MANTOVA – TORNA IL BILANCIO PARTECIPATIVO DEL COMUNE APERTO ANCHE A STUDENTI UNIVERSITARI

L’esperienza del Bilancio Partecipativo del Comune di Mantova sarà riproposta anche quest’anno e sta riprendendo il via in questi giorni con due novità: sarà aperta alle proposte degli studenti universitari iscritti presso le sedi di Mantova e potrà contare, non solo sulle opere da programmare (150mila euro), ma anche su 50mila euro da utilizzare per le spese correnti.

Bilancio part 1L’iniziativa è stata presentata in una conferenza stampa che si è tenuta lunedì 29 aprile nella sede del Comune di Mantova dal vicesindaco Giovanni Buvoli, dagli assessori comunali Andrea Caprini e Nicola Martinelli, dal consigliere delegato Matteo Bassoli e dal dirigente Nicola Rebecchi. “Da oggi possono essere presentate le idee – ha annunciato il vice sindaco Buvoli -. Abbiamo avuto un riscontro positivo nella prima edizione dello scorso anno con l’utilizzo di duecentomila euro nel bilancio di previsione 2019 del Comune di Mantova, tutte risorse che messe a disposizione per i cittadini con più di 16 anni residenti in città e gli studenti universitari per realizzare un’idea da concretizzare. L’anno scorso ha vinto il progetto della riqualificazione delle sponde dei laghi e del Parco della Scienza. Abbiamo ritenuto molto importante questa scelta, al punto che per realizzare l’intervento abbiamo aggiunto altri 90mile euro dalle casse comunali”. Continua a leggere