REGGIOLO – APPUNTAMENTO IL 5 MAGGIO con “REGGIOLO DIAMOCI UNA ZAMPA” e “UN PAESE IN FOTO”

reggiolo diamoci una zampa sesta edizione.jpgDomenica 5 maggio torna a Reggiolo una giornata in compagnia di Fido. Nella nuova piazza Martiri, appuntamento con la sesta edizione di “Reggiolo diamoci una zampa”, il più grande concorso benefico dell’Emilia per tutti i cani di razza e meticci; il ricavato della gara regionale verrà infatti devoluto al canile/gattile intercomunale di Novella e al Progetto SAP Reggiolo (gruppo di volontariato a sostegno alla persona disabile e fragile).

Durante la manifestazione si potrà partecipare alla visita di REGGIOLO IN CUFFIA, una guida multimediale creata dall’Associazione Deus di Reggiolo in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune.  Continua a leggere

REGGIOLO – NEL GIORNO DELLA LIBERAZIONE IL BATTESIMO DI PIAZZA MARTIRI: TUTTO IL PAESE IN FESTA

Roberto Angeli-sindaco di ReggioloTutto pronto per il battesimo ufficiale di Piazza Martiri a Reggiolo. Proprio per commemorare i martiri a cui è dedicata la piazza l’appuntamento è fissato per il 25 aprile, giorno della Liberazione, alle ore 11.00. Una data importante per riaffermare iprincipi di libertà e democrazia oggi condivisi, ma che sono stati raggiunti grazie alla passione e agli ideali di coloro che hanno combattuto per affermarli.

reggiolo piazza martiri

lavori di riqualificazione della piazza, durati circa un anno e mezzo, sono parte di un ampio progetto di ricostruzione e rigenerazione del centro urbano colpito dal sisma nel 2012. L’intervento, costato circa 1 milione 250mila euro, e finanziato in buona parte dalla Regione Emilia-Romagna grazie a un contributo pari a 950mila euro destinato proprio agli interventi di riqualificazione urbana dei centri storici dei comuni colpiti dal terremoto, ha permesso la completa ripavimentazione della piazza che ritrova finalmente una sua identità grazie a nuovi materiali, nuovi colori e, soprattutto, nuovi spazi pedonali capaci di rivitalizzare il centro storico e le attività commerciali. Continua a leggere

REGGIOLO – LA FAMIGLIA BIANCHI DONA AL COMUNE LA CHIESA DI SAN VENERIO: Presto il via dei lavori di recupero post sisma

Chiesa di San Venerio.jpgIl patrimonio monumentale del Comune di Reggiolo si arricchisce. Ieri, 10 aprile, il consiglio comunale ha deliberato l’acquisizione della Chiesa di San Venerio donata dalla famiglia Bianchi. All’atto, nelle prossime settimane, seguirà il rogito.

La donazione consegna al Comune un piccolo gioiello di grande valore storico. La chiesetta medioevale viene infatti citata nel rogito d’acquisto del 15 maggio 1044 contratto da Goffredo l’Alemanno e Beatrice di Lorena, moglie di Bonifacio e madre di Matilde di Canossa. Nel documento storico si legge che Beatrice acquista “Razolo”, munita di torre e di cappella eretta in onore di San Venerio. Continua a leggere

REGGIOLO – I TORTELLI DI ZUCCA REGGIOLESI De.Co. PROTAGONISTI A FICO EATALY WORLD

Domenica 7 aprile il tortello di zucca di Reggiolo, prodotto De.co, sarà protagonista a FICO Eataly World, il parco tematico dedicato al settore agroalimentare e alla gastronomia nato negli ex spazi del Centro agroalimentare di Bologna. I reggiolesi che parteciperanno all’evento avranno l’ingresso gratuito a Fico e uno sconto sugli acquisti valido dal 7 aprile al 7 giugno 2019.

L’appuntamento, organizzato nell’ambito dell’evento “Comuni in festa”, punta i riflettori sulle storie di vita dei territori e sulle specialità tipiche e vedrà la partecipazione di circa 60 reggiolesi. Come in occasione dell’Expo di Milano, alle ore 11.30 le rèzdore della Pro loco e della Confraternita della zucca Teofilo Folengo metteranno le mani in pasta per preparare i tradizionali tortelli di zucca e offrirli ai visitatori. Continua a leggere

REGGIOLO – UNA DELEGAZIONE REGGIOLESE A BOLOGNA INCONTRA GLI AMICI DEL 121° REGGIMENTO ARTIGLIERIA CONTRAEREI RAVENNA

Giovedì scorso una delegazione reggiolese, composta da 52 persone tra amministratori, volontari e ragazzi della cooperativa sociale “Il Bettolino” di Reggiolo, ha fatto visita alla caserma del 121esimo Reggimento artiglieria contraerei Ravenna a Bologna.

