CORONAVIRUS: l’importanza dei probiotici nella prevenzione e cura post-Covid. IL PARERE DEGLI ESPETI

Una recente e inaspettata novità sul COVID è che la disbiosi (cioè lo squilibrio della flora batterica intestinale) possa essere considerata un fattore di rischio per l’infezione da COVID-19. Oltre all’anzianità, a varie malattie croniche o allo stress che condizionano i deficit immunitari, anche lo squilibrio intestinale è ormai considerato una componente importante per agevolare l’ingresso del virus SARS-CoV-2 nel nostro corpo.

Continua a leggere

COVID: TRASPORTO SANITARIO E VOLTARI SEMPRE PIÙ FORMATI E COMPETENTI

Più formati, più competenti. Per poter agire, anche nell’emergenza, in assoluta sicurezza.

Sono 36mila i volontari di Anpas Emilia-RomagnaCroce Rossa Italiana (Cri) e Misericordie impegnati sul territorio, da Piacenza a Rimini, nel trasporto sanitario: a loro è destinato il progetto di formazione sostenuto dalla Regione e finanziato con 300mila euro.

Continua a leggere

AL VIA DOSI ‘BOOSTER’ 710.000 PER LOMBARDI. PRENOTAZIONI DA DOMENICA 3 OTTOBRE E SOMMINISTRAZIONI DA LUNEDI 4

Partiranno domenica 3 ottobre le prenotazioni per la terza dose ‘booster’, rivolta ai circa 710.000 cittadini lombardi over 80 (compresi i nati nel 1941) che hanno già completato il ciclo vaccinale primario.

Per prenotare un appuntamento è necessario accedere alla piattaforma www.prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it e cliccare sul pulsante ‘Terza dose – Cittadini con età maggiore di 80 anni’.

Continua a leggere

PANDEMIA: VERSO UNA NUOVA NORMALITÀ?: CONFRONTO PUBBLICO TRA MEDICI E SINDACI VENERDÌ 18 GIUGNO A GONZAGA

Pandemia: verso una nuova normalità?” è il titolo del confronto pubblico tra medici e sindaci in programma venerdì 18 giugno alle ore 20:00 nell’ Arena Estiva di Gonzaga, presso il cortile delle ex scuole elementari. All’evento, organizzato da Cronache Sanitarie e dal Comune di Gonzaga, sono stati invitati sindaci di Suzzara, Motteggiana, Pegognaga, San Benedetto Po e Moglia.

Continua a leggere

CONTRASTO VIOLENZA CONTRO LE DONNE, ASSESSORE LOCATELLI: IN CRESCITA NEL LOCKDOWN, PRESTO NUOVE RISORSE PER SOSTENERE SERVIZI ATTIVI SUL TERRITORIO

 La Giunta regionale lombarda ha approvato la delibera relativa all’integrazione e all’aggiornamento dell’Osservatorio regionale antiviolenza. “I dati, aggiornati al 15 ottobre del 2020 – spiega l’assessore regionale alla Famiglia, Solidarietà Disabilità e Pari opportunità, Alessandra Locatelli – ci restituiscono una fotografia dell’azione di Regione Lombardia nell’ambito della prevenzione e del contrasto alla violenza contro le donne. Un’azione che è stata rafforzata nell’ultimo anno alla luce delle crescenti criticità e richieste di aiuto derivanti dal maggior isolamento domiciliare e dalla conseguente convivenza forzata”.

Continua a leggere

ASST MANTOVA: VIA LIBERA AGLI ANTICORPI MONOCLONALI CONTRO IL CORONAVRUS

La somministrazione partirà in settimana su pazienti accuratamente selezionati da ASST. L’infusione del farmaco avverrà in Pronto Soccorso

Prenderà il via questa settimana per ASST Mantova la somministrazione degli anticorpi monoclonali contro il Covid. Il protocollo terapeutico, preparato dal direttore delle Malattie Infettive Salvatore Casari in collaborazione con il direttore del Pronto Soccorso di Mantova Massimo Amato e con il direttore della Farmacia Maria Eugenia Borghesi, coinvolge il personale di varie strutture. 

Continua a leggere

CORONAVIRUS. MORATTI: MONOCLONALI ARMA IN PIU’ CONTRO IL COVID, IN LOMBARDIA AVVIATI TRATTAMENTI

 Avviate le cure attraverso trattamenti monoclonali su pazienti affetti da Covid. “Un’altra arma, in questo caso come terapia, da mettere in campo nella nostra sanità di guerra contro il Covid” commenta la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti. Gli anticorpi monoclonali sono proteine in grado di neutralizzare gli antigeni, cioè quelle sostanze estranee all’organismo, come virus e batteri.

Continua a leggere

FORNISCE FALSE GENERALITA’ PER EVITARE LA SANZIONE “COVID”: DENUNCIATO DAI CARABINIERI DI BOZZOLO

Continuano i controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Viadana relativi alle restrizioni sul movimento e sul traffico, imposti dalla legge per contenere il rischio di contagio da coronavirus.

Nei giorni scorsi, durante un controllo all’esterno di un bar di Canneto sull’Oglio, dove erano stati segnalati assembramenti, i carabinieri della Stazione di Bozzolo hanno controllato un uomo, sprovvisto di documenti, che dichiarava ai militari di essere albanese e di avere 46anni.

Continua a leggere

CORONAVIRUS DEL 22 MARZO IN EMILIA-ROMAGNA: 2.118 nuovi positivi, di cui 1.057 asintomatici. 1.762 i guariti

Oltre 19mila i tamponi fatti. Il 94,5% dei casi attivi è in isolamento a casa, senza sintomi o con sintomi lievi. In calo i pazienti ricoverati in terapia intensiva. L’età media nei nuovi positivi è di 41,9 anni. 44 decessi

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 319.080casi di positività, 2.118 in più rispetto a ieri, su un totale di 19.902 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri – del 10,6%, inferiore al 17,9% dello scorso lunedì – non è comunque indicativa dell’andamento generale, poiché il numero di tamponi eseguiti la domenica è inferiore rispetto agli altri giorni. Inoltre, nei festivi soprattutto quelli molecolari vengono fatti soprattutto su casi per i quali spesso è atteso il risultato positivo.

Continua a leggere