MANTOVA, LA BELLEZZA SALVERÀ IL PIATTO… IN MENSA. Pasti più colorati per il personale del Poma con i lavori del Liceo Artistico

La mensa dell’ospedale di Mantova si colora grazie al lavoro realizzato dagli studenti della classe Quinta D del Liceo Artistico Giulio Romano. Il cibo sano può essere anche buono e bello da vedere: questo il messaggio che l’ASST di Mantova ha voluto diffondere attraverso la mostra ‘La bellezza salverà il piatto’, realizzata in collaborazione con l’istituto scolastico nell’ambito del progetto CHEF IN OSPEDALE e inaugurata a marzo nella hall dell’ospedale.

Decorazione Mensa 1 Continua a leggere

MANTOVA – AL POMA UNA NUOVA MACCHINA CUORE-POLMONE PER LA CARDIOCHIRURGIA

L’apparecchiatura, del valore di 120.000 euro, si affianca a quella attualmente a disposizione della Rianimazione Cardiochirurgica

Cardiochirurgia - équipe.JPG

Il 24 luglio 2019 è entrata in funzione nella sala operatoria della Cardiochirurgia di Mantova una nuova macchina cuore-polmone o CEC (Circolazione Extra-Corporea), un apparecchio elettromedicale che garantisce la sopravvivenza dei pazienti sostituendo temporaneamente le funzioni cardio-polmonari. Continua a leggere

ASST MANTOVA: ORTO PENSILE AL CPM DI RIVA DI SUZZARA

ORTO CPM 1.JPG

Un orto pensile presso la Comunità Protetta a Media assistenza situata in  Loghino Marzole di Riva di Suzzara, gestito dalla struttura complessa Mantova2 del Dipartimento di salute mentale e delle dipendenze dell’ASST di Mantova.

L’iniziativa è stata festeggiata il 10 ottobre, con un banchetto realizzato grazie ai frutti della terra: cavolfiori, verze, spinaci, finocchi, broccoli, carote. Un omaggio ai volontari, agli utenti e agli operatori che, ciascuno con competenza, passione, fantasia e disponibilità hanno creduto in questo progetto. Continua a leggere

MANTOVA – IN CARCERE ARRIVA L’EDUCAZIONE SANITARIA E LA BIODANZA

casa circondariale di mantovaTerapia ‘informativa’ dedicata a operatori penitenziari e detenuti per prevenire le malattie, migliorare la qualità della vita e delle relazioni

Educazione alla salute e biodanza per gli operatori penitenziari e la popolazione detenuta. L’équipe di medicina penitenziaria di ASST di Mantova sta proponendo dallo scorso aprile il progetto ENPOWERMENT, nato nel 2017 a Milano, nell’Istituto Penale Minorile (IPM) Cesare Beccaria.  Laura Mannarini, medico coordinatore sanitario per ASST della casa circondariale di Mantova, ha strutturato strategie di intervento per la promozione di corretti stili di vita e il disincentivo ad abitudini dannose per la salute. Continua a leggere

MANTOVA- PAZIENTE ONCOLOGICO: Al via il supporto a domicilio per una migliore qualità di vita dei malati e delle loro famiglie

Presa in carico precoce del paziente oncoematologico anziano fragile in simultaneous care. Il progetto è stato avviato il primo gennaio 2019 da MantovAIL in collaborazione con l’ASST di Mantova e si propone di offrire un supporto a domicilio, mirato alla qualità di vita, per i malati e per le loro famiglie, non solo attraverso la terapia specifica, ma anche tramite la cura degli aspetti psicologici, sintomatologici, spirituali e sociali.

Ail e professionisti ASST.jpg

Ciò presuppone una strategia integrata in cui i profili di cura siano disegnati in modo flessibile per adattarsi agli specifici bisogni di ciascun malato. Il progetto comprende l’attivazione di un contratto libero-professionale della durata di 18 mesi per un medico dedicato alla cura domiciliare dei pazienti oncoematologici e prevede la collaborazione delle S.C del Servizio Trasfusionale e delle Cure Palliative dell’ASST di Mantova. Continua a leggere

ASST MANTOVA – CURE A MISURA DI DONNA: UNA SETTIMANA DI EVENTI APERTI A TUTTE

Anche quest’anno l’ASST di Mantova aderisce all’open week di ONDA-Osservatorio nazionale sulla salute femminile e di genere con una serie di eventi aperti alla popolazione. Informazione con taglio multiculturale, visite gratuite e anche un evento dedicato alle parole poetiche che curano. Il calendario è ricco e vede la collaborazione fra i professionisti dell’azienda, le istituzioni e la comunità locale.

