FEMMINICIDIO, ON. BARONI: “Alle donne che denunciano violenze la stessa protezione dei collaboratori di giustizia”

Le statistiche dei femminicidi parlano chiaro: una donna uccisa ogni tre giorni. Negli ultimi tre anni, le vittime sono 450. “Troppe” commenta l’on. Anna Lisa Baroni, che sottoscrive la proposta formalizzata in queste ore dal ministro Gelmini. “A Mantova, grazie all’attività delle forze dell’ordine e all’impegno delle tante associazioni, la situazione è tenuta in grande considerazione: tra aprile 2020 e marzo 2021 la Polizia è prontamente intervenuta in oltre un centinaio di liti familiari, con 28 ammonimenti e 52 denunce per reati da codice rosso.

Continua a leggere

IL MIO PRESENTE, un omaggio d’amore all’amore a firma di SERENA FINATTI. IN ANTEPRIMA YOU TUBE IL 25 MAGGIO

Esce Il mio presente, il nuovo singolo ed il nuovo videoclip di Serena Finatti: un delicatissimo omaggio d’amore all’amore che uscirà in anteprima Youtube il 25 maggio alle 21:30 per poi rimanere disponibile sul celebre social video. Musica e parole sono di Serena Finatti, l’arrangiamento del musicista, chitarrista e compagno di vita Andrea Varnier.

Continua a leggere

NELLE FARMACIE LOMBARDE PARTITO IL PROGETTO MIMOSA, PER FORNIRE INFORMAZIONE E SOSTEGNO ALLE DONNE VITTIME DI VIOLENZA

Nel 2020, Lombardia in testa per numero di chiamate all’help line antiviolenza 1522.

Farmacie in campo a difesa delle donne: partito anche in Lombardia il Progetto Mimosa, la campagna di sensibilizzazione contro la violenza di genere promossa a livello nazionale dall’Associazione “Farmaciste Insieme”, con il patrocinio, oltre che il supporto organizzativo, di Federfarma e il sostegno di Fondazione Vodafone Italia. In tutte le 3.000 farmacie lombarde, le donne vittime di abusi potranno trovare accoglienza e ascolto, oltre a ricevere un opuscolo con i recapiti dei Centri Antiviolenza della regione e un QR Code per scaricare una App con informazioni utili per affrontare la situazione di difficoltà.

Continua a leggere

L’impatto della pandemia sul lavoro femminile. ASSESSORE LORI: “Valorizzare il ruolo delle donne strategico per uno sviluppo sostenibile, equo ed inclusivo”

Una situazione di partenza migliore, in linea con le più avanzate realtà europee, ma che presenta ancora criticità, che la crisi sanitaria, economica e sociale provocata dalla pandemia ha aggravato. In Emilia-Romagna le donne lavorano fuori casa in media 5 ore di più di quanto accade nel resto del paese, ma pur sempre in misura inferiore rispetto agli uomini: 25 contro 36 ore settimanali. Mentre il lavoro di cura e domestico continua a restare in misura sostanziale sulle loro spalle: 23 contro le 7,38 ore maschili, un dato non troppo diverso da quello registrato nel resto del Paese (26 ore contro 7).   

Continua a leggere

EMILIA-ROMAGNA: GRANDE IMPEGNO PER COMBATTERE LA VIOLENZA SULLE DONNE VITTIME DI MALTRATTAMENTI

Voucher fino a 6mila euro per l’affitto, gli arredi e le spese condominiali e fino a 200 euro al mese di contributo economico. Misure che si aggiungono ai circa 3 milioni di euro già stanziati a favore della rete regionale dei Centri antiviolenza e Case rifugio

BOLOGNA – Un aiuto concreto a favore delle donne vittime di violenza per accompagnarle e sostenerle nel cammino verso la conquista della piena autonomia dopo il trauma vissuto, a partire da quella che resta l’esigenza primaria di ogni persona: la casa dove abitare. Da sola o con i propri figli, spesso vittime anch’essi.

Continua a leggere

EMILIA-ROMAGNA – persone ospitate in strutture di riabilitazione e donne vittime di violenza e tratta: la Regione finanzia 7 percorsi di inclusione con oltre 900 mila euro

BOLOGNA – Aiutare le persone ospitate in strutture riabilitative o le donne vittime di violenza e di tratta a trovare un lavoro e a reinserirsi nella società attraverso interventi personalizzati e flessibili.

La Giunta regionale ha approvato 7 percorsi, con un finanziamento di oltre 900 mila euro di risorse del Fondo sociale europeo, dedicati all’inclusione attiva delle persone con specifiche condizione di svantaggio.

Continua a leggere

DONNE VITTIME DI VIOLENZA. IN EMILIA-ROMAGNA OLTRE 800 LE CHIAMATE AL NUMERO VERDE DURANTE IL LOCKDOWN

violenza_donne_cc

Bologna, 2 settembreSono oltre 800 in Emilia-Romagna, più del doppio rispetto al 2019, le richieste di aiuto, protezione o consulenza – per violenza o stalking – registrate al 1522, il numero verde antiviolenza dedicato alle donne, tra marzo e giugno scorsi. Probabile effetto del lockdown che nella nostra regione, come nel resto d’Italia, ha fatto da detonatore a tante realtà sommerse, ma anche merito di una presenza delle istituzioni e dei Centri antiviolenza che hanno moltiplicato i loro sforzi a sostegno delle vittime. Continua a leggere

CAMPOVOLO, UNA. NESSUNA. CENTOMILA. CONCERTO EVENTO IL 9 SETTEMBRE ALLA RCF ARENA

  • UNA: perché ogni volta che una donna lotta per se stessa, lotta per tutte le donne
  • NESSUNA: perché nessuna donna deve più essere una vittima
  • CENTOMILA: il numero delle voci che si uniranno alle 7 artiste

per il più grande evento musicale di sempre contro la violenza sulle donne

FIORELLA MANNOIA, EMMA, ALESSANDRA AMOROSO, GIORGIA, ELISA, GIANNA NANNINI, LAURA PAUSINI: 7 grandi artiste insieme in concerto per dire basta alla violenza sulle donne, 7 grandi voci sullo stesso palco per raccogliere fondi destinati ai centri antiviolenza. Continua a leggere

ROMA – ASTA di BENEFICENZA. I migliori vini del mondo all’incanto per la formazione di 30 DONNE VITTIME DI VIOLENZA

“Cibus – Gli chef di domani”: un’asta benefica di vini pregiati sarà battuta da Christie’s il 21 novembre nei Musei di San Salvatore in Lauro a Roma. L’obiettivo è raccogliere fondi per finanziare la formazione da aiuto cuoco di 30 donne sopravvissute a violenze.

La scelta dei vini è stata curata da Luca Maroni e la madrina dell’iniziativa sarà l’attrice Sara Ricci. I vini saranno esposti dal 16 al 21 novembre nei Musei di San Salvatore in Lauro. Continua a leggere