FONTANELLATO: Turismo religioso e Castelli del Ducato con Michel Tours insieme per promuovere itinerari di fede tra rocche, santuari e pievi

Castelli del Ducato con Michel Tours insieme per promuovere itinerari di fede tra rocche, santuari, pievi. Da Pasqua 2019 al via i primi percorsi. Verso Parma 2020, tra le prime proposte troviamo: Castello di Agazzano con il Santuario della Beata Vergine del Pilastrello; Rocca Sanvitale di Fontanellato con il Santuario della Beata Vergine del Rosario, il Labirinto della Masone di Franco Maria Ricci e l’Abbazia Cistercense di Fontevivo; Castello di Rivalta di Reggio Emilia con il Museo d’Arte Sacra all’interno; Borgo e Mastio di Vigoleno con la Chiesa Romanica di San Giorgio.

Castelli Ducato e Michel Tours - presentazione accordo

Castelli Ducato e Michel Tours – presentazione dell’accordo

Per la prima volta in vent’anni, Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli – con itinerari verso Reggio Emiliafirma una partnership con una agenzia viaggi specializzata in tour religiosi per collegare il mondo di rocche, fortezze e manieri ai luoghi di fede nel territorio emiliano. Al via, dunque, itinerari a tema che mettono in rete i castelli con chiese, pievi, santuari, monasteri, abbazie in borghi e paesi. Con l’obiettivo di valorizzare le roccaforti che all’interno hanno anche cappelle consacrate, piccoli e preziosi musei d’arte sacra, oggetti di pregio che possono essere apprezzati da chi sceglie l’esperienza di un tour di fede, di spirito, d’anima. Continua a leggere

ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI NEL 2020 IL RITORNO LIVE 10 CONCERTI IN ESCLUSIVA ALL’ARENA DI VERONA

Legati da tempo da un rapporto speciale, si riconferma ancora una volta la grande intesa tra ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI e la Città di Veronache ospiterà in esclusiva nel suo prestigioso anfiteatro gli unici 10 concerti che l’artista terrà in Italia nel 2020, a partire dal 22 settembre.

Zucchero_Arena.jpeg

Dopo le 7 date sold out del “Chocabeck Tour” nel 2011 e i 22 show realizzati durante il “Black Cat World Tour” tra il 2016 e il 2017, ZUCCHERO sceglie di nuovo l’Arena di Verona, per lui «uno dei più bei posti al mondo per fare musica», come unica tappa italiana del suo prossimo tour mondiale.

Queste le date dei 10 concerti di Zucchero in programma in Italia nel 2020, all’Arena di Verona: 22 settembre, 23 settembre, 25 settembre, 26 settembre, 27 settembre, 29 settembre, 30 settembre, 2 ottobre, 3 ottobre e 4 ottobre. Continua a leggere

I FIORI DI CASTELLARO LAGUSELLO: MOSTRA MERCATO CON OLTRE 60 ESPOSITORI, AMBIENTE, ARTE, STORIA

La manifestazione “I FIORI DI CASTELLARO LAGUSELLO” è giunta ormai alla 28ª edizione e con sé posta tantissime novità. La mostra mercato dedicata ai florovivaisti, una sessantina di espositori selezionati tra vivaisti, artigiani e creativi, è ormai un appuntamento cardine dell’Alto Mantovano.

Nella quattro giorni, da giovedì 25 a domenica 28 aprile gli organizzatori, vista la grande partecipazione di pubblico negli anni precedenti, hanno deciso di prolungare l’orario di apertura: dalle 9.30 alle 20.00. L’ingresso sarà in piazza Orlandi, dove verrà allestita la prima delle tre piazze dedicate ai fiori, la seconda le piazza Castello adiacente all’antica torre e infine la piazza di Palazzo Arrighi. Continua a leggere

PIANO CITY MILANO 2019 – GIUSEPPINA TORRE il 18 MAGGIO IN CONCERTO nel Cortile della Rocchetta del CASTELLO SFORZESCO

La pianista e compositrice siciliana GIUSEPPINA TORRE si esibirà in concerto a Milano sabato 18 maggio nel Cortile della Rocchetta del Castello Sforzesco (ore 12.30 – ingresso libero), in occasione del festival di pianoforte PIANO CITY MILANO 2019.

