MANTOVA – UN’OPERA AL MESE: FRANCESCO II GONZAGA, UN CAPOLAVORO DELLA SCULTURA RINASCIMENTALE

Far conoscere al pubblico il patrimonio storico-artistico conservato nei musei della città attraverso modi nuovi di fare cultura. Con questo spirito si rivolge la rassegna “Un’opera al mese”, ideata dal direttore dei Musei Civici Stefano Benetti, in collaborazione con Associazione Amici di Palazzo Te e dei Musei Mantovani, e promossa dal Comune di Mantova.

Francesco II Gonzaga.jpg

Il Museo di Palazzo San Sebastiano possiede uno straordinario busto in terracotta di Francesco II Gonzaga, opera di Gian Cristoforo Romano. Si tratta di una delle più importanti opere d’arte della collezione del Museo. Questo capolavoro della scultura Rinascimentale verrà presentato venerdì 20 settembre alle ore 18.30 presso il Palazzo di San Sebastiano dalla professoressa Isabella Lazzarini, docente di Storia medievale presso il Dipartimento di Scienze umanistiche, sociali e della formazione dell’Università
degli Studi del Molise e dalla professoressa Roberta Piccinelli, storica dell’arte e Conservatore dei Musei Civici di Mantova. In collaborazione con l’Università
degli Studi del Molise. Continua a leggere

MANTOVA – “DALLA PARTE DEI VINTI”. MOSTRA DIFFUSA DEDICATA A CESARE LAZZARINI (1931-2010)

Il 6 settembre 2019, si inaugura a Mantova una ‘mostra diffusa’ composta da sei mostre in parallelo dedicate a Cesare Lazzarini (1931-2010): Dalla parte dei vinti. Cesare Lazzarini (1931-2010), a cura di Cristiano Ferrarese, operatore della sicurezza, imprenditore, scrittore e curatore di mostre e di Isabella Lazzarini, professoressa universitaria di storia medievale, nonché figlia dell’artista.

lazzarini

Gli eventi sono ospitati dalle maggiori istituzioni culturali cittadine: LaGalleria Arte contemporanea in Palazzo Ducale, il Museo Diocesano Francesco Gonzaga, la Madonna della Vittoria, l’Istituto mantovano di storia contemporanea e il Centro Baratta, l’Archivio di Stato e l’Accademia Nazionale Virgiliana. Alle mostre, l’ultima delle quali, in Ducale, si chiude l’8 dicembre 2019, si accompagna la possibilità di vedere tre opere pubbliche in altrettanti luoghi della città (le formelle della ex-scuola Maurizio Gonzaga, ora Lavori pubblici, il pannello dei Martiri di Belfiore al Liceo Belfiore, la statua bronzea del Vecchio all’ingresso dell’Istituto geriatrico don Mazzali). Continua a leggere