GONZAGA – L’OPERA TRADOTTA DI GIULIO ROMANO: tavole originali di maestri incisori dal 1500 al 1800 in mostra all’ex Conventino

Sabato 12 ottobre inaugura nell’ex Convento di S. Maria la mostra “L’opera tradotta di Giulio Romano”, organizzata dal Circolo Filatelico, Numismatico ed Hobbistico di Gonzaga e curata da Ferdinando Capisani. La mostra riunisce tavole originali di maestri incisori dal 1500 al 1800 provenienti dalla collezione privata “Cà Flavia” di Moglia. L’inaugurazione, alla presenza delle autorità, è in programma alle ore 17.00 e al termine, verrà offerto un rinfresco.

L'opera tradotta di Giulio Romano GONZAGALa mostra rappresenta un breve percorso attraverso l’opera pittorica di Giulio Romano sapientemente tradotta da eccellenti maestri incisori nel corso dei secoli: nel 1838 Carlo d’Arco contava in circa 270 le stampe a lui dedicate. “L’esposizione – spiegano gli organizzatori – assume un significato particolarmente importante per la conoscenza della storia dell’arte, e per dare merito e riconoscenza a chi, con grande amore e passione, cerca e conserva, molte volte salvaguardando e valorizzando documenti che altrimenti con il tempo e l’incuria andrebbero irrimediabilmente perduti”. Continua a leggere

MANTOVA – “PARETE SARTORI”: GIULIO ROMANO e la Sala degli Stucchi di Palazzo Te nelle incisioni di PIETRO SANTI BARTOLI

Dopo il positivo riscontro avuto con l’esposizione delle sei incisioni dell’album “Le Muse coi loro poeti e filosofi Minerva e Apollo. Pensieri di Antonio Canova”, mercoledì 25 settembre 2019 alla “Parete Sartori”, di via Ippolito Nievo 10, si inaugura alle ore 17,00 la nuova mostra dedicate a Giulio Romano, a cura di Adalberto Sartori.

Giulio Romano copia.jpg

Nel 520° anno in cui la città di Mantova onora l’artista, viene esposta la rarissima serie completa delle 26 tavole di Pietro Santi Bartoli (Perugia, 1635 – Roma, 1700), dell’opera stampata nel 1680: “Sigismundi Augusti Mantuam adeuntis profectio ac triumphus. Sigismundus imperator Romae cesarea corona ornatus in Germaniam cum exercitu rediens Mantue a Io: Francisco Gonzaga … Anno 1432. Opus ex archetipo Iulij Romani … cum notis Io: Petri Bellorij: a Petro Sancti Bartoli ex veteri exemplari traductum, aerique incisum.” – Romae ad templum Sanctae Mariae de Pace : cura, sumptibus, ac typis Io. Iacobi de Rubeis (De Rossi, Giovanni Giacomo).

Le incisioni illustrano il fregio della “Sala degli Stucchi” nel Palazzo Te di Mantova, realizzato da Giulio Romano e Francesco Primaticcio. Continua a leggere

MANTOVA, GALLERIA ARIANNA SAROTORI: INAUGURATA LA MOSTRA “INCISIONI DI STORIA E PAESAGGIO”

Si è inaugurata, sabato 23 marzo, alla Galleria Arianna Sartori di Mantova, l’interessante mostra di incisione moderna e contemporanea dal titolo INCISIONI DI STORIA E PAESAGGIO di quattro artisti latinensi: Patrizio Marafini, Alberto Serarcangeli, Marcello Trabucco e Michele Volpe.

Questa esposizione, permette di esaltare la sensibilità e la finezza tecnica ed estetica dei quattro artisti, riuniti in questa occasione, con una selezionata scelta delle loro opere che valorizzano il paesaggio laziale e mantovano nelle varianti visive fra vedute, orizzonti panoramici, cartoline e mappe, per raccontare la scoperta della bellezza del nostro paesaggio.