Open Week Onda.jpg

Le informazioni dettagliate sul programma e le modalità di partecipazione agli eventi e di prenotazioni delle visite sono consultabili sul sito www.asst-mantova.it, sezione eventi. Di seguito il calendario sintetico delle iniziative che si terranno dal 12 al 18 aprile presso gli ospedali di Asola, Mantova e Pieve di Coriano: Continua a leggere

MANTOVA – ADOTTA UN RICERCATORE: sabato 23 marzo un convegno Lions sulla SINDROME DI RETT

SINDROME DI RETT 2.jpgDomani, sabato 23 marzo, presso l’Atrio degli Arcieri di Palazzo Ducale, i Lions organizzano un convegno sulla Sindrome di Rett, prima causa al mondo di grave disabilità femminile, conosciuta anche come “sindrome delle bambine dagli occhi belli”. Il convegno (ore 9.30-12.30) mira a sensibilizzare l’opinione pubblica su una rara malattia genetica che colpisce una bambina su 10mila, e a promuovere/supportare il progetto “Adotta un ricercatore” attivato presso la Fondazione Lions 108Ib2, intitolata all’indimenticato Bruno Bnà.

È allo studio una nuova terapia cellulare, basata sulle staminali, per affrontare la malattia: un ricercatore “dedicato” può accorciare i tempi necessari per approfondire la conoscenza della malattia e individuare terapie, donando una speranza alle famiglie vittime di una patologia a tutt’oggi priva di cura. Continua a leggere

MANTOVA – INSEDIATA AL POMA LA NUOVA DIREZIONE STRATEGICA

Il direttore generale Raffaello Stradoni ha completato la squadra della direzione strategica, confermando il direttore socio sanitario Renzo Boscaini e nominando i direttori sanitario e amministrativo, rispettivamente Riccardo Bertoletti e Giuseppe Ferrari. Oggi, 15 febbraio, l’insediamento ufficiale.

Direzione Strategica 2019.jpeg.jpg

Riccardo Bertoletti, 59 anni, di Sondrio, prende il posto di Mario Luppi, direttore del Dipartimento Emergenza Urgenza dell’ASST di Mantova e direttore sanitario ad interim dal 4 gennaio. Bertoletti è in arrivo dall’ASST Valtellina e Alto Lario, dove era direttore medico dei presidi di Chiavenna, Sondrio e Sondalo. Dell’azienda valtellinese era dipendente dal 2003. Continua a leggere

MANTOVA – IncontrARTI 3: presentato il progetto di PANTACON dedicato all’Arte all’Educazione e alla Socialità

Dal 2017 e con due edizioni di successo alle spalle, il progetto IncontrARTI si è sviluppato grazie ad un “fortunato” contatto tra esigenze ed esperienze e torna con una terza edizione, che abbraccia tutto il 2019 con laboratori da febbraio a ottobre.

IncontrArti 2019.jpeg.jpg

È con IncontrArti infatti che  il Centro diurno – Unità Operativa di Psichiatria – Mantova 1 – ASST di Mantova ha rinnovato i laboratori artistici e creativi dedicati ai propri utenti, il Sistema dei Musei e dei Beni culturali mantovano ha proseguito la formazione dei propri aderenti nella didattica dell’arte sperimentale, i musei civici di Mantova hanno confermato la propria vocazione di luoghi aperti e attenti alle diverse tipologie di utenti e Pantacon ha proseguito la sua attività di networking tra operatori culturali e artisti sviluppata attorno allo spazio HUB Santagnese10 officina creativa. Continua a leggere

MANTOVA – RAFFAELLO STRADONI NUOVO DIRETTORE GENERALE DELL’ASST: “Continuerò a lavorare insieme agli operatori per garantire la migliore sanità mantovana”

Si è insediato ufficialmente oggi, giovedì 3 gennaio 2019, il nuovo direttore generale Raffaello Stradoni, subentrato a Luca Stucchi ai vertici dell’ASST di Mantova. Stradoni ha convocato i dirigenti della comunità sanitaria e amministrativa dell’azienda per portare i suoi saluti e annunciare i principali propositi del suo mandato.

Raffaello Stradoni dir. generale Asst Mantova.jpg

Nella giornata di ieri (2 gennaio), invece, si è trattenuto all’ASST della Valcamonica, azienda che ha guidato fino all’attuale nomina mantovana, per il passaggio del testimone al direttore generale che prenderà il suo posto, Maurizio Galavotti, dal 2016 direttore sanitario dell’ASST di Mantova. Continua a leggere