LOMBARDIA, PRESIDENTE E ASSESSORE REGIONE PRESENTANO STAGIONE TURISTICA MONTAGNA

Regione Lombardia ha presentato l’ampia offerta turistica delle sue montagne in vista della prossima stagione estiva. Tante le esperienze all’aria aperta, tra sport, arte, cultura, wellness e gastronomia, proposte dalle diverse località montane che si apprestano a ospitare le Olimpiadi invernali 2026: dalla Valtellina alle Valli Bergamasche e Bresciane fino all’area di Lecco e Como.

Continua a leggere

ROAD CARPET. A SARONNO L’INSTALLAZIONE DELL’ARTISTA ENRICO CAZZANIGA

L’opera sarà esposta dal 28 aprile al 3 luglio nel foyer del Teatro Giuditta Pasta, nell’ambito del calendario continuativo di mostre Art Foyer promosso da Helianto e ArtigianArte

Associazione culturale Helianto e associazione ArtigianArte (dell’artista Sabrina Romanò), inaugurano una nuova e importante iniziativa culturale in collaborazione con il Teatro Giuditta Pasta.

Continua a leggere

MODA, STILE ED ELEGANZA: IL 2022 È L’ANNO DEL TAILOR MADE IN ITALY

Il 2022 è l’anno della moda “su misura”. A confermarlo la fashion stylist Monica Gabetta Tosetti, che insieme alla sua famiglia con grande entusiasmo si appresta a celebrare un importante traguardo: i 95 anni dell’Atelier Tosetti, un’insegna storica per Como, ma ormai così tanto cresciuta fino a diventare un brand riconosciuto anche fuori dai confini nazionali.

Continua a leggere

Premio Internazionale Città di Como CONFERENZA di RENATO MANNHEIMER: “L’Italia oggi, tra il Covid e la guerra”

Nell’ambito degli incontri organizzati dal Premio Internazionale Città di Como venerdì 8 aprile 2022 alle ore 18:30 si terrà la conferenza L’Italia oggi, tra il Covid e la guerra con il sociologo Renato Mannheimer presso la Sala di Espansione TV, via Sant’Abbondio 4, 22100 Como. Interviene Andrea Bambace, Direttore di Espansione TV.

Continua a leggere

COMO – ASSESSORE LOCATELLI IN CAMPO PER CONOSCERE IL PROGETTO ‘FUORI CLASSE’ E IN VISITA AL COF DI MONTANO LUCINO

Prosegue il tour dell’assessore regionale alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità, Alessandra Locatelli, che oggi ha fatto tappa nel Comasco per visitare importanti realtà che operano nel mondo del sociale.

Al campo di calcio della parrocchia dell’Annunciata, presso la sede della Fondazione Somaschi, l’assessore ha avuto modo di conoscere da vicino il progetto ‘Fuori Classe’, rivolto a bambini e ragazzi affetti da disturbi prevalentemente dello spettro autistico o da disabilità intellettive e relazionali, promosso appunto dalla Fondazione Somaschi e dal Calcio Como 1907 coinvolgendo una rete di professionisti in campo sportivo, tecnologico, educativo e psicologico.

“Si tratta di un bellissimo progetto di inclusione che – ha dichiarato l’assessore – unisce l’attività calcistica e motoria e le nuove tecnologie per rinforzare le competenze acquisite sul campo da gioco e per migliorare la gestione delle emozioni dei bambini e dei ragazzi coinvolti.

Un’eccellenza d’inclusione sociale e sportiva nata grazie a un gioco di squadra tra due storiche realtà del territorio quali appunto il Calcio Como e la Fondazione Somaschi ed EduDigital, che ha dato nuova speranza a tanti ragazzi e ai genitori, che sono anch’essi attivamente coinvolti nel progetto e che oggi ho avuto modo di incontrare. Ci tengo a ringraziare personalmente e anche a nome di Regione Lombardia tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione di questa preziosa iniziativa, che ha anche vinto un bando regionale volto a proprio sostenere le attività che hanno l’obiettivo di aiutare i giovani a ricostruire gli spazi di socialità persi a causa della pandemia”.

Locatelli ha fatto tappa anche alla Casa di orientamento femminile (COF) ‘Maria Assunta’ di Montano Lucino, realtà storica nata come risposta al bisogno di accoglienza di donne segnalate dai servizi territoriali per diverse problematiche o che hanno vissuto esperienze di violenza.

“Il nostro impegno verso le donne – ha detto l’assessore – trova forza nel grande lavoro che viene svolto ogni giorno dalle persone che operano in realtà come questa, che si occupa di prendere in carico donne con vissuti molto difficili e spesso anche con figli minori o piccolissimi. Credo molto nella sinergia e nel saper fare rete e il COF di Montano Lucino offre servizi straordinari in grado di rispondere a molteplici esigenze. Regione Lombardia sostiene con orgoglio associazioni ed enti del territorio che si occupano di garantire un futuro sicuro e migliore alle donne in difficoltà e sono certa che lavorando insieme potremo garantire percorsi di reinserimento sociale e di protezione sempre più strutturati”. 

ASSESSORE LOCATELLI NELLA SEDE DI ‘TELEFONO DONNA’: REGIONE LOMBARDIA AL FIANCO DI QUESTA PREZIOSA REALTÀ

COMO – L’assessore alla Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità di Regione Lombardia, Alessandra Locatelli, ha proseguito oggi il suo tour a Como per incontrare le realtà che operano nel sociale. L’assessore ha visitato il centro antiviolenza ‘Telefono Donna’, associazione di volontariato che opera sul territorio dal 1991 e che nasce come luogo di ascolto, incontro e protezione per tutte le donne che subiscono violenze e maltrattamenti.

Continua a leggere

ATELIER TOSETTI: LA SETA E LO STILE COMASCO AFFASCINANO LE SPOSE DI TUTTO IL MONDO

Forse non tutti lo sanno, ma Como negli ultimi anni è diventata la meta di spose da tutto il mondo, che visitano la città alla ricerca della seta comasca e dell’abito da sogno da indossare nel giorno più importante della loro vita, ovvero quello del matrimonio.

Il merito di questo successo è dell’Atelier Tosetti, che grazie al proprio stile ricercato e rinomato, riesce ad attirare spose dagli angoli più remoti della terra.

Continua a leggere