La mostra alla Galleria “Arianna Sartori” Mantova – Via Cappello 17 rimarrà allestita fino a giovedì 4 aprile 2019 con i suguenti oraridi apertura: dal Lunedì al Sabato 10.00-12.30 / 15.30-19.30. Chiuso festivi

Informazioni: Tel. 0376.324260  info@ariannasartori.191.it

Leggi anche https://mincioedintorni.com/2019/03/20/mantova-galleria-arianna-sartori-incisioni-di-storia-e-paesaggio-di-marafini-serarcangeli-trabucco-volpe/

GB

MANTOVA – “PARETE SARTORI”: RARE INCISIONI DA ANTONIO CANOVA in MOSTRA dal 27 MARZO al 24 APRILE

Dopo il positivo riscontro avuto con l’esposizione delle 24 vedute mantovane di Franco Bassignani, si inaugura mercoledì 27 marzo alla “Parete Sartori”, di via Ippolito Nievo 10, la nuova mostra di grafica dedicata allo scultore e pittore Antonio Canova (Possagno, 1º novembre 1757 – Venezia, 13 ottobre 1822).

DE BONI GiO Martino  1 GIUNONE Canova inv.Gio. Martino de Boni inc 1811-12 mm. 295x360 Roma Calcografia Camerale Le Muse coi loro Poeti e Filsofi Minerva e Apollo Pensieri di Antonio Canova serie.jpg

 

Viene presentata una serie di sei incisioni, realizzate ad acquaforte e bulino, che fanno parte dell’album di 10 incisioni: “Le Muse coi loro poeti e filosofi Minerva e Apollo. Pensieri di Antonio Canova”.

La raccolta realizzata nell’atelier di Antonio Canova è stata edita tra il 1811 ed il 1812, dalla Calcografia Camerale di Roma.

TORRES Michele Antonio  - Polinnia - Mnemosine Canova inv. Michele Torres inc. mm. 305x395.jpg

 

Sono esposte le tavole: “Polinnia – Mnemosine” incisa da Michele Torres, “Giunone” incisa da Giovanni Martino de’ Boni, “Erodoto – Clio” e “Sofocle – Melpomene” da Domenico Marchetti, “Urania – Talete” da Angelo Testa e “Tersicore – Pindaro” da Luigi Cunego.

TESTA ANGELO 2 - URANIA - TALETE Canova inv Ang. Testa inc. 1811-12 mm 310 x380 Roma Calcografia Camerale Le Muse coi loro Poeti e Filsofi Minerva e Apollo Pensieri di Antonio Canova.jpgTrattasi di fogli molto pregiati e rari.

 

Esposizione a cura di Adalberto Sartori.

CUNEGO LUIGI 2 - TERSICORE - PINDARO A. Canova inv., L. Cunego inc., 1811-12, mm. 310x395, Roma, Calcografia Camerale. Le Muse coi loro Poeti e Filosofi Minerva e Apollo. Pensieri di Antonio Canova.jpg

 

“Parete Sartori”

Indirizzo: Mantova – Via Ippolito Nievo 10

Orario di apertura: dal Lunedì al Sabato 10.00-12.30 / 15.30-19.30. Chiuso festivi

Informazioni: Tel. 0376.324260 info@ariannasartori.191.it

(Le immagini qui riprodotte sono state fornite ad esclusivo utilizzo dell’articolo)

 

MANTOVA, GALLERIA ARIANNA SARTORI: INCISIONI DI STORIA E PAESAGGIO di MARAFINI, SERARCANGELI, TRABUCCO, VOLPE

La Galleria Arianna Sartori di Mantova, nella sede di via Cappello 17, dal 23 marzo al 4 aprile 2019, presenta una mostra di raffinate incisioni, opere di quattro artisti latinensi Patrizio Marafini, Alberto Serarcangeli, Marcello Trabucco e Michele Volpe. L’apertura della mostra “INCISIONI DI STORIA E PAESAGGIO” si terrà Sabato 23 marzo alle ore 17.00 alla presenza degli artisti.Marafini Patrizio

PATRIZIO MARAFINI è nato a Cori (Latina) nel 1959. Dopo la maturità artistica si iscrive all’Accademia di Belle Arti di Roma nel corso di scenografia, studia arte e set design con Nato Frascà, Mario Ceroli e Fabio Vergoz. Termina gli studi accademici con una tesi sul “Terzo Teatro” e in particolare sull’esperienza politico-teatrale del gruppo di Julian Beck “The Living Theatre”. Continua a leggere

“PARETE SARTORI”: MANTOVA e la sua Provincia in 24 incisioni di FRANCO BASSIGNANI

La “Parete Sartori” di Mantova, nella Galleria Arianna Sartori, in via Ippolito Nievo 10, dopo il successo dell’esposizione della rara incisione, raffigurante il progetto del “Parco dedicato al sommo poeta Virgilio”, ideato dall’architetto Paolo Pozzo ed inciso dal maestro Francesco Rosaspina del 1801, dal prossimo mercoledì 20 febbraio presenterà una nuova mostra di grafica, sempre di interesse mantovano.

