MANTOVA – CONTROLLO DEL TERRITORIO: DUE PERSONE DENUNCIATE  ED UNA PERSONA ARRESTATA DAI CARABINIERI

Nel corso della giornata del 1° Maggio 2019, è stato effettuato un massiccio servizio di intensificazione di controlli in tutto il territorio mantovano, messo in campo dagli uomini della Compagnia Carabinieri di Mantova diretti dal Luogotenente Carica Speciale Orazio DI STEFANO.

CARABINIERI

Il controllo è rivolto all’espletamento di servizi ad alto impatto di contrasto dei reati predatori in genere, con particolare riferimento alle rapine ed ai furti in abitazioni, allo spaccio stupefacenti, rispetto del codice della strada, contrasto allo sfruttamento della prostituzione e vigilanza delle aree maggiormente a rischio, attuato su tutto il territorio, in particolare nella zona della stazione ferroviaria, piazzale Don Leoni, Ponte Rosso, Trincerone e Lunetta che hanno portato i seguenti risultati:

  • 50 militari impiegati;
  • 25 mezzi impiegati;
  • 12 posti di controllo effettuati;
  • 320 persone identificate;
  • 90 mezzi controllati;
  • 5  aree sensibili controllate;
  • 5 persone controllate agli arresti domiciliari;
  • 18 esercizi pubblici controllati;
  • 10 violazioni al C.D.S. accertate;
  • 15 punti sottratti dalla patente di guida;
  • inoltre sono state denunciate 2 persone ed una arrestata

CARABINIERI - CONTROLLI NOTTURNINello specifico, alcune denunce sotto illustrate:-

  • In Mantova, i militari della locale Stazione Carabinieri, hanno denunciato per il reato di “furto” un 34enne italiano residente nella zona. I militari operanti, sul predetto, hanno raccolto incontrovertibili indizi di reità in merito al furto di un portafogli avvenuto all’interno di un esercizio commerciale del luogo.
  • Hanno tratto in arresto un 30enne di nazionalità marocchina, residente nel mantovano, colpito da ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dal Tribunale di Mantova in data 26 Aprile 2019. Predetto è stato rintracciato presso il proprio domicilio. La persona arrestata, dopo le formalità di rito, è stata tradotta presso la casa circondariale di Mantova, dove dovrà scontare la propria pena;
  • Hanno denunciato per il reato di “guida in stato di ebrezza alcolica” un 44enne italiano residente nel centro cittadino. Predetto a seguito di un controllo alla circolazione stradale è risultato positivo con un tasso alcolemico pari 1.44gr/l con ritiro della patente di guida;

Questa operazione va ad inserirsi in una più vasta strategia posta in essere, negli ultimi tempi, dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Mantova, finalizzata ad aumentare la sicurezza reale e percepita di tutti i cittadini della provincia, in particolare dopo le festività appena trascorse.

Il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Mantova, Colonnello Fabio FEDERICI, ha espresso il loro vivo apprezzamento ai militari operanti, per il servizio svolto e per i positivi obiettivi conseguiti.

(foto CC)