MANTOVA – GERIATRICO MONS. MAZZALI: Nuovi lavori al Fabbricato “A”. Due anni per realizzarli, 4milioni di euro il costo complessivo

In seguito degli eventi sismici verificatisi nel mantovano nel maggio del 2012, la Fondazione, pur non avendo subito danni ai propri fabbricati, ha commissionato approfondite indagini geologiche, sismiche e geognostiche per determinare il livello di sicurezza degli stessi. Grazie a questi studi e tenuto conto delle specifiche caratteristiche di inabilità degli assistiti, il Consiglio di Amministrazione ha deciso di realizzare un radicale intervento di riqualificazione del “fabbricato B” presso la sede di via Trento, intervento conclusosi nel 2016 con l’adeguamento sismico, l’ampliamento, la riqualificazione energetica dell’intero edificio, oltre alla completa ristrutturazione del reparto posto al quarto piano.

mazzali 1.jpgL’altro immobile della fondazione, denominato “fabbricato A”, sarà oggetto dei prossimi lavori di ristrutturazione, che partiranno nei prossimi mesi del 2019 e termineranno nel 2021. Continua a leggere

CREMONA – UN FESTIVAL DI MUSICA E CULTURA BAROCCA CON PROTAGONISTI STRADIVARI e MONTEVERDI

La città di Cremona è legata a doppio filo all’eredità trasmessa da due suoi illustri cittadini, che in modi e forme differenti hanno segnato la storia della musica a livello mondiale: Antonio Stradivari, per la costruzione di strumenti ad arco di inestimabile pregio e Claudio Monteverdi, per la composizione musicale che diede origine al melodramma.

Dominante nella musica italiana del Seicento, il melodramma conquista rapidamente l’Europa, affermando non soltanto un nuovo genere musicale, ma anche un nuovo modo di produrre e consumare la musica, che sarà determinante alla costruzione di un sistema musicale non più aristocratico o ecclesiastico, ma borghese. Continua a leggere

CASTIGLIONE D/STIVIERE – La violinista Anastasiųa Petrųshak e il pianista Lorenzo Meo protagonisti a Palazzo Bondoni Pastorio

anastasiya petryshak in concerto con il pianista lorenzo meoNella suggestiva cornice del salone aureo affrescato del seicento di Palazzo Bondoni Pastore in Castiglione delle Stiviere (via Marconi 34), sabato 6 aprile dalle ore 20.30 si potrà assistere al concerto per violino e pianoforte che avrà come protagonisti Anastasiųa Petrųshak e Lorenzo Meo con musiche di Szųmanowski, Danze popolari spagnole e Corigliano.

L’appuntamento è inserito nella Stagione musicale 2019 organizzata da Fondazione Palazzo Bondoni Pastorio in collaborazione con l’Orchestra da Camera di Mantova e con il patrocinio del Comune di Castiglione delle Stiviere. A sostenere i promotori dell’iniziativa vi sono anche Fondazione Cariplo e l’Associazione Terre dell’Alto Mantovano. Continua a leggere

CASALMAGGIORE, TEATRO COMUNALE: A YOUNG WOMAN WHO LIVED IN A SHOE. Regia di Laura Pasetti

SAMSUNG CSCSi conclude martedì 26 marzo al Teatro Comunale di Casalmaggiore la Rassegna 2018-2019 di teatro per ragazzi per le scuole, diretta da Giuseppe Romanetti, realizzata dal Comune di Casalmaggiore con il sostegno della Regione Lombardia nell’ambito di Circuiti Teatrali Lombardi, con il contributo di Padania Acque spa e Casalasca Servizi e il finanziamento di Fondazione Cariplo nell’ambito del progetto “La Cultura Volano del Territorio Oglio Po”.

Ultimo appuntamento, con due repliche alle ore 9.00 e ore 11.00, con lo spettacolo in lingua, proposto per la Scuola Secondaria di secondo grado, A Young Woman who lived in a Shoe” di Charioteer Theatre, realizzato in coproduzione con il Piccolo Teatro di Milano-Teatro d’Europa, scritto e diretto da Laura Pasetti, con Benedetta Borciani, Anna Carfora, musiche Roberto Andreoni. Continua a leggere

PARCO DEL MINCIO – TESSERE PER LA NATURA: CONCLUSI I LAVORI A CATIGLIONE DELLE STIVIERE

Uno dei 28 interventi del progetto di potenziamento del capitale naturale. È in fase di chiusura lavori il maxi progetto “Tessere per la natura”, nato nel 2016 cofinanziato dal bando “Connessione ecologica 2016” di Fondazione Cariplo. Si tratta di un insieme di azioni finalizzate a ricostituire il corridoio verde che si snoda da Ponti sul Mincio all’isola Boschina di Ostiglia, lungo le dorsali dei fiumi Mincio e Po in 21 comuni e 28 zone – tessere, appunto -, azioni di miglioramento di habitat e boschi e creazione di piccole aree umide che fungeranno da incubatrici di biodiversità.

