COLDIRETTI LOMBARDIA: ok credito agevolato per agricoltori. Snellire le procedure contro la burocrazia inutile

Fabio Rolfi

Una misura che va incontro alle esigenze delle imprese agricole che vogliono innovare e che può essere un ulteriore stimolo a ripartire per le aziende colpite dal maltempo degli scorsi mesi. Così Coldiretti Lombardia commenta positivamente l’istituzione del nuovo fondo a sostegno degli agricoltori lombardi nel pagamento degli interessi sui crediti bancari, annunciato dall’assessore regionale Fabio Rolfi. In questo senso – continua la Coldiretti Lombardia – è importante agevolare le procedure, alleggerendo il peso della burocrazia inutile che toglie tempo prezioso per il lavoro quotidiano nelle campagne, ostacolando lo sviluppo aziendale. Continua a leggere

SCUOLA – LOMBARDIA: LEZIONI DI CIBO DAGLI AGRICOLTORI PER 25 MILA BIMBI. Firmato a Milano protocollo d’intesa tra Coldiretti e Ministero Istruzione

Sono più di 25 mila i bambini che nell’ultimo anno scolastico preso parte ai corsi di educazione alimentare in classe organizzati dalla Coldiretti in Lombardia. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti regionale in occasione della firma del protocollo d’intesa tra il presidente nazionale della Coldiretti Ettore Prandini e il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti in occasione dell’inaugurazione del Villaggio #stocoicontadini a Milano al Castello Sforzesco, da Piazza del Cannone a Piazza Castello, con oltre diecimila agricoltori.

il presidente della Coldiretti Ettore Prandini con due rarissimi esemplari di Asino bianco dell’Asinara al Villaggio Coldiretti al Castello Sforzesco.jpg

Il presidente della Coldiretti Ettore Prandini con due rarissimi esemplari di Asino bianco dell’Asinara al Villaggio Coldiretti al Castello Sforzesco (ph Coldiretti)

Il protocollo porterà nelle scuole primarie – spiega la Coldiretti– la più grande campagna di educazione alimentare e dello sviluppo sostenibile mai effettuata pima in Europa grazie all’impegno degli agricoltori. Il tutto attraverso una pedagogia attiva dell’“imparare facendo” con attività pratiche ed esperienze dirette (seminare, raccogliere, trasformare, manipolare) che privilegiano il contatto con il vivente attraverso l’incontro con il mondo animale e vegetale. Continua a leggere

FANGHI, LOMBARDIA: ATTENZIONE SU FILIERA PER TUTELARE TERRITORIO E PRODUZIONI

distribuzione fanghi in agricoltura.jpgServe un’attenta gestione di filiera sui fanghi di depurazione utilizzati sul territorio regionale. È quanto afferma la Coldiretti Lombardia in merito alla risoluzione approvata all’unanimità dal Consiglio regionale che chiede maggiori garanzie sui processi produttivi, sugli impianti di trattamento e sull’utilizzo finale.

In agricoltura – afferma la Coldiretti Lombardia – è sempre meglio usare il concime naturale che arriva dalle nostre stalle in un’ottica di economia circolare e di sostenibilità ambientale.

Sui fanghi di depurazione – conclude la Coldiretti Lombardia – è strategico un approccio che punti sulla qualità del processo produttivo in grado di garantire un risultato a tutela dei consumatori, degli agricoltori e delle coltivazioni.

MILANO FOOD CITY 3-9 MAGGIO EXPORT Il cibo italiano vale 41 miliardi Ma dove va? Ecco la mappa con le destinazioni

Maggiori esportatori: Cuneo (+11%), Verona e Milano che sale al 3° posto (+4,4%). Tra le prime anche Bergamo 12° e Mantova al 19° posto. La Lombardia con 6,5 miliardi di euro rappresenta un sesto del totale italiano. Como prima per pesci conservati e Lodi per formaggi (+9%), Pavia per riso e amidacei (+4%), Milano per prodotti da forno. Crescono di più Lodi, Como, Bergamo e Milano.

mappa agroalimentare.jpgL’agroalimentare “made in Italy” nel mondo vale 41 miliardi di euro all’anno e cresce del +1,4%. Ma per sapere dove va e da dove parte l’export, quali sono i maggiori mercati di sbocco e i prodotti più apprezzati arriva la mappa: “L’agroalimentare italiano nel mondo”, realizzata dalla Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi e Coldiretti Lombardia, con Promos Italia sui settori dell’agricoltura, della pesca, dell’allevamento, dell’industria alimentare e delle bevande, esclusi silvicoltura e tabacco. La mappa, disponibile in italiano e inglese, è scaricabile in internet (https://www.promos-milano.it/). Una mappa che arriva nei giorni di “Milano Food City”, la settimana dedicata al cibo e alla cultura della sana alimentazione, dal 3 al 9 maggio. Continua a leggere

COLDIRETTI LOMBARDIA – PAOLO VOLTOLINI ELETTO PRESIDENTE REGIONALE

Voltini_Prandini

Voltolini e Prandini

È Paolo Voltini il nuovo Presidente di Coldiretti Lombardia, la principale associazione di rappresentanza agricola regionale. E’ stato eletto all’unanimità dall’Assemblea dei delegati lombardi che si è tenuta presso la sede di via Fabio Filzi 27 a Milano alla presenza dell’Assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi Fabio Rolfi.

