EMILIA ROMAGNA, PIANO SVILUPPO RURALE: 23000 BENEFICIARI TRA DONNE E GIOVANI. MAMMI: GRANDE RISULTATO

Agricoltura. Oltre un miliardo di fondi Ue investiti con il Piano di sviluppo rurale 2014-2020: più di 23mila beneficiari, di cui 2800 giovani e 4500 donne. L’assessore Mammi: “Un risultato di grande valore che ancora una volta mette la nostra Regione in cima alla classifica italiana, neanche il lockdown ha fermato le nostra capacità di spesa”.

REGIONE EMILIA ROMAGNA (1)

Dall’inizio della programmazione 648,12 milioni di euro di contributi, di cui 71,1 liquidati nel 2020. A inizio giugno, e con sei mesi di anticipo, raggiunta la soglia comunitaria per evitare il disimpegno dei fondi non utilizzati. Continua a leggere

SMOG, CATTANEO REPLICA A ISPRA: PM10 IN LOMBARDIA INFERIORE A MEDIA EUROPEA

Milano, 4 giugno

Raffaele Cattaneo

Con riferimento ai dati dell’Annuario dei dati ambientali 2019 di Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, ndr) presentati ieri, in cui si afferma che “Il Bacino padano è una delle aree dove l’inquinamento atmosferico è più pesante in Europa“, l’assessore all’Ambiente e Clima della Regione Lombardia Raffaele Cattaneo precisa che i “Dati recenti confermano che l’emissione pro capite della Lombardia è più bassa di quella media Europea per PM10 ed NOX. In particolare, per il PM10 primario le emissioni medie di un cittadino lombardo sono meno della metà di quelle di un cittadino medio europeo: 1.884 grammi per abitante in Lombardia contro 4.107 per abitante nell’EU28. Per gli ossidi di azoto, sono circa il 25% in meno: 11.704 grammi per abitante contro i 15.966 grammi per abitante nell’EU28. Anche le emissioni di PM10 per unità di ricchezza prodotta in Lombardia sono meno della metà di quelle medie europee e le emissioni di ossidi di azoto sono circa il 40% inferiori a quelle medie europee per la stessa ricchezza prodotta“. Continua a leggere

UE: COLDIRETTI, CON IL -20% DI PESTICIDI L’ITALIA È LA PIÙ GREEN

donne in agricoltura coldiretti mantova

L’agricoltura italiana è la più green d’Europa con il taglio record del 20% sull’uso dei pesticidi che al contrario aumentano in Francia, Germania e Austria. Lo rende noto la Coldiretti in riferimento all’ultimo report Eurostat per il periodo compreso fra il 2011 al 2018 che registra invece un aumento del 39% in Francia che si contende con l’Italia il primato agricolo nell’Unione Europea. Continua a leggere

L’Europa dice sì all’Emilia-Romagna per il riutilizzo di fondi Ue nella ripartenza post Coronavirus, prima in Italia insieme alla Toscana.

Viale Aldo Moro finanzierà con 8,3 milioni di euro progetti di industrie e centri di ricerca per soluzioni innovative dopo il lockdown: “La sicurezza sanitaria diventerà una nuova filiera industriale”

Bologna, 28 maggio – “Una notizia che ci riempie di soddisfazione: già siamo ai vertici in questi anni per il corretto utilizzo dei Fondi europei e questo riconoscimento non fa che accrescere la certezza di essere su una strada giusta e virtuosa per uscire definitivamente, con ulteriori mezzi, dall’emergenza che ha condizionato le nostre vite in questi mesi”. Continua a leggere

CORONAVIRUS, FONTANA IN DIRETTA STAMPA ESTERA: PRIMA LA SALUTE DEI CITTADINI, POI CUREREMO L’ECONOMIA

Milano, 26 marzo – La situazione coronavirus in Lombardia, la strategia delle prove tampone, lo stato della strutture sanitarie ad oltre un mese di distanza dal primo caso di paziente risultato positivo al virus COVID-19, le misure di contrasto alla sua diffusione e la grave crisi economica della Regione che è fra i Quattro Motori per l’Europa dell’economia.

