VIADANA – 47enne DENUNCIATO A PIEDE LIBERO PER TRUFFA: si era appropriato di un BMW X6 del valore di 30mila euro, pagandolo 3euro

Si era impossessato di un BMW X6 usato del valore di 30mila euro, pagandolo 3 euro! Infatti il truffatore, D.A. 47 enne residente a Viadana, aveva modificato la ricevuta del bonifico effettuato, aggiungendo semplicemente quattro zeri. Vittima della truffa una famiglia residente nel bresciano, che in buona fede, aveva deciso di procedere al passaggio di proprietà dell’auto presso un’agenzia pratiche auto senza aspettare l’avvenuto accredito sul conto corrente, ma solamente fidandosi della ricevuta dell’operazione.

BMW X6 recupero dei Carabinieri Viadana.jpg

Una volta ricevuta la vettura, il malfattore si era subito prodigato per venderla il più velocemente possibile, ad un prezzo nettamente più basso del valore reale della vettura, circa 14 mila euro. Continua a leggere

VIADANA – STOP AD UN’AZIENDA CINESE DELL’ABBIGLIAMENTO: identificati 5 lavoratori di cui 1 in nero, privo di regolare contratto

In Viadana, nella giornata di martedì (22 gennaio), i militari della Compagnia Carabinieri, coordinati dal Capitano Gabriele Schiaffini, congiuntamente ai militari delle Stazioni Carabinieri di Castel Goffredo, al Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Mantova, al personale INAIL e INPS, alla Polizia Locale di Viadana, al personale dell’azienda territoriale sanitaria Valpadana, e al personale dell’ufficio tecnico del comune di Viadana, nel corso di un mirato servizio di cui alla specifica “TASK FORCE”, costituita su disposizione della Prefettura di Mantova e finalizzata alla prevenzione e repressione del fenomeno dello sfruttamento della manodopera clandestina nell’ambito del “SETTORE DEL CONFEZIONAMENTO DI ABBIGLIAMENTO”, hanno sospeso un’attività di confezionamento gestita da cinesi, nei pressi della zona industriale e precisamente in Via dei Pioppi.

carabinieri - stop lavoro in nero.jpg Continua a leggere

VIADANA e COMMESSAGGIO – DUE PUB SOSPESI PER AVER “ASSUNTO” LAVORATORI IN NERO

In Viadana e Sabbioneta, i militari della Compagnia Carabinieri, coordinati dal Capitano Gabriele Schiaffini, assieme ai militari del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Mantova, hanno sospeso 2 attività di ristorazione, una nel centro di Viadana, l’altra a Commessaggio di Sabbioneta.

carabinieriGli operanti, a seguito di un controllo all’interno dei due pub hanno identificato dei lavoratori in nero e quindi privi di regolare contratto. Continua a leggere

VIADANA e SABBIONETA – CARABINIERI TRA LA GENTE: PROSEGUE IL PROGETTO ASCOLTO-ASCOLTIAMOCI

Continua incessante lo sforzo dei militari del Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, diretti dal Colonello Fabio Federici, sull’attuazione dei periodici incontri con la popolazione locale a seguito delle varie problematiche attuali di interesse generale, in particolare nella bassa mantovana, ovvero nel Territorio di competenza del Comando Compagnia Carabinieri di Viadana.

carabinieri viadana.jpg

In tale occasione, gli uomini del Capitano Gabriele Schiaffini organizzano con frequenza incontri dove vengono affrontati vari temi come il cyber bullismo, la prevenzione sulle truffe ai danni delle persone anziane, il trasporto e la regolare detenzione delle armi da sparo, l’autoprotezione dai furti in abitazione e dei reati predatori in genere e, rivolto soprattutto ai giovani, le conseguenze derivanti dall’abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti. Continua a leggere

CANNETO SULL’OGLIO – SFRUTTAMENTO DELLA MANODOPERA CLANDESTINA: ARRESTATO 38enne CINESE

In Canneto sull’Oglio, i militari della Compagnia di Viadana, coordinati dal Capitano Gabriele Schiaffini, congiuntamente ai militari delle Stazioni Carabinieri di Castel Goffredo, al Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Mantova, al personale INAIL e INPS e al personale dell’azienda territoriale sanitaria Valpadana, nel corso di un mirato servizio di cui alla specifica “TASK FORCE”, costituita su disposizione della Prefettura di Mantova e finalizzata alla prevenzione e repressione del fenomeno dello sfruttamento della manodopera clandestina nell’ambito del “SETTORE DEL CONFEZIONAMENTO DI ABBIGLIAMENTO”, hanno tratto in arresto per il reato di “sfruttamento della manodopera”, un 38enne cinese del luogo.

carabinieri canneto.jpg Continua a leggere

COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI DI MANTOVA: BILANCIO 2018 DELL’ATTIVITÀ ESEGUITA

bilanzio annualità Comando Carabinieri Mantova.jpgCome è di consuetudine, il Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, retto dal Colonnello Fabio FEDERICI, all’inizio di ogni anno traccia il bilancio dell’annualità appena trascorsa, rendendo, quindi, noti i dati numerico-statistici di un anno d’attività integrati da un relativo approfondimento analitico circa quanto fatto in concreto dall’Arma mantovana per contrastare i fenomeni criminosi nel capoluogo ed in provincia.

