In Prefettura a Bologna il Comitato istituzionale regionale per l’Emergenza Ucraina convocato dal presidente Bonaccini

L’accoglienza in Emilia-Romagna: oltre 19mila i profughi arrivati in fuga dalla guerra, il 25% circa di quelli presenti in Italia

Comitato istituzionale regionale Emergenza Ucraina

Bologna – Le modalità di accoglienza dei profughi, i numeri degli arrivi, l’assistenza sanitaria, l’inserimento scolastico per i più giovani. E una analisi complessiva della situazione in Emilia-Romagna.

Continua a leggere

DA REGIONE EMILIA-ROMAGNA UN PROGETTO PER ASSISTENZA SANITARIA E AIUTI UMANITARI IMMEDIATI AL POPOLO UCRAINO

La Regione Emilia-Romagna fornisce un aiuto immediato per procurare in loco beni di prima necessità, medicinali, sostegno umanitario, sanitario e psicologico alla popolazione ucraina, in particolare a coloro i quali stanno fuggendo per mettersi in salvo o a chi non ha più un alloggio.

Bonaccini-Schlein: “Le informazioni che ci arrivano sono drammatiche. È urgente mettere in salvo chi è in fuga e fornire sostegno a chi decide di rimanere”
Continua a leggere