attilio fontana, regione lombardia

Questi i temi su cui si sono incentrate le domande rivolte al presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana da parte di giornalisti di ogni parte del mondo e associati alla Stampa estera in Italia che hanno partecipato a una diretta Facebook particolarmente interessante per gli spunti e le occasioni di approfondimento. Continua a leggere

MILANO, GEORGES DE LA TOUR L’Europa della luce A PALAZZO REALE dal 7 febbraio al 7 giugno 2020

GEORGES DE LA TOUR A PALAZZO REALE

Considerato unanimemente come uno dei più celebri artisti del Seicento, Georges de La Tour non esisterebbe se non esistesse la storia dell’arte.

Sconosciuto per più di due secoli, fu “resuscitato” da Herman Voss, un grande studioso tedesco che, nel 1915, scrisse un articolo per attribuirgli due dipinti. La sua pittura è caratterizzata da un profondo contrasto tra i temi “diurni”, crudamente realistici, che ci mostrano un’esistenza senza filtri, con volti segnati dalla povertà e dall’inesorabile trascorrere del tempo e i temi “notturni” con splendide figure illuminate dalla luce di una candela: modelli assorti, silenziosi, commoventi. Continua a leggere

MANTOVA – OPEN DAY A FOR.MA: Orientamento e formazione professionale per allievi in uscita dalla terza media

Formazione Mantova -For.Ma- organizza gli open day dedicati a famiglie e allievi in uscita dalla terza media che devono scegliere la scuola superiore all’inizio del 2020.

for.ma.jpg

For.Ma l’Azienda speciale della provincia di Mantova, offre qualifiche spendibili in tutta Europa ed è accreditata in Regione Lombardia. Presente sul territorio a Mantova in via Gandolfo 13 e via dei Toscani 3, a Castiglione delle Stiviere in via Mantegna 48, da oltre 40 anni, ha esperienza e competenza nei servizi formativi e al lavoro per la formazione professionale. Continua a leggere

GENETICA, DA BRUXELLES ALTRA APERTURA VERSO LE NUOVE BIOTECNOLOGIE IN AGRICOLTURA

Altra fumata bianca da Bruxelles sul fronte delle nuove biotecnologie in agricoltura.

Alberto Cortesi

Pochi giorni fa infatti il Consiglio Ue ha formalmente invitato la Commissione Europea a presentare una relazione, corredata anche da eventuali proposte legislative, sulle conseguenze della sentenza della Corte di Giustizia Europea del luglio dello scorso anno, che in sostanza faceva rientrare gli organismi ottenuti con le nuove tecniche di mutagenesi (le cosiddette Nbt, New Breeding Techniques) nella sfera di applicazione della direttiva 18/2001, relativa ai tradizionali Ogm (Organismi Geneticamente Modificati). Continua a leggere

MANTOVA – L’ESPERIENZA DELLE BUONE PRATICHE AMBIENTALI DEL COMUNE DI MANTOVA VOLA A MADRID

Il Comune di Mantova, rappresentato dal Settore Ambiente e dell’Ufficio Progetti Europei, è intervenuto al workshopAchieving a low carbon pathway in Southern European countries through ambitious Energy and Climate Plans” (Raggiungere un percorso a basse emissioni di carbonio nei paesi dell’Europa meridionale attraverso ambiziosi piani energetici e climatici), organizzato a Madrid martedì 5 e mercoledì 6 novembre dal consorzio del Progetto europeo Life  PlanUp, per condividere l’esperienza di Mantova nell’ambito del progetto europeo “Innovate” finalizzato alla riqualificazione energetica degli edifici residenziali, in particolare dei condomini.

Sandra Savazzi (a destra nella foto) a Madrid

Il workshop ha riunito autorità locali e regionali, Ong, rappresentanti delle imprese dei paesi del sud dell’Ue con un interesse per la mitigazione dei cambiamenti climatici e la decarbonizzazione dei settori dei trasporti, dell’agricoltura e dell’edilizia. Continua a leggere