RODIGO, AZIENDA FRANCESCON: IN ARRIVO I PRIMI MELONI COLTIVATI IN SENEGAL PRONTI PER ESSERE VENDUTI

Dopo un 2020 da dimenticare a causa del Covid, anche il settore del melone è pronto a ripartire. L’Op Francescon ha iniziato l’annata con le produzioni senegalesi, per la nona stagione consecutiva.

I primi meloni coltivati nel paese africano, a Tassette che dista a 80 chilometri dalla capitale Dakar, e che si sviluppano su 120 ettari (a cui si devono aggiungere 20 ettari di zucca Delica e una dozzina dell’anguria Perla Nera), sono stati scaricati da alcuni giorni nei punti vendita delle catene distributive italiane.

Continua a leggere