Giuseppina Torre eseguirà al pianoforte alcune delle sue composizioni contenute nell’album “Il Silenzio delle Stelle” (pubblicato nel 2015) e, per l’occasione, presenterà in anteprima live due composizioni inedite che faranno parte del suo nuovo album in uscita a giugno. «Sarà per me un’emozione unica esibirmi in una delle location più suggestive di Milano quale il Cortile della Rocchetta presso il Castello Sforzesco. Già l’anno scorso Piano City Milano mi ha accolta con un pubblico caloroso e attento – dichiara Giuseppina Torre – quest’anno per l’occasione eseguirò in anteprima due mie composizioni inedite che faranno parte del mio nuovo disco». Continua a leggere

PIANO CITY MILANO 2019: 450 CONCERTI GRATUITI. Presentato a Palazzo Marino il programma degli eventi che si terranno dal 17 al 19 maggio

PIANO CITY MILANO: oltre 50 ore di musica e 450 concerti gratuiti animeranno giorno e notte i molti centri di Milano e la sua ineguagliabile misura umana di quartieri, case, terrazze, grattacieli, parchi, giardini, cortili, gallerie d’arte e teatri. Un festival aperto e partecipativo che ruota anche quest’anno su due perni principali: il Piano Center della GAM per i concerti diurni e serali e il Piano Center della Palazzina Liberty per quelli notturni.

PIANOCITY_ph federica cicuttini-4_bPiano City Milano edizione 2019 è scoprire la città attraverso la musica del pianoforte, è perdersi tra le vie del centro e spingersi ovunque nelle città e nelle periferie per ascoltare pianisti di fama mondiale e talenti italiani, e ancora godersi un concerto all’alba in un luogo speciale e trascorrere la notte sotto le stelle con artisti internazionali. Per questa ottava edizione, Piano City Milano ha deciso di partire dalle piazze del Piano Quartieri del Comune e dai cambiamenti della città per raccontare in modo innovativo un festival che è diventato un punto di riferimento per Milano e i suoi cittadini. Continua a leggere

GAZOLDO D/IPPOLITI – ARTE, RELIGIONE e MUSICA SI INCONTRANO ALLA POSTUMIA

Domenica 28 APRILE alle ore 17.00 presentazione del libro di monsignor ROBERTO BRUNELLI “SANTI A MANTOVA” (Tre Lune Ediz.) presso l’associazione Postuma di Gazoldo degli Ippoliti nella sede di Rocca Palatina – Palazzo Pacchelli Bosoni (via Marconi 123). Con l’autore dialoga l’editore LUCIANO PARENTI.

Con quelli ufficialmente riconosciuti dalla Chiesa, il sentire comune considera santi tanti altri uomini e donne di vita esemplare. I venti secoli di cristianesimo a Mantova ne hanno conosciuto un largo numero: questo libro si occupa di loro.
Continua a leggere

GAZOLDO D/ IPPOLITI: Ospiti della Postumia: il pittore FABIO FILIPPINI, IL DESIDERIO Ensemble Madrigalistico e la scrittrice ADRIANA ASSINI

FILIPPINI.jpgIl 25 aprile Festa della Liberazione, l’Associazione Postumia nella sede di Rocca Palatina – Palazzo Pacchelli Bosoni sito in via Marconi 123 inaugura la mostra La montagna e il mito di Prometeo del pittore FABIO FILIPPINI curata da Edoardo Bassoli.

“ … Rocce e vette che assumono forme tali da renderle al pari di esseri viventi, contenitori dell’animo: nell’abbraccio della natura, vissuta e descritta, l’artista sa trovare quella libertà che spesso nel nostro quotidiano viene tragicamente negata” (Franco Bulfarini, 2007)

FABIO FILIPPINI nasce a Torricella di Motteggiana il 12 settembre del 1949. Frequenta l’Istituto Arti e Mestieri di Suzzara e si avvicina alla pittura negli anni Settanta. I primi lavori artistici lo vedono interprete di vedute del “suo” fiume, il Po. Continua a leggere

MANTOVA – “ANTOLOGICA” DI PAOLO SPOLTORE ALLA GALLERIA ARIANNA SARTORI, FINO AL 2 MAGGIO

Di grande interesse è la mostra antologica di Paolo Spoltore inaugurata sabato 13 aprile alla Galleria Arianna Sartori di Mantova.

