INTERVISTA AL COSTUMISTA RINASCIMENTALE E SCENOGRAFO GIAMPAOLO TIRELLI

 

GIAMPAOLO TIRELLI CON UN SUO ABITO.jpg

Mantova, 31 marzo – Mantova aggiunge, tra i suoi cittadini d’elezione, un costumista e scenografo che è in grado di far rivivere lo sfarzo e la bellezza del massimo splendore Gonzaghesco con le sue creazioni sartoriali.

Stiamo parlando di Giampaolo Tirelli che, originario di un paesino a cavallo tra il bresciano ed il cremonese, si sta facendo notare per le prestigiose collaborazioni con il M° Angelo Manzotti a Mantova e con privati e teatri da Vicenza fino a Venezia. Ma il nome del costumista è giunto fino a Madrid dove ha avuto la possibilità di esporre i suoi abiti all’interno della Reggia. Continua a leggere

IO RESTO A CASA: NUOVE RUBRICHE PER PALAZZO DUCALE #laculturanonsiferma

La reggia gonzaghesca, chiusa come tutti i musei italiani fino al 3 aprile, non rinuncia al suo compito civico di promozione culturale. Già pubblicate nuove rubriche di approfondimento su web e canali social.

PALAZZO DUCALE -#laculturanonsiferma

In coerenza con le campagne MiBACT #iorestoacasa e #litaliachiamò, Palazzo Ducale vuole rimanere vicino ai cittadini nonostante questi giorni di chiusura forzata. E lo fa utilizzando i suoi strumenti digitali – gratuiti e accessibili a tutti dai nostri smartphone – al fine di perseguire il suo dovere costituzionale di “sviluppo della cultura” in base all’art. 9 della Costituzione Italiana. Continua a leggere

PAOLO STACCIOLI “CERAMICHE E BRONZI” ALLA GALLERIA ARIANNA SARTORI

STACCIOLI locandina copiaMANTOVA (4 marzo) – Alla Galleria Arianna Sartori di Mantova, nella sala di via Cappello 17, apre la nuova mostra personale dell’artista fiorentino Paolo Staccioli che per questa occasione porterà scultureCeramiche e bronzi, dal 7 marzo al 19 marzo 2020. Sabato 7 marzo sarà presente l’artista in galleria.

 Guerrieri, cavalli e centauri. Paolo Staccioli e l’attualità del mito

(…) Le sue figure – veridiche eppure astratte, tornite e levigate, austere anche quando le raffinano decori eleganti e colorati e perfino con qualche bagliore dorato – sono segnate dalla vena severa che, dai primordi, sotterranea traversa la cultura della nostra terra. Continua a leggere

PROROGATA SINO A DOMENICA 8 MARZO LA MOSTRA GUGGENHEIM COLLEZIONE THANNHAUSER A PALAZZO REALE

MILANO Ultimi 4 giorni con orario anche serale per permettere di vederla a chi si era prenotato nell’ultima settimana prevista e a nuovi possibili visitatori, sempre con la contingenza numerica prevista dall’ultima ordinanza governativa, da domani martedì 3 marzo sino a domenica 8 marzo con i seguenti orari: martedì – mercoledì 9:30 – 19:30; giovedì – domenica 9:30 – 22:30.

Continua a leggere

Il 4 MARZO esce il libro di MASSIMO IONDINI “PAOLA E LUCIO – Pallottino, la donna che lanciò Dalla”

Il giornalista MASSIMO IONDINI dedica alla coppia artistica formata da Lucio Dalla e Paola Pallottino il libro “PAOLA E LUCIO – Pallottino, la donna che lanciò Dalla” (Edizioni La Fronda). Disponibile su Amazon in versione fisica e in e-book (https://amzn.to/2PlQsQx), il libro uscirà il 4 marzo, in occasione dell’anniversario della nascita di Lucio Dalla e a cinquant’anni dalla pubblicazione di “Orfeo biancola prima canzone firmata Pallottino-Dalla.

