MANTOVA – L’ESPERIENZA DELLE BUONE PRATICHE AMBIENTALI DEL COMUNE DI MANTOVA VOLA A MADRID

Il Comune di Mantova, rappresentato dal Settore Ambiente e dell’Ufficio Progetti Europei, è intervenuto al workshopAchieving a low carbon pathway in Southern European countries through ambitious Energy and Climate Plans” (Raggiungere un percorso a basse emissioni di carbonio nei paesi dell’Europa meridionale attraverso ambiziosi piani energetici e climatici), organizzato a Madrid martedì 5 e mercoledì 6 novembre dal consorzio del Progetto europeo Life  PlanUp, per condividere l’esperienza di Mantova nell’ambito del progetto europeo “Innovate” finalizzato alla riqualificazione energetica degli edifici residenziali, in particolare dei condomini.

Sandra Savazzi (a destra nella foto) a Madrid

Il workshop ha riunito autorità locali e regionali, Ong, rappresentanti delle imprese dei paesi del sud dell’Ue con un interesse per la mitigazione dei cambiamenti climatici e la decarbonizzazione dei settori dei trasporti, dell’agricoltura e dell’edilizia. Continua a leggere

COLDIRETTI – CONSUMI: STOP A CIBI FALSI, RACCOLTO 1,1 MLN FIRME IN EUROPA

cibo anonimo.jpgÈ stato raggiunto lo storico obiettivo della raccolta di 1,1 milioni di firme di cittadini europei per chiedere alla Commissione Ue di estendere l’obbligo di indicare l’origine in etichetta a tutti gli alimenti con la petizione europea “Eat original! Unmask your food (Mangia originale, smaschera il tuo cibo) promossa dalla Coldiretti assieme ad altre organizzazioni europee.

È quanto reso noto in occasione del Forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione di Cernobbio con la consegna da parte del presidente della Coldiretti Ettore Prandini e della delegata nazionale dei giovani agricoltori Veronica Barbati al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte di un “maxi assegno” simbolo dello storico traguardo dall’iniziativa dei cittadini europei (Ice) autorizzata dalla stessa Commissione con la Decisione (UE) 2018/1304 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L. 244 del 28 settembre 2018 a firma del vice presidente Franz Timmermans.

Continua a leggere

MANTOVA – VERSO IL MONDO NUOVO: Conferenza di Emilio Gentile 6 settembre Piazza Sordello

Dopo la pausa estiva, il 6 settembre parte un ciclo di incontri e di proiezioni a Mantova e Verona, condotto in collaborazione tra l’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea, l’Istituto Veronese per la Storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea e il Cinema del Carbone di Mantova, che indaga sull’arco di tempo 1919-1923 e che vede in Europa l’uscita dal primo conflitto mondiale, l’accensione di conflitti regionali e, infine, la ridefinizione sociale e politica della geografia continentale.

Continua a leggere

MANTOVA – TERMINATO CON SUCCESSO IL MEETING DEDICATO AL PROGETTO EUROPEO INT-HERIT

Si è concluso il meeting di due giorni riguardante il progetto Int-Herit è terminato giovedì 9 maggio con una sessione nella Sala delle Capriate in piazza Leon Battista Alberti a cui hanno partecipato le delegazioni di tutte le città partner, di esponenti del Programma Urbact e del Segretariato europeo, di rappresentanti di Anci National Urbact Point, dell’associazionismo culturale del territorio e dei componenti dei gruppi di lavoro locale-Ulg.

PROGETTO EUROPEO INT-HERIT.jpg Continua a leggere

CLIMA: PALAZZI PER LA CITTÀ DI MANTOVA INSIEME A 210 SINDACI CHIEDE ALL’EUROPA IL LIMITE DI EMISSIONI CO2

Mattia Palazzi Sindaco di MantovaLa città di Mantova si è unita a 210 altra città d’Europa, in rappresentanza di 62 milioni di cittadini per sollecitare il Consiglio d’Europa ad incrementare i propri sforzi nella lotta al cambiamento climatico, dimostrando una leadership globale per guidare il cambiamento verso l’adozione delle misure previste dal trattato di Parigi. Mantova, insieme alle maggiori capitali d’Europa come Amsterdam, Atene, Bucarest, Copenaghen, Londra, Madrid, Parigi, Stoccolma, Vienna e alle italiane Bologna, Firenze, Milano e Torino, chiede all’Unione Europea di sviluppare una strategia per il cambiamento climatico di lungo periodo che sia equa ed inclusiva, che fissi al 2020 il limite delle emissioni, le dimezzi al 2030 e diventi carbon neutral entro il 2050; accrescere gli obbiettivi dell’Ue 2030 per il clima e l’energia e i Contributi Nazionali per garantire una transizione resiliente, rapida ed equa; allineare il bilancio dell’Ue con tale strategia, eliminando i sussidi ai combustibili fossili e dare priorità alle azioni sul clima all’interno di tutti i programmi di finanziamento; impegnare tutti gli Stati membri agli obbiettivi di emissioni zero. Continua a leggere

FABBRICA DEL VAPORE DI MILANO -CONTAMINAFRO identità in evoluzione: il Festival delle culture contemporanee