Si potranno ammirare le incisioni che l’artista ha prodotto negli anni ’70 e ’80, le sculture in ferro e bronzo e quelle scolpite nel legno. Di grande impatto sono i cuori di pietra che l’artista Paolo Spoltore ha voluto dedicare ai catastrofici terremoti de L’Aquila.

La presentazione della mostra è stata introdotta dalla gallerista e curatrice Arianna Sartori e presentata dal critico d’arte Anna Maria Di Paolo che ha intrattenuto il pubblico in un piacevole ed interessante intervento, illustrando brevemente alcuni aspetti del pensiero artistico di Spoltore.

L’esposizione rimane allestita nelle sale di Via Ippolito Nievo 10 fino al 2 maggio 2019 con orario di apertura: dal Lunedì al Sabato 10.00-12.30 / 15.30-19.30. Chiuso festivi

Informazioni: Tel. 0376.324260    info@ariannasartori.191.it

Leggasi anche l’articolo al seguente link  https://mincioedintorni.com/2019/04/10/mantova-mostra-antologica-dello-scultore-paolo-spoltore-alla-galleria-arianna-sartori/

GB

MANTOVA – PASQUA TRA SACRO e PROFANO: dal 18 al 26 APRILE ARRIVA il FESTIVAL “CROCE e DELIZIE”

Pasqua tra sacro e profano, a Mantova, con “Croce e Delizie”, il festival apre i battenti giovedì 18 aprile che durante il periodo di Pasqua e fino a venerdì 26 aprile, porterà in città tanti eventi di cultura, spettacolo ed enogastronomia attorno al tema dei “Sacri Vasi” e alla leggenda del Santo Graal.

Nove giorni e 19 eventi sono i numeri del festival, promosso da Confartigianato Mantova e sostenuto da Comune di Mantova e Provincia di Mantova. Si parte in grande, giovedì, con 4 appuntamenti, tra l’originale cavalcata dei cavalieri di Weingarten, spettacoli di danza, conferenze di storia e arte e itinerari guidati. Continua a leggere

MANTOVA – Continua la mostra “ATMOSFERE SPIRITUALI” di ANDREA GIOVANNINI nella BASILICA PALATINA di SANTA BARBARA

giovannini omaggio a giulio romano

Prosegue con grande riscontro di presenze nella Basilica palatina di Santa Barbara in Mantova la mostra “Atmosfere spirituali” dell’artista contemporaneo Andrea Giovannini. L’evento fortemente sostenuto dalla Diocesi di Mantova in collaborazione con il Liceo Artistico “Giulio Romano”, che ne ha curato l’allestimento, presenta circa 30 opere a carattere spirituale di uno fra i più interessanti artisti del Neovedutismo italiano.

giovannini omaggio a giulio romano

La tematica del paesaggio nell’opera di Andrea Giovannini diviene strumento di conoscenza fortemente espressivo di una visione poetica dei luoghi in cui la suggestione diventa consapevolezza del proprio vivere umanamente fra contemporaneità degli eventi e quotidianità, in armonia con l’ambiente naturale e storico in cui la componente urbana emerge nella sua specificità.

La rassegna dispone di una sezione dedicata alla città di Mantova con un particolare omaggio alla figura del grande artista-architetto Giulio Romano e spazia fino alle ultime sperimentazioni tecniche dell’artista reggiano.

Fino ad oggi come riferito dai volontari del Touring Club che garantisco la fruibilità insieme ai volontari dell’interforze,3500 visitatori hanno potuto visitare la mostra che rimarrà aperta sino al 28 di aprile festività comprese dalle 10.00 alle 18.00

GB (Le immagini qui riprodotte sono state fornite ad esclusivo utilizzo dell’articolo)