MALTEMPO: BOMBA D’ACQUA E GRANDINE FA INGENTI DANNI NELL’ALTO MANTOVANO

Non c’è pace per le campagne mantovane, ancora una volta colpite da fenomeni di maltempo di grande intensità, che hanno danneggiato colture e pregiudicato raccolte.

L’ultimo episodio in ordine di tempo è quello che nella giornata di martedì 21 maggio ha colpito l’Alto mantovano, in particolar modo la zona di Ceresara, sulla quale si sono abbattute una bomba d’acqua prima e una violenta grandinata poi. Continua a leggere

CASTEL GOFFREDO – XXVII Edizione PREMIO LETTERARIO GIUSEPPE ACERBI: OBIETTIVO DANIMARCA, SABATO 6 APRILE

Rosanna Colognesi

Rosanna Colognesi

È dal 1993 che il Premio Giuseppe Acerbi esplora, ogni anno, una letteratura del mondo. Ventisette anni di impegno culturale nel nome della fulgida figura di Giuseppe Acerbi, esploratore e intellettuale che visitò il mondo, da Castel Goffredo all’estremo Nord dell’Europa e poi all’Egitto.

La meta del Premio 2019 è la Danimarca, terra che fu cantata  a cavallo tra XII e XIII secolo, da Saxo Grammaticus, autore del primo capolavoro della letteratura nazionale, “Gesta danorum”. Scritta in latino, l’opera fonde mitologia, leggenda e cronaca storica, narrando le origini del Paese e il suo ingresso nella cultura latina medievale e cristiana. Continua a leggere

CASTEL GOFFREDO – DOMENICA 20 GENNAIO, COLDIRETTI FESTEGGIA SANT’ANTONIO ABATE

SANT'ANTONIO ABATA BENEDICEDomenica 20 gennaio, celebrazione di Sant’Antonio Abate con la sezione Coldiretti di Castel Goffredo, in collaborazione con le parrocchie di S. Erasmo e di Casalpoglio.

Alle 8:30 ritrovo dei trattori nel piazzale dell’ospedale (per il ritrovo dei trattori contattare Enrico Treccani al 333/9691724 oppure Roberto Giazzoli allo 0376/770211 o l’ufficio di Coldiretti di Castel Goffredo allo 0376/406561-564 entro sabato 18 gennaio).

 

Alle 10:30 la messa con la presentazione dei frutti della terra e la benedizione in piazza dei trattori e dei piccoli animali domestici. Continua a leggere

MANTOVA – DECRETO SICUREZA E IMMIGRATI: INCONTRO ALLA SALA DEGLI STEMMI IL 18 GENNAIO

DERIVE FORZATE.jpgFari puntati sul decreto sicurezza e immigrati venerdì 18 gennaio alle 16 nella Sala degli Stemmi di Palazzo Soardi a Mantova (via Frattini 60).

Il convegno servirà per capire l’effetto sull’accoglienza dopo l’entrata in vigore, il 27 novembre scorso, del decreto. Arci Mantova, nell’ambito del progetto Sprar “Enea” di Mantova, e col patrocinio del Comune di Mantova, organizza l’evento che è gratuito e indirizzato ad operatori, amministratori e cittadini che vogliano approfondire la normativa. Ad aprire i lavori sarà l’assessore al Welfare del Comune di Mantova e presidente del Consorzio Progetto Solidarietà Andrea Caprini. Continua a leggere

COLDIRETTI MANTOVA CELEBRA SANT’ANTONIO ABATE a CENNETO, QUISTELLO, CASTEL GOFFREDO

Sant'Antonio abate

Coldiretti Mantova celebra Sant’Antonio Abate, patrono degli allevatori e protettore degli animali, con tre appuntamenti a Canneto sull’Oglio (domenica 13 gennaio) Quistello (sabato 19, al quale parteciperà il vescovo Busca) e a Castel Goffredo (domenica 20 gennaio).

