Emilia-Romagna partita con la terza dose di vaccino: alle ore 14 sono oltre 400 le vaccinazioni effettuate

Partita in Emilia-Romagna la somministrazione della terza dose di vaccino anti Covid-19, da destinare in via prioritaria a trapiantati e immunocompromessi: alle ore 14:00 di oggi, lunedì 20 settembre, sono oltre 400 le vaccinazioni effettuate, e quasi 7.000 le convocazioni inviate in tutto il territorio regionale, da Piacenza a Rimini.

Continua a leggere

Vaccinazioni anti Covid: si parte anche con lavoratori e operatori del comparto turismo. Obiettivo mille al giorno

Approvata in Giunta la Convenzione tra Regione e associazioni di categoria. Registrazioni sul sito della Regione https://candidaturacovid.lepida.it/ e poi chiamata diretta delle Ausl. E sempre dal prossimo lunedì prenotazioni aperte per gli under 40: si parte dai ragazzi tra i 12 e 19 anni e si procede a scaglioni, con le finestre aperte che restano tali anche nei giorni successivi

Si parte. Da oggi, lunedì 7 giugno, i lavoratori e gli operatori del comparto turistico regionale potranno registrarsi sul sito della Regione https://candidaturacovid.lepida.it/ per aderire alla campagna di vaccinazione loro dedicata. Saranno quindi contattati direttamente dalle Ausl e vaccinati negli hub e punti vaccinali delle aziende sanitarie.

Continua a leggere

POTENZIAMENTO DELL’OSPEDALE DI LUGO, IL PLAUSO DEI SINDACI DAVIDE RANALLI E LUCA PIOVACCARI

“Guardiamo con grande favore al rinnovamento e rilancio dell’ospedale di Lugo, che l’Ausl sta mettendo in atto a passo spedito e con grande determinazione”. Con queste parole il sindaco di Lugo Davide Ranalli e il sindaco Luca Piovaccari, referente per le Politiche sanitarie dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, accolgono le recenti novità presentate dai vertici dell’Umberto I.

Continua a leggere

EMILIA ROMAGNA, DONINI: “Si alzi ulteriormente la guardia negli ospedali”. Tamponi ad ogni degente al momento del ricovero e delle dimissioni”

Dalla prossima settimana sarà definito il piano operativo, valido per tutto il territorio, per partire in tempi rapidi, e dal 29 maggio la possibilità di effettuare 10mila tamponi al giorno

tampone-per-coronavirus

Bologna, 16 maggio – In arrivo tamponi naso faringei a chiunque venga ricoverato in ospedale e a ogni degente al momento delle dimissioni dall’ospedale. Nel momento in cui il tasso epidemico è più basso dall’inizio dell’ emergenza, l’assessore alle Politiche per la salute della Regione Emilia- Romagna, Raffaele Donini, non solo non intende allentare le misure di sicurezza per limitare il contagio, ma potenzia ulteriormente le azioni in campo.  Continua a leggere

ASSESSORE DONINI: “BENE ‘TEST DRIVE’ all’UNIPOL ARENA. LE IMPRESE DELL’EMILIA ROMAGNA SONO VITALI”

 

TEST SIEROLOGICI ASST MANTOVABologna, 15 Maggio – “Un’iniziativa davvero apprezzabile, che si inserisce pienamente nel piano epidemiologico dell’Emilia-Romagna e offre un servizio a imprese e privati cittadini oltre a quelli già previsti nel target di popolazione individuato dalle Ausl per lo screening”.

Così l’assessore regionale alle Politiche per la salute, Raffaele Donini, commenta l’avvio, ormai imminente, dell’Unipol Arena Lab, con un servizio – grazie alla partnership tra Synlab e Unipol Arena – inizialmente dedicato alle imprese che decidono di effettuare lo screening sierologico sui propri dipendenti.   Continua a leggere

CORONAVIRUS – VOLONTARI DELLA PROTEZIONE CIVILE IN AIUTO ALLE PERSONE SOLE: servizio assistenza telefonica per over 65

Volontari della Protezione civile al lavoro (1)Unione Comuni Bassa Romagna, 18 marzoÈ operativo in Bassa Romagna il servizio di assistenza telefonica rivolto in via prioritaria agli anziani in condizioni di fragilità, grazie a un gruppo di volontari coordinati dalla Protezione civile dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, in collaborazione con i Servizi sociali e l’Ausl.

Nella prima fase saranno contattati gli anziani in condizioni di fragilità (circa 180 in tutto il territorio), mentre nei prossimi giorni l’obiettivo è quello di contattare tutte le persone che risultano anagraficamente sole, ovvero circa un migliaio di persone nei nove Comuni (complessivamente gli ultracinquantenni sono oltre 16mila). Continua a leggere