Visita al reggimento 2.JPGAnche quest’anno il gruppo, guidato dall’instancabile presidente dell’associazione Volontari per Reggiolo Mario Bertazzoni, insieme al sindaco Roberto Angeli e alla presidente della Pro loco Antonella Bedogni, ha incontrato il reggimento che il 2 giugno 2015 ha ottenuto la cittadinanza onoraria di Reggiolo. Presenti anche alcuni volontari delle associazioni Vpr (Volontari per Reggiolo), Pro loco e Croce Rossa. Continua a leggere

REGGIOLO: IL COMUNE ACQUISTA 2 NUOVI MEZZI PER IL TRASPORTO SOCIALE GRAZIE ALLA SOLIDARIETÀ

MEZZI AUSER.jpgDue nuovi mezzi per il trasporto sociale. Li ha acquistati il Comune di Reggiolo con il contributo dell’associazione Grade grazie ai fondi raccolti dalla Festa della birra organizzata al Parco Salici e grazie a un quadro donato al Comune dalla famiglia Toniato e realizzato dall’artista Udo Toniato.

MEZZI AUSER 1

I mezzi, che hanno visto il battesimo domenica scorsa, sono una Fiat Panda e un Doblò e andranno ad arricchire il parco auto dell’Auser per i trasporti in ambito sociale.

MEZZI AUSER 2

Grazie a una convenzione con il Comune ogni giorno i volontari dell’Auser sono in pista per garantire un servizio fondamentale alla comunità. “Senza l’aiuto di questi volontari – ha commentato il sindaco Roberto Angeli – il Comune non sarebbe in grado di gestire molti servizi”.

(foto CR)

ITALIA’S GOT TALENT: IL DUO NO GRAVITY, PADRE E FIGLIO REGGIOLESI IN SEMIFINALE CON LE LORO ACROBAZIE

DUO NO GRAVITYGrande successo per il Duo No Gravity di Reggiolo allo show televisivo Italia’s got talent. Padre e figlio, Max Caramaschi e Mattia di otto anni, hanno infatti conquistato le semifinali del concorso.

Max Caramaschi lavora come cantoniere del Comune di Reggiolo, Mattia frequenta la terza elementare e condividono una grande passione per le acrobazie. La loro avventura nasce a Gardaland, il noto parco di divertimenti dove spesso andavano per assistere a spettacoli di acrobazie. Con mamma Giusy come fan Mattia e Max hanno deciso di mettersi in gioco e di diventare acrobati. Continua a leggere

REGGIOLO – RIQUALIFICAZIONE URBANA: 1milione e 770mila euro dalla Regione Emilia Romagna

Roberto Angeli-sindaco di ReggioloNuovi fondi dalla Regione Emilia-Romagna per la riqualificazione degli spazi urbani di Reggiolo. Il contributo, pari a 1 milione e 770mila euro, è arrivato ieri pomeriggio tra le risorse assegnate alla ricostruzione ed è destinato alla continuazione dei lavori di riqualificazione del centro storico di Reggiolo secondo il progetto del piano organico approvato dal comune nel 2014.

I fondi serviranno a portare avanti il secondo stralcio di lavori di piazza Martiri, che comprende l’area fino al Teatro Rinaldi, ma non solo. Grazie al contributo regionale sarà riqualificata l’area verde delle Pradelle che è stata frutto di un percorso partecipato con i ragazzi reggiolesi. Oltre a questi due importanti interventi una parte dei fondi sarà destinata alla ripavimentazione di parte di via Matteotti e via Veneto. Continua a leggere

REGGIOLO – I LAVORI IN PIAZZA MARTIRI VERSO LA CONCLUSIONE. IL 25 APRILE L’INAUGURAZIONE

I lavori per la riqualificazione di Piazza Martiri si avviano alla conclusione. L’inaugurazione è prevista per il 25 aprile, Festa della Liberazione. Dopo l’intervento di pavimentazione del parcheggio, sono iniziate le operazioni di posa della pietra sulle parti pedonali di fronte ai portici che si affacciano sulla piazza.

Piazza Martiri riqualificata.jpg

L’intervento, sviluppato anche sulla base del percorso partecipato che ha visti coinvolti cittadini e commercianti, permetterà di accedere alle attività commerciali e agli esercizi pubblici collocati sotto i portici. Oltre alla parte pedonale si sta intervenendo nella rotatoria di accesso alla piazza, che migliorerà l’accesso al centro del paese garantendo anche una migliore percezione visiva degli spazi. Continua a leggere

REGGIOLO – VIAGGIO DELLA MEMORIA AD AUSCHWITZ: un mazzo di fiori per non dimenticare le vittime

Grande emozione per i 60 reggiolesi che hanno visitato i campi i campi di concentramento Auschwitz e Birkenau (Auschwitz II) dal 23 al 25 febbraio.

Viaggio della memoria 3.jpg

Il viaggio della memoria, organizzato anche quest’anno dal  Comune di Reggiolo, insieme all’Anpi, alla Pro loco e all’Avis, ha riunito cittadini di tutte le età e confermato il grande interesse per questa dolorosa pagina di storia. La delegazione, composta oltre che da volontari delle associazioni anche dal sindaco di Reggiolo Roberto Angeli e gli assessori Aldo Michelini e Franco Albinelli, ha lasciato un mazzo di fiori davanti al muro dove venivano fucilati i prigionieri. Continua a leggere