Risultati operativi 

Andamento del 2018 rispetto al 2017:

  • oltre l’84% delle denunce è presentato presso i Comandi dell’Arma della città e provincia
  • delitti consumati: meno 6,17%
  • furti in genere: meno 5,8%
  • rapine: meno 12,60%
  • truffe: meno 3,14%
  • violenze sessuali: meno 21%
  • persone denunciate all’A.G.: più 5,2%
  • servizio ascolto/ascoltiamoci: 500 cittadini
  • conferenze legalità presso le scuole: 52 incontri
  • segnalazione alla Prefettura assuntori droghe: più 15%
  • ritiro patenti per guida in stato ebbrezza alcolica: 130

Continua a leggere

VIADANA – I CARABINIERI NEI NIGHT E NELLE SCUOLE CON I CANI ANTIDROGA

Giornate all’insegna della ricerca di stupefacenti per i Carabinieri della Compagnia di Viadana. Infatti nella notte tra venerdì e sabato i militari, coadiuvati dal Nucleo cinofili di Orio al Serio, hanno effettuato numerosi controlli nei locali notturni della  zona, in particolare night club e sale gioco. Nell’occasione non è stato trovato nessun tipo di stupefacente.

Carabinieri Viadana controllo liceo

Nella mattinata di Lunedì, invece, i carabinieri della Stazione di Viadana, coordinati dal Maresciallo Maggiore Massimiliano Burroni, insieme ai colleghi delle Stazioni limitrofe e del nucleo cinofili, si sono presentati presso il Liceo di Viadana, nel centro cittadino del paese. Continua a leggere

CANNETO SULL’OGLIO – CARABINIERI RECUPERANO TRATTORE APPENA RUBATO

Aveva appena rubato un trattore agricolo Fiat DT 100-90, dal valore di 25mila euro, portandolo in un’azienda agricola a Redondesco, e probabilmente dava già per scontato di avercela fatta. Invece nelle zone di Casalromano, verso le ore 3 della notte scorsa, un’attenta pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Canneto sull’Oglio, diretta in prima persona dal comandante Maresciallo Maggiore Marco Casula, si è insospettita  nel vedere un mezzo agricolo marciante in strada a quell’ora.

trattore rubato.jpg

Cosi i militari hanno intimato l’alt all’uomo che lo conduceva, che immediatamente ha fermato il mezzo e si è dato a precipitosa fuga in mezzo ai campi e, aiutato dalla fitta nebbia, si è velocemnte dileguato. Continua a leggere

DOSOLO – CARABINIERI TRA LA GENTE: PROSEGUE IL PROGETTO ASCOLTO-ASCOLTIAMOCI

Continua incessante lo sforzo dei militari del Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, diretti dal Colonello Fabio Federici, sull’attuazione dei periodici incontri con la cittadinanza locale in merito alle varie problematiche attuali di interesse generale.

incontri con i CC.jpg

Maresciallo Maggiore Capo Vito Samela 

In particolare nel basso mantovano, soprattutto nel Territorio di competenza del Comando Compagnia Carabinieri di Viadana, dove gli uomini del Capitano Gabriele Schiaffini organizzano con frequenza incontri per evidenziare vari temi come il cyberbullismo, la prevenzione sulle truffe ai danni delle persone anziane, il trasporto e la regolare detenzione delle armi da sparo, l’autoprotezione dai furti in abitazione e dei reati predatori in genere e la violenza sulle donne. Continua a leggere

VIADANA – ARRESTATI TITOLARI DI DUE AZIENDE CINESI PER SFRUTTAMENTO DEL LAVORO

Due titolari cinesi di aziende di confezionamento arrestati per sfruttamento di manodopera  sono il risultato di un blitz eseguito dai Carabinieri nella mattinata odierna presso le due attività nella frazione di Casaletto di Viadana.

Cattura.JPG

L’operazione è stata condotta dai Carabinieri di Viadana, coadiuvati dai colleghi dell’Ispettorato del Lavoro di Mantova, dalla polizia locale di Viadana, dal personale dell’INPS e dell’INAIL di Mantova, dall’azienda territoriale sanitaria Valpadana di Asola. Quelle in questione erano due aziende di confezionamento nella zona centrale della frazione, gestite da cinesi, che venivano controllate per la prima volta e della quali sono subito emerse diverse violazioni. Continua a leggere