“THE FALSE BUBLIME” PROSEGUE LA MOSTRA DELL’ARTISTA AURELIO GRAVINA ALLA GALLERIA ARIANNA SARTORI

Prosegue alla Galleria Arianna Sartori di Mantova, nella sala di via Ippolito Nievo 10, la mostra personale dell’artista Aurelio Gravina “The false sublime”, inaugurata il 10 ottobre e prorogata fino al prossimo 5 novembre 2020.

Aurelio Gravina è già stato ospite della Galleria Arianna Sartori nel 2009 con la personale “Il buio, l’oblio… esserci”, nel 2010 con la personale “Dieci modi di morire in-versi”, nel 2011 con la personale “Il fenomeno dell’occhio che non sente” e nel 2016 con la personale “Dalla perdita della materia alla condizione di spirito”, artista che è sempre riuscito a suscitare l’interesse del pubblico e della critica.

Continua a leggere

LUCI DA BRERA. Le migliori promesse dell’Accademia di Belle Arti di Brera espongono da Bottegantica

Dal 20 novembre, la Galleria Bottegantica accoglierà nei suoi spazi espositivi di via Manzoni 45, a Milano, la mostra “Luci da Brera”.

L’esposizione, voluta dal critico Valerio Mazzetti Rossi e dal pittore Ignazio Gadaleta – figura di rilievo all’interno del panorama artistico italiano – si svolgerà negli spazi occupati in passato dalla memorabile Galleria del Naviglio, che nella seconda metà del Novecento ha sostenuto e promosso artisti entrati nella storia dell’Arte: Lucio Fontana, Enrico Burri, Massimo Campigli, Capogrossi e molti altri, e dove nel 2005 anche Ignazio Gadaleta ha esposto in mostra personale con opere ambientali (in contemporanea alla sua partecipazione alla XIV Quadriennale di Roma nella Galleria Nazionale d’Arte Moderna).

Continua a leggere

DENTRO I PALAZZI. Uno sguardo sul collezionismo privato nella Lugano del Sette e Ottocento: le quadrerie Riva

RANCATE (MENDRISIO) – Dalle intime stanze dei palazzi appartenuti all’aristocratica famiglia Riva, nella Lugano dell’epoca dei balivi (o landfogti) ‘governatori’ confederati che, dall’inizio del Cinquecento fino a fine Settecento, avevano tra i loro compiti l’amministrazione giudiziaria, finanziaria, fiscale e militare giungeranno alla Pinacoteca Züst oltre settanta dipinti.

Continua a leggere

AURELIO GRAVINA ALLA GALLERIA ARIANNA SARTORI CON LA MOSTRA “THE FALSE SUBLINE”

Il 10 ottobre alla Galleria Arianna Sartori di Mantova è stata presentata la personale “The false sublime” dell’artista Aurelio Gravina e rimarrà allestita fino al 22 ottobre 2020.

Il “sublime falso” racchiude in sé il possibile sdoppiamento dei fatti: la sottrazione/divisione degli spazi decreta la perdita della narrazione storica, confonde i tempi e mette in evidenza i particolari del realismo scenico caravaggesco accostandoli ai suoi successori nordici Vermeer, Rembrandt.

Continua a leggere

ASSOCIAZIONE POSTUMIA: SPETTACOLO DEDICATO A “IL MONDO DI ANNA IDENTICI”

GAZOLDO D/IPPOLITI – “Apro gli occhi di donna su ‘sta vita” il mondo di ANNA IDENTICI con PAOLA CATTANEO voce e GIORGIO GREGORI chitarre e voce.

L’Associazione Postumia di Gazoldo degli Ippoliti, domenica 18 ottobre con inizio alle ore 17:00 vuole dedicare questo spettacolo ad Anna Identici, cantante che quarant’anni fa ebbe il coraggio di lasciare la canzone di consumo per accostarsi ad un repertorio di testimonianza, costituito per lo più da canzoni popolari, una delle quali “Era bello il mio ragazzo” dedicata ai morti sul lavoro; canzoni di grandi originalità e valore sociale, prevalentemente della tradizione lombarda ed emiliana.

Continua a leggere

PREMIO CAMPIGNA A ARNARLO POMODORO. Inaugurazione a Santa Sofia (Fc), alla presenza dell’assessore Mauro Felicori

L’opera dell’artista romagnolo “Cono tronco 1972” collocata nel Parco delle Sculture all’aperto della città. A breve una mostra alla Galleria Stoppioni, con una selezione dei suoi lavori grafici

FORLI’-CESENA – E’ stato assegnato a Arnaldo Pomodoro, scultore di fama internazionale, le cui opere sono collocate nelle piazze e negli spazi pubblici di tutto il mondo, il Premio Campigna 2020. Lo scultore e orafo, nato a Morciano di Romagna, famoso nel mondo per le sue sfere in bronzo, si è aggiudicato la 61° edizione dello storico premio.

Continua a leggere