Paolo Voltini, 46 anni, succede nell’incarico a Ettore Prandini, chiamato dal novembre scorso al vertice della Coldiretti nazionale. “Sono molto orgoglioso di far parte di Coldiretti e di poterla rappresentare a livello regionale – dichiara il Presidente Voltini – Continuerò il percorso fatto fin qui dal Presidente Prandini, mettendo al centro il rapporto con i nostri soci per affrontare al meglio le sfide che abbiamo davanti, nell’interesse dell’agricoltura lombarda e del Made in Italy agroalimentare”. Continua a leggere

LONATO DEL GARDA: SABATO 6 APRILE UE, VERTICE con PRANDINI e HOGAN tra BREXIT e ACCORDI INTERNAZIONALI

Vertice tra Ettore Prandini, Presidente Coldiretti e Coldiretti Lombardia, il Commissario Europeo dell’Agricoltura Phil Hogan e l’eurodeputata Lara Comi sugli scenari futuri dell’Unione in vista dell’importante appuntamento con le prossime elezioni tra poco più di un mese.

L’incontro è fissato per sabato 6 aprile, alle ore 17.00, presso la Cantina Perla del Garda in via Fenil Vecchio 9 a Lonato del Garda (BS), alla presenza dei vertici nazionali della Coldiretti e di centinaia di agricoltori del territorio. Al centro del confronto temi di stringente attualità: dalla Brexit alla nuova Politica Agricola Comune, dagli accordi internazionali alla trasparenza verso i consumatori con la battaglia per l’etichettatura d’origine obbligatoria su tutti i prodotti agroalimentari.

(immagini da web)

COLDIRETTI MANTOVA – INDENNIZZI AVIARIA: ALLA FIRMA CIRCOLARE AGEA IN ARRIVO IN LOMBARDIA 5,5 MILIONI DI EURO PER LE IMPRESE

aviaria tacchiniColdiretti Mantova informa che è in dirittura d’arrivo la circolare Agea che stabilisce l’operatività per la presentazione delle domande d’indennizzo per sostenere gli allevatori del comparto avicolo danneggiati dall’aviaria.

Sono state confermate le risorse europee – interviene Laura Facchetti referente Coldiretti in Lombardia per il settore avicolo – e l’impegno di Coldiretti ancora una volta ha portato buone notizie ad un settore, quello avicolo, che rappresenta uno dei settori più importanti della zootecnia lombarda”. Continua a leggere

FESTA DI SANT’ANTONIO ABATE – BOOM DI ANIMALI DOMESTICI: più di 600mila cani e gatti in cinque anni 

Boom di cani e gatti in Lombardia, che negli ultimi 5 anni sono aumentati di oltre il 60%, passando da circa 1 milione nel 2014 a 1,6 milioni a inizio 2019. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti regionale su dati del Ministero della Salute in occasione della tradizionale benedizione di Sant’Antonio Abate che si festeggia il 17 gennaio.

cane e gatto

In particolare – spiega la Coldiretti Lombardia – i cani sono un milione e mezzo, in aumento del 55% rispetto a cinque anni prima, mentre i gatti sono poco più di 160 mila, il 196% in più rispetto al 2014. In pratica – continua la Coldiretti regionale – in quasi una famiglia lombarda su 3 c’è almeno un amico a quattro zampe, tra i protagonisti delle benedizioni degli animali che si tengono ogni anno per celebrare la giornata di Sant’Antonio Abate. Continua a leggere

COLDIRETTI – ALLARME FREDDO E GELO PER GLI ANIMALI: NELLE STALLE LOMBARDE SI COMBATTE CON CAPPOTTINI E LAMPADE RISCALDANTI

VITELLINO RISCALDATO DAL CAPPOTTINO.jpgCappottini per proteggere gli animali più piccoli, lampade riscaldanti e impianti per alzare la temperatura dell’acqua: così negli allevamenti lombardi – spiega la Coldiretti regionale – ci si attrezza ad affrontare le correnti di gelo artico che stanno investendo in questi giorni l’Italia.

Ho cominciato a proteggere i vitelli appena nati con dei cappottini per difenderli dal freddo – spiega Simone Minelli, allevatore di Motteggiana (Mantova) con 300 capi, dei quali la metà in mungitura – Di prima mattina scendiamo anche diversi gradi sotto lo zero, poi la temperatura durante il giorno si alza un po’, ma ci siamo attivati per affrontare adeguatamente il gelo: abbiamo un impianto per scaldare l’acqua che bevono gli animali e lampade termiche nelle sale mungitura”. Continua a leggere

MANTOVA SOPRA LA MEDIA REGIONALE DI VERDE URBANO: 50 METRI QUADRATI PER ABITANTE

Il verde urbano pubblico in Lombardia è aumentato del 6,4% in un quinquennio ed ha raggiunto nei capoluoghi di provincia oltre 63 milioni di metri quadrati, che corrispondono ad una disponibilità media a livello regionale di 34,2 metri quadri per abitante.

VERDE PUBBLICO (FOTO PAGHERA).jpg

Mantova è la quarta città della Lombardia per disponibilità di verde urbano pubblico con 49,9 metri quadrati pro capite, alle spalle di Sondrio (316,9 metri quadrati a testa), Monza (70,7 metri quadri), Como (99,4 metri quadrati). Continua a leggere