PRIMO MAGGIO, ASSESSORE RIZZOLI: INCENTIVI, FORMAZIONE E SOSTEGNO AI GIOVANI

REGIONE LOMBARDIA IN PRIMA LINEA PER CONTRASTARE LA CRISI OCCUPAZIONALE.

“In vista del Primo Maggio il pensiero di Regione Lombardia va anzitutto a chi ha perso il proprio posto di lavoro o rischia di perderlo”. Parte da questa considerazione Melania Rizzoli, assessore regionale alla Formazione e al Lavoro guardando alla ‘Festa dei lavoratori’.

Continua a leggere

LA MACELLERIA BERTELLINI DI BRUGNETO CHIUDE I BATTENTI DOPO 60 ANNI DI ATTIVITÀ

Il sindaco Angeli lancia un appello ai giovani per aprire attività nelle frazioni

Dopo 60 anni di attività la macelleria Bertellini di Brugneto frazione di Reggiolo chiude i battenti. I clienti non mancavano, ma il titolare, Enzo Bertellini, ha scelto il meritato riposo: la pensione. In origine la macelleria si trovava in centro storico a Reggiolo, lungo via Matteotti, poi il trasferimento a Brugneto dove è rimasta fino ad oggi.

Continua a leggere

PRESIDENTE FONTANA: DA LUNEDÌ LOMBARDIA TORNA ARANCIONE, MASSIMO IMPEGNO PER INCREMENTARE LE VACCINAZIONI

Da lunedì la Lombardia torna in fascia arancione“. Lo annuncia il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. “Dopo 28 giorni di limitazioni da fascia rossa – aggiunge il governatore – iniziamo quel graduale ritorno alla normalità che comportamenti responsabili e vaccinazioni renderanno più vicino. Non sprechiamo questa grande opportunità, osserviamo tutte le regole che consentono di tenere sotto controllo la diffusione del virus. Non abbassiamo la guardia, rispettiamo il distanziamento e gli isolamenti qualora si verifichi un contagio”.

Continua a leggere

VACCINAZIONI DIRETTAMENTE NELLE AZIENDE. L’EMILIA-ROMAGNA SI ORGANIZZA PER ESSERE PRONTA A PARTIRE

Oggi primo incontro con categorie economiche e sindacati per iniziare a impostare la programmazione avviando una mappatura dei territori e delle aziende in attesa delle disposizioni del Governo sui tempi. La variabile principale rimane una fornitura adeguata delle dosi nei prossimi mesi

L’Emilia-Romagna si prepara per la vaccinazione dei lavoratori direttamente in azienda. Un tassello per accelerare la campagna vaccinale in corso ma anche un contributo importante per preparare le riaperture delle attività produttive e la ripartenza in sicurezza dell’intero sistema economico.

Continua a leggere

NUOVA MISURA REGIONALE DI CONTRASTO ALLA DISPERSIONE SCOLASTICA

OPPORTUNITA’ PER I NEET, GIOVANI CHE NON STUDIANO E NON LAVORANO. Regione Lombardia ha approvato un nuovo Avviso nell’ambito dell’implementazione del Piano di attuazione del Programma Garanzia Giovani, rivolto ai giovani NEET (Not engaged in Education Employment or Training) di età compresa fra i 15 e i 18 anni, disoccupati e privi di un titolo di secondo ciclo per interventi formativi di recupero della dispersione scolastica e formativa con uno stanziamento di 13,25 milioni di euro.

Continua a leggere

IL FUTURO DEL LAVORO POST-PANDEMIA: REINVENTARSI, CRESCERE PERSONALMENE E PROFESSIONALMENTE

L’emergenza sanitaria ha creato una devastante crisi economica a livello mondiale. Ristoratori, albergatori e operatori del settore turistico sono sicuramente tra i più colpiti. Sembra che secondo dati Istat, il tasso di disoccupazione sia salito al 9,0% e tra i giovani al 29,7%.
Certo, sono dati scoraggianti, di colpo la vita di tanti lavoratori è cambiata e con loro la vita di tante famiglie.

Continua a leggere

#RICETTALAVORO. RIZZOLI: PIÙ RISORSE PER LE ASSUNZIONI DI PERSONE FORMATE CON LE POLITICHE ATTIVE LOMBARDE

La Giunta di Regione Lombardia ha approvato, su proposta dell’assessore alla Formazione e Lavoro Melania Rizzoli un pacchetto di incentivi rivolto ai destinatari di Dote Unica Lavoro che vengono assunti da aziende lombarde. La misura si chiama #RicettaLavoro. Per questo intervento, Regione Lombardia ha stanziato risorse per 20 milioni di euro. 

#RicettaLavoro si inscrive nella visione del più ampio quadro strategico messo a punto dalla Direzione Generale Formazione e Lavoro, per sostenere i lavoratori e le imprese nella fase di ripresa post emergenza. 

Continua a leggere

VACCINI NELLE AZIENDE. COMMENTI DI CONFINDUSTRIA LOMBARDIA, CONFAPI E ASSOCIAZIONE MEDICI DEL LAVORO

“Questo protocollo – ha commentato Marco Bonometti, presidente di Confindustria Lombardia – è la nostra risposta operativa per contribuire concretamente nella campagna vaccinale in Lombardia, nella consapevolezza che ogni modello organizzativo è condizionato da molteplici fattori, tra cui la disponibilità di vaccino e la logistica necessaria”.

Continua a leggere

L’impatto della pandemia sul lavoro femminile. ASSESSORE LORI: “Valorizzare il ruolo delle donne strategico per uno sviluppo sostenibile, equo ed inclusivo”

Una situazione di partenza migliore, in linea con le più avanzate realtà europee, ma che presenta ancora criticità, che la crisi sanitaria, economica e sociale provocata dalla pandemia ha aggravato. In Emilia-Romagna le donne lavorano fuori casa in media 5 ore di più di quanto accade nel resto del paese, ma pur sempre in misura inferiore rispetto agli uomini: 25 contro 36 ore settimanali. Mentre il lavoro di cura e domestico continua a restare in misura sostanziale sulle loro spalle: 23 contro le 7,38 ore maschili, un dato non troppo diverso da quello registrato nel resto del Paese (26 ore contro 7).   

Continua a leggere