CASTELLARO LAGUSELLO – Escursioni guidate con le GEV nella riserva naturale. Otto appuntamenti dal 22 al 25 aprile per “I fiori di Castellaro”

GEV PARCO DEL MINCIO.jpg

A piedi lungo i sentieri di Monte Tondo, tra vigneti e prati aridi fioriti da dove si ammira dall’alto lo spettacolo del borgo medioevale e del laghetto inframorenico di Castellaro Lagusello, poi ancora tra gli alberi del Giudes, il boschetto riqualificato dal Parco del Mincio, a sfiorare le torbiere e il sito palafitticolo  Unesco: queste le camminate che il Parco del Mincio propone, con la guida delle Guardie Ecologiche Volontarie dal 22 al 25 aprile, per far conoscere la riserva naturale e le specie che popolano il prezioso habitat collinare, una delle perle della Rete Europea Natura 2000.

Continua a leggere