Dal 18 al 29 giugno si svolgerà alla Fabbrica del Vapore di Milano la 6ª edizione di CONTAMINAFRO identità in evoluzioneil festival delle culture contemporanee ideato e diretto dal danzatore e coreografo camerunese Lazare Ohandja insieme all’Associazione Mo’O Me Ndama, con la produzione musicale di Giovanni Amighetti: 12 giorni dedicati alla musica, alla cultura e all’arte con artisti provenienti dall’AFRICA, dall’EUROPA e dall’ASIA. Da lunedì 15 aprile, sono disponibili le prevendite sul sito del Festival   www.contaminafro.com

Il tema scelto per questa edizione, realizzata con il patrocinio del comune di Milano, è l’Evoluzionefilo conduttore dell’intero progetto insieme all’integrazione e all’interscambio culturale. Oltre a voler essere un luogo di divertimento, il Festival si propone anche come un luogo di scambio concreto fra italiani e immigrati sul territorio presentandosi come un importante contenitore artistico, sociale ed educativo con momenti dedicati alle associazioni che avranno la possibilità di presentare i loro progetti e partecipare a dibattiti e conferenze. Media partner ufficiale dell’evento è Radio Popolare. Continua a leggere

MANTOVA CHIAMA L’EUROPA. CORTESI: «SI SCELGA UN FUTURO AGRICOLO MODERNO, NON UN PASSATO NOSTALGICO CHE NON CI APPARTIENE PIÙ»

Un confronto sulla futura politica agricola dell’Unione Europea, alla vigilia delle elezioni del prossimo 26 maggio, che andranno a costituire un nuovo parlamento e una nuova commissione. Con questo obiettivo si è aperta questa mattina (11 aprile) “L’agricoltura mantovana chiama l’Europa”, l’assemblea provinciale di Confagricoltura Mantova, andata in scena al Ma.Mu. alla presenza dei candidati alle prossime europee.

MANTOVA CHIAMA L’EUROPA 2.jpg

A fare gli onori di casa Alberto Cortesi, presidente di Confagricoltura Mantova, che ha lanciato messaggi ben chiari al mondo della politica e delle istituzioni: «Noi rappresentiamo un’agricoltura fatta di elevatissima qualità, declinata in una produzione con grandi numeri, un’agricoltura professionale della quale andiamo orgogliosi e della quale deve andare orgoglioso chi questo paese lo rappresenterà in sede europea. Il parlamento europeo che andremo presto a scegliere avrà l’enorme responsabilità di scegliere tra un futuro agricolo moderno, fatto di innovazione, scienza e tecnologia, o un’agricoltura ormai figlia di un passato nostalgico, che non ci appartiene». Continua a leggere

NEK: il 10 MAGGIO esce il NUOVO ALBUM DI INEDITI. Il 22 SETTEMBRE concerto all’ARENA DI VERONA e da novembre in TOUR nelle principali città d’EUROPA

L’attesa per il nuovo album di inediti di NEK Filippo Neviani è quasi finita: il suo nuovo progetto discografico (distribuito da Warner Music Italy) uscirà in tutti i negozi il prossimo 10 MAGGIO a distanza di tre anni dal precedente “Unici”.

600x600ManNEK-EU-Tour_3

E da novembre, NEK tornerà anche a esibirsi all’estero in una serie di appuntamenti live nelle principali città d’Europa, toccando tra gli altri anche la Spagna, il Regno Unito e la Francia. Sarà l’occasione per tutti i suoi fan europei per ascoltare dal vivo i brani del nuovo album e le hit che in oltre venticinque anni di carriera hanno conquistato il pubblico di tutto il mondo. Continua a leggere

LECCE – Il “Venerdì LIVE” dell’Osteria della Divina Provvidenza con STEFANIA DIPIERRO e il PAZ TRIO

La cucina ricercata e fantasiosa incontra la musica dal vivo in uno dei vicoli più caratteristici del centro storico di Lecce. Dopo l’inaugurazione della rassegna con Cesare Dell’Anna e Ekland Hasa, venerdì 15 febbraio la programmazione artistica dei “venerdì live” all’ “Osteria della divina provvidenza” (Via F. Rubichi 4/c, Lecce – info e prenotazioni: 08321792078) vedrà protagonisti Stefania Dipierro e il suo Paz trio.

Stefania Dipierro Paz TrioLa cantante Stefania Dipierro, anche autrice e compositrice, è un interprete visionaria dedita alla trasversalità di generi musicali, dal jazz tradizionale alla musica popolare brasiliana, italiana e da club (soul, funk, elettronica). Continua a leggere

IL VOLO FESTEGGIA 10 ANNI DI CARRIERA. In gara al Festival di Sanremo con il brano “MUSICA CHE RESTA”

Il trio italiano che ha conquistato le platee internazionali vendendo milioni di dischi in tutto il mondo, IL VOLO, festeggia dieci anni di una lunga amicizia e di musica insieme. I tre ragazzi hanno cominciato la loro carriera giovanissimi, nel 2009, e la loro ascesa costante li ha portati a duettare con artisti del calibro di Barbra Streisand e Placido Domingo, a vincere il Festival di Sanremo a soli vent’anni, a riempire l’Arena di Verona e il Radio City Music Hall di New York, a raccogliere standing ovation nei tour in Europa, America e Giappone.

Cover_Musica b

Un successo straordinario che merita grandi festeggiamenti: Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble partiranno dal palco dell’Ariston che li ha visti nascere. Sono, infatti, in gara al 69° Festival di Sanremo con il brano “Musica che resta”, scritto da Gianna Nannini, Emilio Munda, Piero Romitelli e Antonello Carozza (Testo_Musica che resta). Al Festival di Sanremo Adriano Pennino dirigerà l’orchestra per Il Volo. Continua a leggere