PIACENTINO, BACINO DELL’ALTO NURE: ultimata prima tranche lavori di manutenzione nei Comuni di Bettola, Farini e Ferriere sui torrenti Lardana e Nure

I cantieri necessari al miglioramento dell’assetto idrogeologico, idraulico e morfologico dei versanti nei diversi affluenti del bacino. Priolo: “L’intero intervento finanziato dalla Regione con 150mila euro”

Torrente Nure – Moline Farini

Un progetto di ampio respiro per la manutenzione dei corsi d’acqua del bacino dell’Alto Nure, nel piacentino. Con una prima tranche di lavori, iniziati lo scorso anno e conclusi nei giorni scorsi, sono stati realizzati nuovi interventi di conservazione sui torrenti Lardana e Nure nei Comuni di Bettola, Farini e Ferriere.

Continua a leggere

AMBIENTE, TUTTI A RACCOLTA: Centri di educazione alla sostenibilità,scuole, enti locali e associazioni di volontariato insieme per ripulire piazze, fiumi, porti, spiagge, dai rifiuti e dire basta alla plastica usa e getta

Iniziativa sviluppata nell’ambito della strategia regionale #PlasticfreER e coordinata da Arpae per la Giornata mondiale dell’Ambiente. Tutti gli appuntamenti in programma

Un fine settimana per ripulire l’Emilia-Romagna dai rifiuti, in particolare quelli di plastica. È ‘Tutti a raccolta’, l’appuntamento organizzato dalla rete regionale dei Centri di educazione alla sostenibilità (Ceas) che sabato 5 e domenica 6 giugno, insieme a scuole, enti, comunità locali e associazioni di volontariato, daranno vita a una grande azione di pulizia soprattutto nelle aree fluviali e marine, dove plastiche e microplastiche si concentrano maggiormente.

Continua a leggere

FRASSINORO – Inaugurata la nuova sede dell’Avap, Pubblica Assistenza dell’Alta Val Dolo e Dragone

Taglio del nastro domenica 30 maggio a Frassinoro (Mo) per l’attesa nuova sede dell’Avap, la Pubblica Assistenza che opera nell’Alta Val Dolo e Dragone. Un edificio di circa 500 metri quadrati, su due piani, che permetterà di disporre di locali accreditati e completi di ufficio, ambulatorio, bagni e garage a servizio del Comune più alto in quota dell’Appennino modenese (1097 metri sul livello del mare), distante oltre 40 chilometri dal primo ospedale di prossimità che è quello di Sassuolo.

L’Assessore Priolo all’inaugurazione della nuova sede Avap
Continua a leggere

PROTEZIONE CIVILE. Via ai corsi per formare 330 nuovi tecnici abilitati alla rilevazione dei danni sugli edifici causati dai grandi terremoti

Nuova linfa in arrivo per il gruppo di tecnici provenienti dalle pubbliche amministrazioni emiliano-romagnole, abilitati a verificare l’agibilità degli edifici dopo un’emergenza sismica. Sono 330 le nuove adesioni ai percorsi formativi raccolte dall’Agenzia per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile tra ingegneri, architetti, geometri, geologi e altri tecnici che operano negli enti pubblici della regione.

Continua a leggere

A VETTO DI REGGIO EMILIA PROCEDONO SPEDITI I LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA DI UN’IMPORTANTE ARTERIA STRADALE

I lavori di consolidamento del ciglio stradale

Il cantiere, a cura dal Servizio di Reggio Emilia dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione civile, riguarda la costruzione di una struttura di contenimento su pali del ciglio stradale. A disposizione un finanziamento di 120mila euro

Proseguono, a cura dall’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione civile, le opere di consolidamento dell’abitato di Vetto, il piccolo comune dell’Appennino reggiano che sorge sulla sponda destra dell’Enza.Con un investimento di 120mila euro sono in fase avanzata i lavori di stabilizzazione del ciglio di valle di via del Monte, l’arteria stradale che sovrasta uno spettacolare versante dove si trova la zona residenziale del capoluogo.

Continua a leggere

COSTA ADRIATICA: LA SPIAGGIA SI FA BELLA PER L’AVVIO DELLA STAGIONE BALNEARE EMILIANO-ROMAGNOLA

La spiaggia si fa bella in vista dell’estate. Proseguono gli interventi di difesa e manutenzione del litorale riminese con i lavori a cura dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione civile che vedono un investimento complessivo della Regione Emilia-Romagna pari a 795mila euro.

Continua a leggere

CHE COSTA SARÀ. Come affrontare le conseguenze del cambiamento climatico sul litorale emiliano-romagnolo

L’assessore Priolo: “L’obiettivo è tracciare le fondamenta per definire il futuro del litorale a fronte della sfida del cambiamento climatico. Fondamentale il contributo degli Enti locali e di tutti i portatori di interesse”. Gli appuntamenti in programma

Che costa sarà? Come affrontare le conseguenze del cambiamento climatico sul litorale regionale, valorizzando al tempo stesso la sua importanza ambientale e socioeconomica? Parte il 23 aprile, in Emilia-Romagna, il percorso partecipativo per la stesura della nuova Strategia di gestione integrata per la difesa e l’adattamento della costa ai cambiamenti climatici (GIDAC).

Continua a leggere

TORRENTE TRESINARO (Re) – intervento da 54mila euro di manutenzione delle sponde. PRIOLO: “La cura del territorio fondamentale per costruire una vera prevenzione”

Continua l’impegno della Regione per migliorare l’efficienza idraulica del torrente Tresinaro, nel reggiano.
Con il taglio della vegetazione in eccesso e di piante pericolanti su argini e golene che ostruivano il deflusso e la pulizia dell’alveo, sono terminati in questi giorni i lavori per riattivare il corretto scorrimento delle acque.

Continua a leggere

Oltre 470mila alberi già distribuiti gratuitamente in Emilia-Romagna. ASSESSORE PRIOLO: “Un contributo per migliorare la qualità dell’aria delle nostre città e quindi la qualità della vita”

C’è tempo fino al 15 aprile per ritirare gli ultimi 30mila alberi dai vivai accreditati e raggiungere l’obiettivo dei 500mila esemplari piantati nel primo anno di progetto. I dati aggiornati sulla ripartizione delle piantine per provincia

Emilia-Romagna ancora più verde. Hanno superato quota 470mila (470.303) gli alberi distribuiti da Piacenza a Rimini grazie al progetto “Mettiamo radici per il futuro”, il grande piano green messo in campo dalla Regione che punta ad ampliare la superficie boschiva e le aree verdi per dare un contributo alla lotta ai cambiamenti climatici e migliorare la qualità dell’aria con la distribuzione gratuita, grazie ad una rete di vivai accreditati, di 4,5 milioni di specie arboree, una per ogni abitante, nei prossimi quattro anni.

Continua a leggere

CATTOLICA – completati i lavori di manutenzione e rinforzo della scogliera sul lungomare

Stanziati dalla Giunta regionale 780mila euro per ulteriori interventi sul litorale riminese

Oltre 4mila tonnellate di scogli calcarei per rinforzare le difese della spiaggia e del lungomare di Cattolica. Si sono conclusi i primi lavori di manutenzione delle scogliere del comune riminese, realizzati dall’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile nell’ambito di un appalto di 400 mila euro complessivi.

Continua a leggere