MANTOVA – “DALLA PARTE DEI VINTI”. MOSTRA DIFFUSA DEDICATA A CESARE LAZZARINI (1931-2010)

Il 6 settembre 2019, si inaugura a Mantova una ‘mostra diffusa’ composta da sei mostre in parallelo dedicate a Cesare Lazzarini (1931-2010): Dalla parte dei vinti. Cesare Lazzarini (1931-2010), a cura di Cristiano Ferrarese, operatore della sicurezza, imprenditore, scrittore e curatore di mostre e di Isabella Lazzarini, professoressa universitaria di storia medievale, nonché figlia dell’artista.

lazzarini

Gli eventi sono ospitati dalle maggiori istituzioni culturali cittadine: LaGalleria Arte contemporanea in Palazzo Ducale, il Museo Diocesano Francesco Gonzaga, la Madonna della Vittoria, l’Istituto mantovano di storia contemporanea e il Centro Baratta, l’Archivio di Stato e l’Accademia Nazionale Virgiliana. Alle mostre, l’ultima delle quali, in Ducale, si chiude l’8 dicembre 2019, si accompagna la possibilità di vedere tre opere pubbliche in altrettanti luoghi della città (le formelle della ex-scuola Maurizio Gonzaga, ora Lavori pubblici, il pannello dei Martiri di Belfiore al Liceo Belfiore, la statua bronzea del Vecchio all’ingresso dell’Istituto geriatrico don Mazzali). Continua a leggere

MANTOVA – PRESENTAZIONE DEL SESTO VOLUME “CATALOGO SARTORI D’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA 2019”

DOMENICA 10 FEBBRAIO alle ore 11.00 presso la ex Chiera “Madonna della Vittoria” (Via Fernelli, angolo Via Monteverdi)  in Mantova, verrà presentato dalla curatrice Arianna Sartori e dal critico d’arte Renzo Margonari, il nuovo “CATALOGO SARTORI d’arte moderna e contemporanea 2019″. 

Il “CATALOGO SARTORI d’arte moderna e contemporanea 2019”, comprende al suo interno 219 artisti recensiti, formato 30,5 x 21,5 cm., pp. 232, con 587 illustrazioni a colori, edito da Archivio Sartori Editore Mantova. Continua a leggere

TESTIMONIANZE DI STORIA EBRAICA FRA MANTOVA e CREMONA

locandina 14aprile low (1) copia

Martedì 14 aprile alle ore 16, presso la sala della Madonna della Vittoria in via Monteverdi 1 a Mantova, si terrà il secondo incontro del ciclo organizzato dall’Istituto mantovano di storia contemporanea Testimonianze di storia ebraica fra Mantova e Cremona. L’iniziativa fa parte del progetto Rimon. Itinerari Ebraici in Lombardia sostenuto dalla Fondazione Cariplo e coordinato, in qualità di capofila, dalla Comunità ebraica di Milano.

L’incontro, realizzato in collaborazione con gli Amici di Palazzo Te e la Comunità ebraica di Mantova, entrerà nel vivo delle più significative testimonianze ebraiche della città: Emanuele Colorni illustrerà storia e caratteristiche delle sinagoghe di Mantova e le vicende del ghetto cittadino, mentre Claudia Bonora Previdi ripercorrerà la storia dei luoghi di sepoltura degli ebrei mantovani. Maurizio Bertolotti, nella stessa aula sacra eretta sulle macerie di una casa ebraica, in cui a lungo rimase esposta la magnifica pala della Madonna della Vittoria di Andrea Mantegna appositamente commissionata per questo luogo, dedicherà invece il suo intervento al rapporto fra il principe e gli ebrei e a una lettura storico-iconografica del dipinto.

Il pomeriggio di studi si concluderà con la visita guidata da Emanuele Colorni all’area dell’antico ghetto e alla sinagoga di Mantova.