Paola e Lucio_Massimo Iondini copertina del libro.jpg Continua a leggere

CASTELLI DEL DUCATO FIRMA IL MANIFESTO DELLA COMUNICAZIONE NON OSTILE

PARMA (26 febbraio) – Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli, il più grande circuito di rocche, fortezze, manieri e luoghi d’arte aperti al pubblico con nuovi luoghi anche verso Reggio Emilia e Cremona, firma Il Manifesto della Comunicazione non ostile.

Accanto a grandi Comuni come Torino, Milano, Ferrara, Firenze, Palermo, all’Università Cattolica del Sacro Cuore, al Dipartimento di Scienze Politiche Luiss, all’Università di Trieste, alla Società Italiana di Pediatria, all’Avis, si affianca anche la rete d’arte, cultura e turismo visitata ogni anno da oltre 600.000 turisti con un portale cliccato da 1 milione e 600mila persone on line. Continua a leggere

GALLERIA ARIANNA SARTORI PRESENTA LA MOSTRA “MIRAGGIO” DELL’ARTISTA ZEFFERINO

MANTOVA (26 gebbraio) – La Galleria Arianna Sartori di Mantova, nella sala di via Ippolito Nievo 10, presenterà la mostra personale dell’artista ZefferinoMiraggio”, dal 29 febbraio al 12 marzo 2020.

La mostra di Zefferino si sviluppa su tre sezioni: OMBRE (pittura), MIRAGGIO (pittura), IL GIARDINO DEI SEMPLICI (scultura). Continua a leggere

“NATURA&DONNA” mostra fotografica di CATERINA ORZI – Parma, ORATORIO SAN QUIRINO

NATURA&DONNA.jpgPARMA – Una peonia, un calla, un papavero. Una sequenza di forme, in bilico tra delicatezza e forza. Sono frammenti di istanti reali che regalano una rappresentazione intima, ravvicinata e cromaticamente delicata della femminilità. Accanto, immagini di donne, mani e volti. Poi, il registro visivo cambia sino a dissacrare il soggetto pittorico forse più famoso della storia dell’arte, la Gioconda di Leonardo Da Vinci, punto di partenza per una rielaborazione artistica inconsueta e suggestiva, un fil rouge fra arte, natura, donna e bellezza senza tempo. Continua a leggere

ARTE E TECNOLOGIA: ANTITESI APPARENTE. Incontro sull’impatto delle nuove tecnologie nel mondo dell’arte

MILANO – Martedì 25 febbraio alla RED Feltrinelli di Milano (viale Sabotino, 28) dalle ore 18.30 alle ore 20:00 si terrà Arte e tecnologia: antitesi apparente, un’occasione per approfondire la forza e l’impatto delle nuove tecnologie e il loro legame sempre più presente con forme artistiche quali la musica, la pittura e la scrittura.

ARTE E TECNOLOGIA Continua a leggere

PRESENTATI I CATALOGHI DELLA GALLERIA ARIANNA SARTORI: “ACQUERELLISTI ITALIANI” e “ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA 2020”

MANTOVADue cataloghi, quelli editi da Archievio Sartori Editore per la Galleria d’Arte Arianna Sartori e presentati domenica 16 febbraio 2020 nell’affascinante contesto dell’ex chiesa Madonna della Vittoria a Mantova, due mondi in cui l’arte scrive la sua storia di ieri e di oggi rivolgendo il proprio sguardo al futuro.

In tale contesto, infatti, sono stati illustrati, con le autorevoli testimonianze di due addetti ai lavori, il pittore e docente di discipline artistiche, Roberto Pedrazzoli, e il critico d’arte, Gianfranco Ferlisi, i cataloghi: “Acquarellisti Italiani” e “Arte moderna e contemporanea 2020”, pubblicazione quest’ultima giunta alla sua settima edizione. Continua a leggere