EMERGENZA SICCITÁ. IN BASSA ROMAGNA ENTRANO IN VIGORE LE ORDINANZE DEI SINDACI CONTRO GLI SPRECHI

Dalle 8 alle 21 vietato usare l’acqua dell’acquedotto per lavare l’auto e innaffiare. È inoltre sempre vietato riempire piscine private e fontane ornamentali

Nei nove Comuni della bassa Romagna sono entrate in vigore alcune ordinanze per far fronte all’emergenza siccità in corso e contenere quanto più possibile i consumi idrici.

Continua a leggere

EMERGENZA SICCITÁ: ORDINANZA DEL SINDACO PALAZZI PER RIDURRE LO SPRECO D’ACQUA

MANTOVA – Per far fronte a questo particolare momento di siccità, e nell’ambito dello stato di emergenza idrica decretato da Regione Lombardia dal 24 giugno fino al 30 settembre 2022, il sindaco Mattia Palazzi, ha emesso un’ordinanza allo scopo di invitare i cittadine mantovani ad un uso razionale e corretto dell’acqua potabile.

Continua a leggere