Bassignani Mantova - Palazzo TE, Esedra

Verrà esposta per la prima volta, a 35 anni dalla sua pubblicazione, l’intero corpo delle 24 stampe, “Mantova e la sua Provincia – 24 incisioni di Franco Bassignani”, commissionate da Adalberto Sartori Editore all’artista mantovano e da lui incise e stampate dal 1984 al 1985. Continua a leggere

MANTOVA – DAL QUOTIDIANO AL NULLA. DIPINTI E INCISIONI DI DANIELA SAVINI IN MOSTRA ALL’ATELIER DES ARTS

Lacerato, olio su tela, 88 x 55 cm

ATELIER de ARTS di Mantova (via della Mainolda 19), SABATO 12 GENNAIO ore 17.00, inaugura la personale di DANIELA SAVINI, “DAL QUOTIDIANO AL NULLA” dipinti e incisioni.

La Shoah è ad ora un dramma che ci ricorda ciò che l’uomo fu capace di fare all’uomo. “Dal Quotidiano al Nulla” non sarà un “discorso” di circostanza. Non cadrà dunque nella retorica della commemorazione. Sarà memoria attiva. Ricordare è pensare. Riflettere. Continua a leggere

MANTOVA – LUCE ACQUA VENTO 2 Luce e Ombra. Incisioni e dipinti dell’artista GABRIELLA CAPODIFERRO alla GALLERIA ARIANNA SARTORI

La Galleria “Arianna Sartori” in via Ippolito Nievo 10, a Mantova, dal 20 ottobre all’8 novembre, presenterà una mostra personale della pittrice teatina Gabriella Capodiferro intitolata “Luce Acqua Vento 2. Luce e Ombra, Incisioni e dipinti.

L’esposizione mantovana segue la personale “Luce Acqua Vento”, tenutasi con grande successo nel 2016, a Venezia, città dove la Capodiferro ha vissuto importanti momenti formativi giovanili all’interno della locale Accademia di Belle Arti, sotto la guida di grandi maestri come Bruno Saetti e Carmelo Zotti. Per questa nuova importante esposizione, Gabriella Capodiferro esporrà una serie di trenta dipinti, dei quali ben ventotto sono inediti, mentre due provengono dalla precedente esposizione. Continua a leggere

VITTORIO CARRERI presenta IBS+Libraccio “BELLEZZE IN SOFFITTA”

vittorio-carreri

MANTOVA – Venerdì 16 febbraio alle 17,30 alla Libreria Ibs+Libraccio di Mantova (via Verdi 50), Vittorio Carreri presenta “BELLEZZE IN SOFFITTA” (Ed. Sometti). Dalla collezione privata di Vittorio Carreri escono 74 stampe: litografie, incisioni, acqueforti ed altro ancora, opere rimaste fino ad ora nel buio di un archivio familiare e raccolte nel suo ultimo libro, Bellezze in soffitta. Continua a leggere

MANTOVA – ALL’ATELIER DES ARTS UNA MOSTRA CHE LASCIA IL SEGNO con “FANTASIA INCISA”

 

Sabaro 7 ottobre all’Atelier des Art  di Mantova (via della Mainolda 19), alle ore 18 si inaugura la collettiva di incisioni “FANTASIA INCISA“, presentata dal Maestro Incisore Franco Bassignani.
Frutta, fiori e fantasia, espressioni artistiche della natura:
BIANCA BERTAZZONI
BIANCA MARIA SOLLI
LAURA POZZI
MARIA ANGIOLA FERRARI
MARIA LUISA SCONTRINI
MARISA MACALUSO
MILVIA BORTOLUZZI

Continua a leggere