REGGIO EMILIA – aA29 Project Room inaugura la sede espositiva con la mostra Open Ceremony

aA29 Project Room allarga i propri confini presentando la nuova sede espositiva di Reggio Emilia con la mostra Open Ceremony che ospiterà tutti gli artisti rappresentati dalla galleria: inaugurazione venerdì 14 giugno, ore 18.00

Yvonne De Rosa, Ivan Grubanov, Jompet Kuswidananto,

Isabella Pers, Tiziana Pers, Patrizia Posillipo,

Matilde Sambo, Kyle Thompson, Sasha Vinci.

La sede di Reggio Emilia si aggiunge a quelle di Milano e Caserta e si presenta al pubblico come luogo di partecipazione e aperto a dialoghi interdisciplinari per continuare a promuovere attraverso mostre, progetti site specific e residenze, le diverse forme della sperimentazione artistica contemporanea.  Continua a leggere

RODIGO – A VILLA BALESTRA APRE LA MOSTRA FOTOGRAFICA di CAZZOLI, FORTUNATI, RUBES. Ospite d’onore GIANNI BELLESIA

Piero Cazzoli - Rivalta Dipinto A1Dopo aver esposto in varie località della provincia di Mantova, Piero Cazzoli torna puntuale come ogni anno, al Trittico di Forografia che si tiene nella cinquecentesca Villa Balsetra di Rodigo in occasione dell’antica sagra di San Bernardino.

Dal 18 al 20 maggio 2019, oltre alle opere fotografiche del Cazzoli, si potranno ammirare anche quelle di Giovanni Fortunati e Angelo Rubes.

Gianni Bellesia.jpg

Ospite d’onore, il fotografo di Canale 5 e fotografo personale di Mike Buongiorno il mogliese Gianni Bellesia che esporrà una ventina di opere dal titolo “Sperimentazioni fotografiche”

Inaugurazione sabato 18 maggio alle ore 17.00 – ingresso libero con aperitivo buffet. Continua a leggere

MANTOVA, UNIVERSITÀ DELLA TERZA ETÀ – “OLTRE L’APPARENZA” MOSTRA FOTOGRAFICA di LAURA SAVAZZI

L’Aula Magna dell’Università della Terza Età (Via Mazzini 28) di Mantova, ospita la mostra fotografica di Laura Savazzi dal titolo “OLTRE L’APPARENZA”. L’esposizione è aperta al pubblico dal 2 Maggio a fine Giugno 2019. 

savazzi 4“Ognuno di noi è un pirandelliano uno, nessuno, centomila. Spiega Laura Savazzi –  Ciascuno vede la realtà secondo le proprie idee e i propri sentimenti, in un modo diverso da quello degli altri: dentro la realtà esterna, che si presenta una e immutabile, pullulano le centomila realtà interne di ciascuno di noi, per cui la vera realtà è nessuna e altra. La rappresentazione della realtà è come il velo di Maia, la divinità buddista che utilizzava appunto il velo come strumento per far credere reali delle semplici illusioni”. Continua a leggere

LODI – APERTO IL BANDO DEL WORLD.REPORT AWARD per il FESTIVAL DELLA FOTOGRAFIA ETICA: sette categoria e premi per oltre 14.000 Euro

Il Festival della Fotografia Etica di Lodi (la decima edizione è prevista nel capoluogo lombardo nell’ottobre 2019) promuove il World. Report Award 2019 sul tema Documenting Humanity, Premio Internazionale giunto alla sua nona edizione. Il bando dettagliato di World. Report Award 2019 è consultabile sul sito del Festival www.festivaldellafotografiaetica.it

Festival della Fotografia Etica di Lodi.jpg

Il World.Report Award vuole rappresentare fotograficamente l’impegno sociale, e si rivolge a tutti i fotografi italiani e stranieri, professionisti e non. Il soggetto è l’uomo con le sue vicende pubbliche e private, le sue piccole e grandi storie; i fenomeni sociali, i costumi, le civiltà, le grandi tragedie e le piccole gioie quotidiane, i grandi cambiamenti ed i fatti di cronaca. Continua a leggere

CASALMAGGIORE -“RUSSIA INVERNALE” proiezione di foto di GIULIANO BANDIERI e presentazione calendario 2019 di STUPOR MUNDI

Sabato 13 aprile alle ore 17 presso la Biblioteca “A.E.Mortara” di Casalmaggiore (Via Marconi 8) sarà presentata la proiezione di foto “Russia invernale” e “San Pietroburgo” a cura di Giuliano Bandieri. Nell’occasione sarà illustrato il calendario 2019 della rassegna Stupor mundi dedicata alla Russia, giunta alla sua quarta edizione e promossa dal Comune di Casalmaggiore con il coinvolgimento di tutte le sue istituzioni culturali e dell’associazionismo locale. Ingresso libero.

Giuliano Bandieri - FOTO.jpg Continua a leggere

MANTOVA: “ANDREA BOYER-LUCIDI INGANNI”, ALLA CASA DI RIGOLETTO FINO AL 5 MAGGIO 2019

È stata inaugurata sabato 6 aprile alla Casa di Rigoletto la mostra personale di fotografia e grafica “Andrea Boyer-Lucidi inganni”. Il progetto espositivo dell’artista milanese è a cura di Carlo Micheli responsabile dell’Ufficio Mostre del Comune di Mantova.

Boyer2.jpg

Il curatore, l’artista e la studiosa Manuela Accinno hanno presentato al pubblico le opere in mostra.

