BORGHI DELL’EMILIA-ROMAGNA A RISCHIO DI ABBANDONO: dal Pnrr 20 milioni di euro per la rigenerazione culturale, sociale ed economica

La Regione avvia una manifestazione di interesse. Entro il 31 gennaio 2022 i Comuni possono presentare le candidature per il finanziamento di progetti pilota

Venti milioni di euro per la rigenerazione culturale, sociale ed economica di un borgo dell’Emilia-Romagna a rischio abbandono o abbandonato. L’opportunità di presentare una candidatura è rivolta ai Comuni emiliano-romagnoli, i quali dovranno presentare una manifestazione di interesse, secondo le modalità previste da un bando regionale, entro il prossimo 31 gennaio 2022.

Continua a leggere

TURISMO. ECCO L’ELENCO DEI 21 BORGHI LOMBARDI: SONO IN PROVINCIA DI BERGAMO, BRESCIA, COMO, CREMONA, MANTOVA, MILANO, PAVIA

LUOGHI STRATEGICI PER LA RIPARTENZA DEL SETTORE TURISMO

“La ripartenza del turismo passa anche dalla valorizzazione delle eccellenze locali. I borghi storici della Lombardia rappresentano un patrimonio storico, artistico e culturale prezioso per la nostra regione, che merita di essere valorizzato per potenziare l’attrattività dei territori”. Così l’assessore regionale al Turismo, Marketing territoriale e Moda, è intervenuta nel corso della cerimonia di inaugurazione del XIII Festival Nazionale de ‘I Borghi più belli d’Italia’.

Continua a leggere

CRINALI 2021. TEATRO, MUSICA E CIRCO SUI CAMMINI E NEI BORGHI DELLA MONTAGNA BOLOGNESE

Camminare lungo i percorsi dell’Appennino bolognese e incontrare, senza preavviso, musicisti, narratori, poeti, attori, circensi che si esibiranno al passaggio dei trekker. Artisti di vari ambiti espressivi, che appariranno improvvisamente quando il camminatore arriverà in una radura o in uno spazio suggestivo dell’itinerario. E’ Crinali 2021, l’iniziativa che si terrà dal 29 maggio al 3 ottobre e che prevede 200 appuntamenti, con circa 400 artisti coinvolti.

Continua a leggere

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA: per la XXIX edizione, sono aperti 46 beni in 25 località dell’Emilia-Romagna

Palazzi storici, luoghi di culto, giardini, castelli, borghi e luoghi insoliti da Piacenza alla Romagna: sabato 15 e domenica 16 maggio torna l’appuntamento con le meraviglie “nascoste” della regione. In tutta Italia 600 aperture in 300 città, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria

Palazzo Caprara – Bologna – Emilia Romagna – Delegazione FAI di Bologna

Dalle sale dei palazzi alla street art, con circa il 50% di luoghi all’aria aperta da visitare. Tornano, nel week-end del 15 e 16 maggio, le Giornate FAI di primavera anche in Emilia-Romagna: 46 aperture gratuite in 25 luoghi diffusi in tutta la regione, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria.

Continua a leggere

COLDIRETTI: SOLO 0,3% CONTAGI COVID IN CAMPAGNA. BOOM NEI BORGHI, FAMIGLIE IN FUGA DALLA CITTA’

Si registra appena lo 0,3% dei contagi nelle campagne dove molte persone sognano di trasferirsi per sfuggire ai pericolosi assembramenti delle grandi città senza limitare la possibilità di movimento, grazie ai grandi spazi disponibili.

E’ quanto afferma la Coldiretti sulla base delle denunce complessive di infortunio da Covid-19 al 28 febbraio 2021 registrate dall’Inail che evidenzia come la percentuale più bassa di contagi tra le diverse attività si sia verificata proprio in agricoltura dove peraltro non si è mai smesso di lavorare durante l’anno per garantire le forniture alimentari degli italiani.

Continua a leggere

PALAZZI STORICI, CASTELLI, BORGHI: le aperture straordinarie delle Giornate Fai d’autunno di fine ottobre

L’assessore Felicori: “Un’occasione d’oro per vedere luoghi di grande bellezza. Ben venga il modello inglese di gestione dei beni culturali, dove Stato e cittadini fanno la loro parte

BOLOGNA – Visite a palazzi storici, a luoghi di culto, castelli e borghi ma anche percorsi di trekking, itinerari culturali e mostre. Torna l’appuntamento dedicato alla scoperta e alla valorizzazione del patrimonio storico, artistico e paesaggistico realizzato dal Fai, Fondo Italiano per l’Ambiente, rimandato dalla primavera all’autunno a causa dell’emergenza Covid.

Continua a leggere

RIPARTENZA DOPO PANDEMIA PER TURISMO CULTURALE IN EMILIA: 8 domande a GIUSEPPE SCALTRITI TITOLARE DI FALED Vero Alcol SAI

Mario-Scaltriti-Castello-Roccabianca-Foto-Francesca-Maffini-Castelli-Ducato

L’imprenditore Scaltriti – Castello Roccabianca (ph  Francesca Maffini, Castelli del Ducato)

Parma, 16 aprileAspettando la fine della pandemia, quale sarà la ripartenza per il turismo culturale in Emilia tra Castelli e Borghi?
Sono state poste otto domande all’imprenditore parmigiano Giuseppe Scaltriti con FALED marchio Vero Alcol SAI per igiene e disinfezione che è anche il proprietario insieme alla famiglia del Castello di Roccabianca in provincia di Parma e facente parte del circuito Castelli del Ducato. Continua a leggere

VISITE AI BORGHI: CASTELLARO LAGUSELLO, SAN BENEDETTO PO, POMPONESCO, SABBIONETA

Visite ai borghi è un programma organizzato dall’Infopoint di Curtatone, voluto in particolare dal Vice Sindaco Federico Longhi e dal Consigliere con delega al Turismo Mirko Contratti. Già quest’estate gli Amministratori dei cinque borghi inseriti nel Club dei Borghi più belli d’Italia della Provincia di Mantova si sono incontrati per pianificare momenti in cui sviluppare una promozione in maniera congiunta delle proprie attrattive.

visita ai borghi.jpg

Un primo momento di condivisione è stato l’iniziativa “Parole con gusto”, realizzata durante l’Antichissima Fiera delle Grazie dello scorso agosto, nei quali i borghi si sono presentati ed hanno offerto una degustazione di prodotti tipici. Nell’occasione è stato  lanciato un volantino comune che invita i turisti a visitare i cinque borghi appartenenti al Club dei Borghi più belli d’Italia. Continua a leggere