  • Canneto sull’Oglio

Domenica prossima, 13 gennaio, appuntamento a Canneto sull’Oglio in piazza Martiri e Eroi a partire dalle ore 9 (ritrovo dei mezzi agricoli); alle 10:30 la messa nella chiesa parrocchiale, dedicata a Sant’Antonio Abate e la benedizione dei mezzi agricoli e degli animali (ore 11:30). Continua a leggere

IL PUNTO IMPRESA DIGITALE  SUL TERRITORIO MANTOVANO: due appuntamenti a POLESINE di Pegognaga e a CASTEL GOFFREDO

voucher 4.0

Doppio appuntamento sul territorio con il PID, Punto impresa Digitale della Camera di Commercio di Mantova.

Mercoledì 14 novembre, alle 16.00, in collaborazione con la Consulta economica d’area e il Centro Tecnologico Arti e Mestieri di Polesine di Pegognaga (via Martin Luther King 2), si terrà un seminario sul tema innovazione digitale e opportunità per le MPMI mantovane con il supporto del Punto Impresa Digitale. Continua a leggere

CASTEL GOFFREDO – A LEVI HENRIKSEN il PREMIO LETTERARIO GIUSEPPE ACERBI 2018

Il Premio Letterario Giuseppe Acerbi è giunto quest’anno alla sua XXVI edizione. Con costanza ammirevole, dal 1993 l’associazione Acerbi di Castel Goffredo ogni anno esplora una letteratura del mondo. L’iniziativa prende spunto dalle doti di Giuseppe Acebi (Castel Goffredo, 1773–1846), esploratore, scrittore, archeologo e musicista che girò l’Europa, e non solo, assetato di conoscenze. L’epopea letteraria acerbiana è iniziata con la premiazione del nigeriano Wole Soyinka (già Premio Nobel per la letteratura 1986) e per più di un quarto di secolo si è andati avanti, fino a celebrare, quest’anno, la letteratura norvegese.

Levi Henriksen.jpg

L’alloro 2018 è stato attribuito a Levi Henriksen, autore dell’intrigante romanzo Norvegian blues (Iperborea, 2017). L’opera ha convinto, con largo margine, le giurie scientifica e popolare del Premio Acerbi. Continua a leggere

CASTEL GOFFREDO – IL MONDO DEI RI: RIUSO, RISPARMIO, RICREO, RISPETTO

Ri-torna domenica 21 ottobre nella piazza centrale di Castel Goffredo “IL MONDO DEI RI”. Si può partecipare come espositori o semplicemente a fare due passi per ri-dare vita a oggetti che sembrano ormai dati per persi.

il mondo dei ri

Una manifestazione che vuole lanciare un messaggio forte e mira ad una presa di coscienza di quei comportamenti che potrebbero favorire la tutela dell’ambiente (umano e fisico) che ci ospita. Continua a leggere

CASTEL GOFFREDO – UNA DOMENICA CON “LIBRI SOTTO I PORTICI”, INSIEME AL SUGOL

Domenica 7 ottobre oltre alla consueta rassegna di «Libri sotto i portici», il Mast con le sue mostre e il tortello amaro proposto un po’ ovunque, una puntata a Castel Goffredo appare imperdibile anche per quel cibo di strada che celebra mensilmente l’appuntamento con le bancarelle. Grande protagonista di ottobre è il sugolo (sugol in dialetto mantovano), una specie di budino dal sapore aspro-dolce che veniva e viene preparato tutt’ora durante il periodo della vendemmia fatta solamente con uve da vino, soprattutto Lambrusco.

CASTEL GOFFREDO – A.A.A. PICCOLI INVESTIGATORI CERCASI! PERCORSI DIDATTICI E LABORATORI

offerta didattica.jpgQuella del MAST – Castel Goffredo è una storia recente antica. Recente come l’entusiasmo di chi lo ha voluto, antica come la storia che raccontano gli oggetti”. È con questo incipit che il MAST Castel Goffredo – museo della città si presenta con una interessantissima proposta mirata alla scuola dell’infanzia, alla primaria, alla secondaria di prima e secondo grado.

La Cooperativa La Melagarana, impegnata nell’ideazione di servizi educativi, in collaborazione con la direttrice Barabara D’Attoma e il Gruppo San Luca Onlus, ha appositamente ideato percorsi e laboratori che condurranno i ragazzi alla scoperta dell’evoluzione della città di Castel Goffredo, guidandoli nell’interpretazione delle preziose testimonianze presenti in museo. Continua a leggere