VACCINI ANTICOVID, GALLERA: DAL 4 GENNAIO FINO A 10.000 SOMMINISTRAZIONI AL GIORNO

POLEMICHE STRUMENTALI SU GRADUATORIA NAZIONALE

MILANO – “E’ partita oggi, lunedì 4 gennaio, secondo la programmazione originaria della Direzione Generale Welfare, la vaccinazione del personale delle Asst, Irccs , Spedalità privata e Rsa. Si prevede una capacità di somministrazione iniziale fino ad un massimo di 10.000 dosi al giorno, che potrà essere successivamente incrementata fino a 15.000”.  Lo comunica l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera in merito all’avvio della campagna vaccinale anticovid sul territorio lombardo.

Continua a leggere

VACCINATION DAY LOMBARDIA, FONTANA: OGGI E’ UN GIORNO FONDAMENTALE, COMINCIA PERCORSO VERSO LA NORMALITA’

Ecco le prime foto delle somministrazioni dei vaccini effettuate presso l’ospedale di Niguarda

MILANO – “Oggi è una giornata fondamentale. Si parte per un percorso ancora abbastanza lungo che porterà alla normalità. Verso la riacquisizione delle nostre libertà che abbiamo dovuto sacrificare. Non è però un ‘liberi tutti’: siamo nel mezzo di un’epidemia ancora in corso, continuiamo a comportarci come sempre con mascherine e distanziamento”. Queste le parole di augurio con cui il governatore lombardo Attilio Fontana, ha salutato il via regionale alla campagna vaccinale anti-Covid, avvenuto questa mattina all’Ospedale Niguarda di Milano. 

Continua a leggere

CORONAVIRUS, ASSESSORE GALLERA: DAL 22 OTTOBRE TUTTI I CITTADINI POTRANNO CONSULTARE DA CASA L’ESITO DEL TAMPONE

Superata la soglia di 35.000 test al giorno, indispensabile conoscere rapidamente il risultato

MILANO – “Da oggi, giovedì 22 ottobre, tutti i cittadini potranno consultare da casa l’esito del proprio tampone senza aspettare la telefonata del proprio modico o la comunicazione delle Autorità sanitarie territoriali (ATS o ASST)”. Lo annuncia l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, commentando questa nuova opportunità digitale autorizzata dalla Giunta regionale.

Continua a leggere

CORONAVIRUS LOMBARDIA, ASSESSORE GALLERA: ATTIVATI 150 POSTI DI TERAPIA INTENSIVA, 400 DI SUB INTENSIVA E 1000 NEI REPARTI

CONCLUSO INCONTRO CON ASST, ATS E IRCCS. IMPEGNO PER ARRIVARE A 40 MILA TAMPONI AL GIORNO

MILANO – “L’evoluzione epidemiologica di questi ultimi giorni ha determinato l’attuazione completa della prima fase del Piano ospedaliero regionale, approvato dalla Giunta il 16 giugno scorso, che prevede la disponibilità di 1550 posti Covid nei 18 ospedali Hub: 150 posti di terapia intensiva, 400 di sorveglianza sub intensiva e 1000 posti letto nei reparti”. Lo comunica l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, al termine della riunione con le direzioni strategiche delle Asst, Irccs e Ats della Lombardia e con i rappresentanti delle associazioni di categoria della sanità privata accreditata.

Continua a leggere

ABOLIZIONE SUPERTICKET SANITARIO: IN LOMBARDIA GIÀ AZZERATO DAL 1° MARZO 2020

Milano, 1 settembre – “L’abolizione totale del superticket su tutte le prestazioni specialistiche ambulatoriali che in gran parte del Paese scatterà domani, 1 settembre, in base alle prescrizioni nazionali, in Lombardia è partita sei mesi fa, il 1° marzo. Siamo stata la prima Regione in assoluto a prevederne l’azzeramento“.

SUPERTICKET

Lo ha detto l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, ricordando l’attuazione della misura prevista dalla manovra Finanziaria regionale 2020 e attuata attraverso una delibera che la Giunta ha approvato lo scorso febbraio. Continua a leggere

COVID-19. IN LOMBARDIA 2.000 DEBOLMENTE POSITIVI IN ISOLAMENTO, GALLERA: MINISTERO INTERVENGA, SITUAZIONE È INSOSTENIBILE

Giulio Gallera, assessore regionale al Welfare-

Milano, 23 luglio – Degli 8.947 soggetti ancora positivi al Covid-19 in tutto il territorio regionale, ce ne sono circa 2.000 che, nonostante siano trascorsi due mesi dalla data di comparsa dei sintomi, continuano ad essere ‘debolmente positivi’. Si tratta di cittadini costretti a stare ancora in isolamento, in virtù delle regole dettate dalle linee guida del Ministero della Salute, che considerano un soggetto guarito solo dopo la negatività di un doppio tampone eseguito a distanza di 24 ore. Una situazione per la gestione della quale Regione Lombardia ha chiesto indicazioni precise al Ministero della Salute, al Comitato Tecnico Scientifico e all’Istituto Superiore di Sanità. Continua a leggere

SANITÀ LOMBARDIA, GALLERA: 176 MILIONI PER ASSUMERE 1600 INFERMIERI DI FAMIGLIA, ASSISTENTI SOCIALI E RECLUTAMENTO USCA

GIULIO GALLERA

Milano, 14 luglio – “Arrivano ulteriori rinforzi per la sanità territoriale. La Giunta regionale ha varato oggi un provvedimento che mette a disposizione, complessivamente, 175.806.000 in due anni per assumere 1600 infermieri di comunità, per completare il reclutamento delle ‘Unità speciali di continuità assistenziale – USCA’ (per la Lombardia ne sono previste 200), per le attività di assistenza domiciliare integrata e per nuovi assistenti sociali“. Continua a leggere

CORONAVIRUS LOMBARDIA SABATO 11 LUGLIO. NEL MANTOVANO SCENDONO I CONTAGIATI A +3

Milano, 11 luglio –  “I dati di oggi si caratterizzano per un sensibile aumento delle persone guarite (+192 rispetto a ieri) e per il  continuo calo dei ricoveri nei reparti dei nostri ospedali che attualmente ospitano 173 pazienti, 17 in meno di ieri. L’aumento di due unità registrato nelle terapie intensive (29 rispetto ai 27 posti letto covid occupati ieri) è determinato dall’aggravamento del quadro clinico di due pazienti, che risultano positivi al Coronavirus ma che sono ricoverati per patologie diverse. I nuovi casi positivi sono 67, di cui 21 a seguito di positività ai test sierologici e 25 ‘debolmente positivi’“. Così l’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, commenta i dati di oggi.

casi per provincia dell'11 luglio.JPG Continua a leggere