“…Presenze primigenie che divengono rifrazioni di luci e ombre assolute, fredde e immobili, dove non esiste niente prima e dopo quell’attimo colto per l’eternità. La sua ricerca tende a cogliere l’attimo dove la realtà muta e disadorna di ogni parvenza si mostra nella sua bellezza soavemente fragile, come se oltre i segni, i colori, le immagini la percezione si disperdesse in un nulla catartico che dissipa ogni certezza…” Così descrive le opere di Boyr, Luca Violo.

La rassegna sarà visitabile fino al 5 maggio con apertura tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.00. Info: 0376288208. INGRESSO GRATUITO

GB (Le immagini qui riprodotte sono state fornite ad esclusivo utilizzo dell’articolo)

Leggi anche https://mincioedintorni.com/2019/04/05/mantova-alla-casa-di-rigoletto-apre-la-mostra-andrea-boyer-lucidi-inganni/

LIGORNETTO (SVIZZERA), MUSEO VELA: “IN-FLORE-SCIENTIA. ARTE E BOTANICA. JOSEF HANEL (1865-1949)/ Gabriela Maria Müller»

Dal 7 aprile all’11 agosto 2019 le sale del Museo Vincenzo Vela accoglieranno un raffinato quanto inconsueto allestimento in cui fotografia, pittura, scienza e arte contemporanea si intrecciano con esiti sorprendenti, aprendosi al tema del mondo vegetale e della botanica. Come già avvenuto negli ultimi decenni in ripetute occasioni, il museo offre uno spunto di riflessione tematico, che prende avvio da un elemento caratterizzante – in questo caso lo splendido giardino che circonda l’edificio –, per promuovere un progetto interdisciplinare, dedicato alla rappresentazione della natura e della flora.

L’inedita serie di diapositive su vetro dipinte a mano dal fotografo-pittore Josef Hanel (1865- 1940) – raffiguranti soggetti botanici e realizzate nei primi decenni del XX secolo con intento scientifico-didattico – è posta in dialogo con una selezione di opere e installazioni recenti dell’artista Gabriela Maria Müller, molte delle quali realizzate ad hoc. Continua a leggere

MANTOVA – ALLA CASA DI RIGOLETTO APRE LA MOSTRA “ANDREA BOYER-LUCIDI INGANNI”

Sabato 6 aprile alle ore 18.00 alla Casa di Rigoletto in piazza Sordello si inaugura la mostra personale di fotografia e grafica “Andrea Boyer-Lucidi inganni”. Il progetto espositivo dell’artista milanese è curato da Carlo Micheli responsabile dell’Ufficio Mostre del Comune di Mantova.

 

Andrea Boyer. La bellezza oltre il nulla – Scrive dell’artista Luca Violo – “Nelle opere di Andrea Boyer il tempo è sospeso, dilatato, trattenuto in maniera impercettibile. Sembrano cristallizzate in una epifania crepuscolare senza fine, abitata solo dal silenzio delle persone, delle cose, delle emozioni sedimentate in un frammento sensitivo tanto semplice in superficie quanto sfuggente e ambiguo nella sua essenza. Le cose della vita sono estranee da qualsiasi contesto. Oggetti vuoti che divengono riflesso della luce: quello che pervade il tutto è la solitudine abissale che si posa su ogni cosa.  Continua a leggere

MANTOVA OUTLET VILLAGE: DOMENICA 7 APRILE MAKE UP SCHOOL CON LA PROFUMERIA DOUGLAS

Proseguono al Mantova Outlet Village, gli eventi collaterali organizzati in occasione della mostra fotografica, ad ingresso gratuito, “Coco, Audrey, Jackie: lo stile senza tempo. Fotografie di Mark Shaw, la prima personale italiana di Mark Shaw, uno dei più importanti fotografi di moda degli anni ’50 e ’60, che firmò oltre 25 copertine per la celebre rivista “LIFE” ed immortalò alcune tra le più indimenticabili icone femminili dell’epoca.

postazione Make up school.jpgDomenica 7 aprile, dalle ore 14.30, presso l’Unità 36 si terrà una Make Up School delle profumerie Douglas in partnership con Yves Saint Laurent, con la presenza di un Make Up Artist che spiegherà come realizzare un total look ispirato agli anni ’60 e che sarà a disposizione per Make up flash gratuiti. Una vera e propria lezione per imparare le tecniche e per scoprire tutti i segreti per essere ancora più bella. Continua a leggere

GONZAGA – ALLA MILLENARIA TORNA LA GRANDE FIERA DELL’ELETTRONICA

150 Espositori, spazi innovativi con gli Artigiani Digitali, Radio ed il mercatino di elettronica vintage. L’immancabile appuntamento con l’incredibile Fiera dell’Elettronica e del Radioamatore è per Sabato 30 e Domenica 31 Marzo alla Fiera Millenaria di Gonzaga (MN). 

fiera dell'elettronica 2019.jpgEvento cult per tutti gli amanti di elettronica, informatica, fotografia, videogames, innovazione digitale, e radiantismo. Tornano gli appuntamenti dedicati agli artigiani digitali, con i progetti di 1000MAKER, ed una sezione radioantistica d’eccezione con il mercatino 1000Radio. Confermatissimo il mercatino 1000Scambi Vintage dove si potrà trovare materiale e strumentazione davvero rara.

In questa edizione primaverile saranno presenti oltre 150 espositori, con vasto assortimento di Offerte, Occasioni ed Opportunità. Non mancheranno approfondimenti tecnici e presentazioni di incredibili progetti digitali.

Agli affezionati visitatori della Fiera, gli organizzatori ricordano la possibilità di saltare la fila alla cassa e di acquistare on-line il biglietto in promozione speciale a 7,00€ (Clicca Qui)

La fiera, il 31 e 31 marzo, sarà aperta dalle 9.00 alle 18.00