PIU’ MONTAGNA, UN IMPEGNO CHE CONTINUA: in arrivo 15 milioni di euro. Lori: “Garantire sempre maggiori opportunità alle comunità locali”

Il riparto del Fondo regionale 2021-2023, con un milione di euro in più rispetto alla precedente programmazione. Viabilità in primo piano. Le risorse – ripartite in base alla superficie e alla popolazione – andranno a tutte le Unioni di Comuni montani. Entro il 14 maggio i Programmi di investimento. Il sottosegretario Baruffi: “Coesione territoriale per uscire dalla pandemia”

Più montagna. Sono in arrivo nuovi finanziamenti per le Unioni di Comuni Montani dell’Emilia-Romagna grazie al Fondo regionale per la montagna2021-2023, che può contare su 15 milioni di eurouno in più in più rispetto al triennio precedente. Risorse preziose che già nei prossimi mesi si tradurranno in progetti nei settori più importanti per questi territori, a partire da viabilità e manutenzione stradale.

Continua a leggere

CASTAGNETI ALLEATI NELLA SVOLTA VERDE E TESTIMONI DI UN’ANTICA TRADIZIONE AGRICOLA E CULTURALE DELL’APPENNINO

Una sfida per l’ambiente, per la difesa dell’Appennino contro dissesto idrogeologico e spopolamento e per preservare anche una tradizione agricola e culturale antica, quella del castagno, con l’obiettivo – in linea con il piano di forestazione regionale – di raggiungere gli 11mila ettari di territorio coltivati con questo frutto.

Parte dalla fotografia del settore e dalle esigenze di sviluppo di questa coltivazione, secondo modelli sostenibili, il lavoro del tavolo tecnico sull’economia castanicola, voluto dalla Regione, che si è riunito oggi da remoto con la partecipazione degli assessori all’Agricoltura Alessio Mammi e alla Montagna, Barbara Lori e i rappresentanti del comparto.

Continua a leggere

PREMIO NAZIONALE DEL PAESAGGIO 2021: MENZIONE AL SENTIERO ITALIA CAI

In occasione della Giornata Nazionale del Paesaggio, il Ministero della Cultura Dario Franceschini ha assegnato un importante riconoscimento, il Premio Nazionale del Paesaggio 2021, premio attribuito «alle buone pratiche per la qualità del paesaggio e della vita delle comunità locali, capaci di testimoniare le potenzialità del Patrimonio culturale attraverso la creazione di economie sostenibili e la diffusione e la divulgazione di valori etici e culturali».

Continua a leggere

MESSA IN SICUREZZA LA PARETE ROCCIOSA SULL’ABITATO DI TORRIANA

Torna in sicurezza la parete di roccia che si affaccia sull’abitato di Torriana, nel riminese.

Grazie a un finanziamento da 500mila euro della Regione Emilia-Romagna nell’ambito degli interventi urgenti per la riduzione del rischio idrogeologico, sono infatti terminati nei giorni scorsi i lavori di consolidamento del versante roccioso e di difesa dell’area abitata che fa parte del Comune romagnolo di Poggio Torriana.

Continua a leggere

STOP A RIAPERTURA IMPIANTI SCI: BOTTA E RISPOSTA REGIONE LOMBARDIA E GOVERNO

Il Governo riveda modalità e tempi con cui si decidono i cambiamenti di colore e le riaperture, così è schizofrenico e non va nella direzione di contrastare efficacemente epidemia“. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia che, con il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia e gli assessori Lara Magoni (Moda, Marketing territoriale e Turismo) e Massimo Sertori (Montagna ed Enti locali), e il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio ha incontrato i gestori degli impianti sciistici.

Continua a leggere

SEMAFORO VERDE PER SPORT DI MONTAGNA: NUMERO DI PRESENZE LIMITATO E TETTO MASSIMO PER SKIPASS

Con la firma da parte del presidente Attilio Fontana dell’Ordinanza Regionale che prevede la riapertura degli impianti di risalita agli sportivi amatoriali, parte ufficialmente in Lombardia dal 15 febbraio la stagione sciistica 2021. Il provvedimento segue di pochi giorni l’approvazione da parte della Conferenza delle Regioni e del Comitato Tecnico Scientifico (CTS) delle linee guida per le regioni in cosiddetta ‘zona gialla’ dell’utilizzo nelle stazioni e nei comprensori sciistici di skilift, seggiovie e cabinovie per scopi non agonistici.

Continua a leggere

SELVINO (Bg) – FLASH MOB PER I MONDIALI DI SCI A CORTINA E RIPARTENZA DEL SETTORE, ASSESSORE MAGONI: MONTAGNA COMPATTA

Torniamo a sciare e a valorizzare comparto strategico per economia lombarda e nazionale

Un suono di speranza ha avvolto la montagna. Campane, campanacci e sirene dei battipista hanno echeggiato, all’unisono, nelle valli per un minuto. Alle 10:00 di questa mattina, nelle principali stazioni sciistiche lombarde e italiane si è tenuto il più grande flash mob del mondo della neve dal titolo ‘Per chi suona la montagna’.

Continua a leggere

IMPIANTI SCIISTICI, SERTORI: “TUTTO PRONTO PER LA RIAPERTURA, ORA GOVERNO DECIDA”

MILANO – “La Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome ha aggiornato e approvato la propria proposta di linee guida per la riapertura in sicurezza degli impianti sciistici, tenendo conto delle osservazioni presentate dal Comitato tecnico scientifico”.

Lo ha dichiarato l’assessore alla Montagna, Enti locali, Piccoli Comuni Massimo Sertori, in merito agli esiti della Conferenza delle Regioni che ha avuto luogo oggi.

Continua a leggere

SI SCIOGLIE LA NEVE IN MONTAGNA ALLERTA METEO PER POSSIBILI PIENE

BASSA ROMAGNA – Emanata un’allerta arancione per criticità idraulica in Bassa Romagna Le precipitazioni e la contemporanea fusione della neve presente sul suolo in montagna renderanno possibili innalzamenti dei livelli dei corsi d’acqua minori, compresi alcuni fiumi che attraversano il territorio della Bassa Romagna, in particolare nella giornata di sabato 23 gennaio.

Continua a leggere