MANTOVA – SEGNI DIVENTA ANCHE CINEMA PER LE NUOVE GENERAZIONI: PRESENTATA A ROMA LA SEZIONE NORDIC FILM FEST FOR KIDS

Un format creato dall’Associazione Segni d’infanzia in collaborazione con Reale Ambasciata di Norvegia e NFF che sarà a Mantova in ottobre

Presentazione NFF for kids.jpg

da sinistra: 
Margit Tveiten, Ambasciatore di Norvegia, Anastasia Cavina dell’Associaizone Segni d’infanzia e Else L’Orange, Addetta alla Cultura e Stampa della Reale Ambasciata di Norvegia  

Trasferta romana per lo staff dell’Associazione Segni d’infanzia in occasione della presentazione alla stampa – tenutasi stamattina, giovedì 12 aprile, presso la Casa del Cinema di Roma – dell’edizione 2018 del Nordic Film Fest che inaugura la sezione “FOR KIDS” creata e testata a Mantova nel 2017 e che ritorna in ottobre all’interno della XIII edizione di SEGNI New Generations Festival.

Dalla ormai decennale collaborazione con la Reale Ambasciata di Norvegia, che vede ogni anno proposte dedicate all’interno del Festival SEGNI, è nato il desiderio di elaborare una proposta di cinema nordico per i più piccoli che ha portato alla relazione con il Nordic Film Fest e all’ideazione di un format misto di CineTeatro.    Continua a leggere

ARRIVA AL CINEMA IL FILM EVENTO CÉZANNE. RITRATTI DI UNA VITA

I volti delle persone che ha incontrato, l’inedito racconto dei momenti personali e delle confessioni più intime di uno dei giganti assoluti dell’arte moderna

Dopo il successo dei titoli di questa stagione, approda sul grande schermo l’8 e 9 maggio (elenco delle sale a breve su www.nexodigital.it), Cézanne. Ritratti di una vita, il docufilm che vede protagonista le opere del padre dell’arte moderna, colui che influenzò Fauves, cubisti e tutti gli artisti delle avanguardie.

Ambientato a Londra, Parigi, Washington D.C. e in Provenza, quel sud della Francia in cui Cézanne nacque e si spense, il film ripercorre la vita di uno dei più grandi artisti mai esistiti. Un viaggio attraverso gli spazi e le lettere private che ne segnarono l’esistenza e che aiutano lo spettatore ad avvicinarsi ancor di più all’animo e al pensiero di colui che per Picasso e Matisse fu “il padre di noi tutti”. Continua a leggere

AKIRA – PER LA PRIMA VOLTA AL CINEMA CON IL NUOVO DOPPIAGGIO ITALIANO

Akira30_POSTER

Si conclude con un classico del suo genere la stagione 2018 degli anime al cinema di Nexo Digital e Dynit.

Il 18 aprile si festeggeranno nelle sale italiane (elenco a breve su www.nexodigital.iti trent’anni dall’uscita di AKIRA, uno dei lungometraggi di animazione più famosi e visionari di tutti i tempi: un’opera che ha fatto la storia del fumetto e dell’animazione giapponese e che ora torna sul grande schermo con un nuovo doppiaggio italiano, dopo che i fan più attenti hanno notato anche le tante ispirazioni fornite dall’anime a serie TV di prestigio come Stranger Things. Continua a leggere

MANTOVA – ALEXANDER RODCHENKO: LA FOTOGRAFIA RIVOLUZIONARIA RUSSA ARRIVA ALLE FRUTTIERE DI PALAZZO TE

Dal 29 marzo al 27 maggio 2018 viene ospitata nelle Fruttiere di Palazzo Te a Mantova, la mostra “Alexander Rodchenko. Revolution in photography”. L’esposizione presenta una raccolta di circa 150 opere fotografiche realizzate tra gli anni Venti e Trenta dal grande maestro russo, esponente di primo piano dell’avanguardia sovietica del XX secolo.

Il movimento dell’avanguardia in Russia costituisce un fenomeno unico nel Novecento. La stupefacente energia creativa espressa dai suoi esponenti continua ad alimentare la cultura artistica contemporanea. Alexander Rodchenko (1891 – 1956) è stato incontestabilmente uno dei principali generatori di idee di quella stagione straordinaria, incarnando lo spirito dell’ epoca. Continua a leggere

VAN GOGH TRA IL GRANO E IL CIELO – In anteprima mondiale nei cinema italiani solo il 9, 10, 11 aprile

Dopo il successo di Loving Vincent, che ha ormai portato nelle sale un totale di 240 mila spettatori, arriva al cinema il film evento che offre un nuovo sguardo su Van Gogh (1853-1890), attraverso il lascito della più grande collezionista privata di opere del pittore olandese: Helene Kröller-Müller (1869-1939), la donna che ai primi del Novecento, ammaliata da un viaggio tra Milano, Roma e Firenze, e sull’esempio del mecenatismo dei Medici, giunse ad acquistare quasi 300 suoi lavori, tra dipinti e disegni.

