FESTIVAL DI ASTRONOMIA, I COLORI DELL’UNIVERSO: LA PRIMA EDIZIONE A CASTELLARO LAGUSELLO

E quindi uscimmo a riveder le stelle”, con questa frase Dante contempla la bellezza del cielo al termine del suo faticoso viaggio attraverso gli inferi. Questa frase, che nella Divina Commedia assume un significato simbolico, non è diversa dalla meraviglia che proviamo quando, seduti sotto il cielo stellato, alziamo gli occhi e osserviamo la Via Lattea nella sua maestosità. Quello che vediamo è la luce delle stelle che compongono la Nostra Galassia. È proprio grazie a quella debole luce che ci arriva dal Cosmo che gli astronomi possono svelare i segreti dell’Universo che ci circonda.

Continua a leggere