parco del mincio - tessere per la naturaOggi, 4 marzo, si sono conclusi i lavori a Castiglione delle Stiviere, nel SIC “Complesso morenico di Castiglione delle Stiviere” località Valle dove, a seguito di apposita Convenzione e  autorizzazione paesaggistica rilasciata dal Comune il 26 ottobre 2017, si sono eseguite opere di conservazione della prateria umida, di creazione di tre pozze (aree umide) finalizzate all’aumento della biodiversità del sito e interventi di risagomatura superficiale delle sponde del bacino idrico finalizzati alla conservazione di due specie rare ivi presenti, Viola eliator e la Libellula Sympetrum depressiusculum. Continua a leggere

PROGETTI EMBLEMATICI PER MANTOVA e PROVINCIA da FONDAZIONE CARIPLO: 3milioni per Mantova Hub 2.0, Comune di Borgo Virgilio, progetto “Forte di Pietole 1.000.000 di euro

OTTO i Progetti Emblematici selezionati da Fondazione Cariplo per la provincia di Mantova per OTTO iniziative a cui sono destinati complessivamente 10 milioni di euro, 7 milioni di euro messi a disposizione da Fondazione Cariplo, altri 3 milioni offerti da Regione Lombardia.

Forte Pietole 2Gli interventi emblematici si sviluppano in progetti caratterizzati da un alto grado di complessità organizzativa, strutturale ed economica, ed affrontano problemi specifici di un territorio, sperimentano politiche innovative in campo sociale, culturale, ambientale, scientifico ed economico. Continua a leggere

SOAVE DI PORTO MANTOVANO – RUBATI O DISTRUTTI 109 ARBUSTI APPENA PIANTATI DAL PARCO DEL MINCIO

Uno degli interventi del progetto “Tessere per la natura”, di potenziamento del capitale naturale

PARCO DEL MINCIO AREA SIEPE MONOFILARE

Una persona per il momento non ancora identificata nei giorni scorsi ha distrutto un intervento di riqualificazione ambientale che era stato appena realizzato dal Parco del Mincio, facendo sparire 109 arbusti, pari a un terzo del totale, che erano stati piantumati lungo l’argine del Diversivo Mincio a monte dell’abitato di Soave. Continua a leggere

PARCO DEL MINCIO: LAVORI PER 83.566,39 EURO CONTRO L’EROSIONE DELLE SPONDE DEI LAGHI DI MANTOVA

BORGO ANGELI.jpg

Con tre cantieri dislocati sui laghi, entrano nel vivo i lavori di riqualificazione previsti sul territorio di Mantova nell’ambito del maxi progetto “Tessere di natura”, realizzato dal Parco del Mincio con il cofinanziamento di Fondazione Cariplo sulla connessione ecologica.

Le opere saranno eseguite sulle sponde del Lago Superiore nei pressi della Canottieri Mincio e dell’area Angeli Belfiore, sulla sponda destra del lago di Mezzo e sulle sponde destra e sinistra del lago Inferiore, con la finalità di contrastare i processi di erosione dovuti all’azione delle acque e ai cambiamenti climatici, che incidono negativamente sulla tenuta idrogeologica e sulla funzione di corridoio terrestre degli ambienti perifluviali.

Continua a leggere

BANDO VOLONTARIATO 2018: distribuiti OLTRE 425.000 EURO IN PROGETTI per la PROVINCIA DI MANTOVA

Oltre 425.000 € euro in progetti per la provincia di Mantova. Sono 79 i progetti finanziati, in Lombardia, dal Bando Volontariato 2018, promosso da Comitato di Gestione del Fondo Speciale, Centri di Servizio per il Volontariato della Lombardia (CSVnet Lombardia), Regione Lombardia e Fondazione Cariplo.

progetti socio culturali e sanitari

Presentato in Comune a Mantova dall’assessore Andrea Caprini assieme al referente territoriale del CSV Lombardia Sud, Alessandro Bottera, al referente di progettazione di CSV, Lorenzo Tornaghi, al referente di Centro Aperto Paolo Mele, al presidente dell’Associazione Borgo Angeli, Andrea Cantarelli e alla presidente dell’Associazione Papillon, Antonella Bendo, il Bando Volontariato per promuove e rafforzare la realizzazione di progetti in rete attuati dalle organizzazioni di volontariato e finanzierà esperienze di cittadinanza attiva in grado di promuovere il protagonismo dei cittadini nella presa in carico dei problemi della comunità per l’interesse generale. Continua a leggere

MANTOVA – TERMINARI I RESTAURI, RIAPRE AL PUBBLICO MUSEO di PALAZZO D’ARCO

Domenica 11 marzo 2018, il Museo di Palazzo d’Arco ha aperto la nuova stagione 2018 con il saluto del presidente della Fondazione d’Arco, dott. Dante Chizzini, e con la ufficiale inaugurazione alla città degli interventi di manutenzione straordinaria, eseguiti nel Palazzo nel 2017.

Ultimati i restauri delle facciate interne nel cortile d’onore e della facciata principale sulla Piazza Carlo d’Arco, compresi i portali ed oscuri delle finestre con una spesa di circa € 250.000,00 di cui € 100.000,00 ricevuti quale contributo dalla Fondazione B.A.M., la nobile dimora sfoggia la veste neoclassica dell’architetto Colonna nei rinnovati colori della tinta stucco e dei vivaci giallo e ocra. Continua a leggere