 Così, proprio a partire dall’Italia tanto amata da Helene e da una mostra che sta raccogliendo un’affluenza eccezionale (sono già quasi 350.000 i visitatori a oggi, a un mese dalla chiusura), nasce Van Gogh. Tra il grano e il cielo. Il film evento, diretto da Giovanni Piscaglia e scritto da Matteo Moneta con la consulenza scientifica e la partecipazione di Marco Goldin, è prodotto da 3D Produzioni e Nexo Digital e sarà nelle sale solo il 9, 10 e 11 aprile  Continua a leggere

REMO ANZOVINO FIRMA LA COLONNA SONORA DI “VAN GOGH TRA IL GRANO E IL CIELO”

REMO ANZOVINO in concerto il 3 maggio a MILANO e il 17 maggio a TRIESTE.

Dopo il successo della colonna sonora del docu-film “Hitler contro Picasso e gli altri – L’ossessione nazista per l’arte” che sta raccogliendo enormi consensi da critica e pubblico, il pianista e compositore REMO ANZOVINO è stato chiamato a comporre le musiche originali anche del film evento “Van Gogh tra il grano e il cielo”, un viaggio tra i capolavori del pittore, in anteprima mondiale nei cinema italiani solo il 9, 10, 11 aprile e a seguire sugli schermi di altri 50 paesi del mondo.

“Van Gogh tra il grano e il cielo”, diretto da Giovanni Piscaglia e scritto da Matteo Moneta con la consulenza scientifica e la partecipazione di Marco Goldin, è prodotto da 3D Produzioni e Nexo Digital. Continua a leggere

MILANO – LA MUSICA INCONTRA IL CINEMA: FRANCO MUSSIDA in CATTEDRA al Centro Sperimentale di Cinematografia

Lunedì 5 marzo FRANCO MUSSIDA, direttore del CPM Music Institute, salirà in cattedra al CSC – Centro Sperimentale di Cinematografia (Viale Fulvio Testi, 121per la prima di una serie di lezioni in cui racconterà agli allievi del Centro, diretto da Maurizio Nichetti, i segreti della musica che accompagna le immagini e l’importante legame fra audio e video.

Franco Mussida e Maurizio Nichetti_Foto di Omar Cantoro.jpg

Saranno presenti gli allievi di Writing&Production, accompagnati dal docente Mell Morcone. Obiettivo dell’iniziativa è creare uno scambio fra i futuri professionisti nei due campi: composizione e video. Continua a leggere

IL CENTENARIO DI BERNSTEIN – Dal palcoscenico della Royal Opera House, il 27 marzo in diretta nei cinema italiani

Continua su oltre 1500 schermi cinematografici di tutto il mondo la stagione 2017-2018 del cartellone della Royal Opera House di Londra al cinema, che include gli incantevoli capolavori prodotti da The Royal Ballet.

The Age of Anxiety_The Royal Ballet; 
Rosetta_Laura Morera,
Emble_Steven McRae, 
Malin_Tristan Dyer, 
Quant_Bennet Gartside, 
Bartender_Kevin Emerton,
Soldier_Luca Acri,
Girlfriend_Leticia Stock,

Il nono appuntamento, previsto per martedì 27 marzo 2018 in diretta via satellite alle ore 20.15 sugli schermi di tutto il mondo (elenco delle sale italiane a breve su www.nexodigital.it), è con Il Centenario di Bernstein, un omaggio alla musica del compositore Leonard Bernstein in occasione del centenario della sua nascita. Continua a leggere

PER LA PRIMA VOLTA LE LUCI DI BROADWAY RISPLENDONO AL CINEMA CON AN AMERICAN IN PARIS

Ispirato al film di Minelli, arriva nelle sale italiane il musical di Broadway diretto e coreografato da Christopher Wheeldon. Con le musiche di George e Ira Gershwin e un cast eccezionale di ballerini, attori, musicisti. Prodotto nel West End di Londra per i cinema di tutto il mondo. 

Il 16 e 17 maggio 2018, per la prima volta in assoluto, Nexo Digital proporrà infatti nelle sale italiane (elenco a breve su www.nexodigital.itAn American in Paris, il musical di Broadway già vincitore del Tony® Award. Un musical che si è rivelato lo spettacolo più acclamato dell’anno, con standing ovation del pubblico e un record di 28 recensioni a cinque stelle da parte dei critici. Continua a leggere

MANTOVA – CONFERENZA al BARATTA: “Immagini della Shoah valore documentaristico e testimoniale del linguaggio filmico e fotografico”

 

In occasione del Giorno della Memoria, al Baratta si terrà l’incontro dal titolo “Immagini della Shoah valore documentaristico e testimoniale del linguaggio filmico e fotografico” a cura di Matteo Molinari. 

shoah.jpg

L’appuntamento è per giovedì 25 gennaio, alle 20.30, nella Sala delle Colonne della Biblioteca comunale (corso Garibaldi 88). L’ingresso è aperto gratuitamente al pubblico.

Fotografia e cinema riproducono meccanicamente immagini di realtà preesistente – spiegano gli organizzatori –. Per questo sono i linguaggi che, uniti alle testimonianze scritte e verbali dei sopravvissuti ai campi di sterminio, lasciano documenti fondamentali per non fare dimenticare i fatti accaduti”. Continua a leggere