CORONAVIRUS MANTOVA: DAL POMA ARRIVA UNA SPERANZA CON I NUOVI FARMACI ANTIVIRALI

Equipe Endoscopia digestiva.JPG

Mantova, 15 marzo – La SIMIT mette a punto un vademecum condiviso da ASST di Mantova e altri centri lombardi per l’impiego di antivirali

Una speranza arriva da alcuni farmaci antivirali impiegati per altre malattie, ma che stanno dando risultati apprezzabili anche per il Coronavirus. L’ASST di Mantova ha aderito a un protocollo messo a punto in Lombardia dalla SIMIT-Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali, un compendio di tutti i farmaci sperimentabili per la cura dei pazienti colpiti dal virus, sulla base delle esperienze che sono già andate a buon fine. Continua a leggere

EMERGENZA CORONAVIRUS: PLASMA DEI PAZIENTI GUARITI PER LA CURA DEI MALATI GRAVI. VIA AI PRELIEVI

Protocollo di ASST di Mantova e altri centri della Regione con capofila il  Policlinico San Matteo di Pavia. Atteso l’ok definitivo dal Consiglio Superiore di Sanità

coronavirus-plasma.jpg

 

Mantova, 14 marzo – Un protocollo siglato da ASST di Mantova e altri centri regionali, con capofila il Policlinico San Matteo di Pavia, per l’uso del plasma dei pazienti Covid guariti come cura dei malati che stanno combattendo contro il virus. Continua a leggere

CORONAVIRUS MANTOVA: OLTRE 1 MILIONE DI EURO IN APPARECCHIATURE E ARREDI, 225 POSTI LETTO

Nelle ultime due settimane, corsa alle acquisizioni per fronteggiare l’emergenza  Nasce l’Unità di sorveglianza  territoriale per le indagini epidemiologiche

Letti Pronto Soccorso mantova

MANTOVA, 12 marzo – Sono 225 i posti letto messi a disposizione da ASST fino a oggi per accogliere i pazienti colpiti da Coronavirus. Uno sforzo organizzativo senza precedenti che ridisegna la fisionomia dei reparti, al fine di gestire quotidianamente al meglio l’epidemia. Continua a leggere

CORONAVIRUS MANTOVA, STRADONI: “Grande sostegno da Regione Lombardia per nuovo personale, strumentazione tecnica e finanziamenti”

Raffaello Stradoni dir. generale Asst Mantova

Un grande sostegno da Regione Lombardia per nuovo personalestrumentazione tecnica e finanziamenti”. Lo ha dichiarato il direttore generale di ASST di Mantova Raffaello Stradoni durante la conferenza stampa convocata oggi a margine dell’Unità di crisi, sottolineando il grande apporto regionale per l’emergenza Coronavirus. Continua a leggere

ALLA CHIRURGIA VASCOLARE DEL POMA UN ANGIOGRAFO DI ULTIMA GENERAZIONE

Lo strumento da 268mila euro  consentirà ai chirurghi di eseguire procedure lunghe e complesse

Angiografo.jpgMANTOVA – Un angiografo portatile di ultima generazione con possibilità di ricostruzione 3D è il nuovo strumento acquisito dalla Chirurgia Vascolare di Mantova. L’apparecchiatura costata 268mila euro consente ai professionisti impegnati in sala operatoria di eseguire procedure lunghe e complesse senza le limitazioni temporali legate al surriscaldamento della macchina dopo un intenso utilizzo. Continua a leggere

MANTOVA, SENOLOGIA, LETTI DEDICATI E ATTIVITÀ IN CRESCITA ATTIVA 24 ORE

Week surgery da 5 posti, nel 2019 il 15,7 per cento in più di interventi, tempi d’attesa ridotti e un nuovo medico. IOM dona tv per le degenze e un apparecchio per il lipofilling. Reparto decorato per umanizzare il luogo di cura

Senologia 22 gennaio 2020.jpegUn’area di week surgery attiva 24 ore su 24, con 5 posti letto e personale dedicato. Dal 2019, grazie a un progetto che getta le basi negli anni precedenti, la Senologia dell’ASST di Mantova è realtà. Continua a leggere

MANTOVA – OSPEDALE CARLO POMA, BLOCCO C: TRE ANNI DI CANTIERE A PARTIRE DA APRILE 2020

Tre anni di lavori e un notevole sforzo organizzativo per la ristrutturazione del Blocco C, all’ospedale di Mantova.

Conferenza stampa blocco C.jpg

Dopo uno slittamento del cantiere dovuto a una serie di adempimenti burocratici, l’inizio dell’intervento è previsto per il mese di aprile 2020 e interesserà 242 professionisti per un totale di 10 reparti con 126 posti letto: Otorinolaringoiatria, Chirurgia Maxillo Facciale, Oculistica, Procreazione Medicalmente Assistita, Ostetricia e Ginecologia, Ortopedia e Traumatologia, Riabilitazione Cardiorespiratoria, Urologia, Attività di Medicina Perioperatoria Aziendale. Il costo complessivo dell’intervento è di poco meno di 14 milioni di euro, per una durata di 37 mesi. Continua a leggere

ASST MANTOVA: RITROVAMENTO IN OSPEDALE PAZIENTE DECEDUTO

In merito alla notizia apparsa sulla stampa nelle ultime ore, relativamente al ritrovamento all’ospedale Carlo Poma di Mantova di un paziente deceduto, Asst Mantova con questo comunicato  precisa quanto segue:

pronto soccorso mantova.JPG

L’uomo, giunto in Pronto Soccorso in codice verde, è stato valutato dal personale sanitario per una sintomatologia che riferiva presente da diversi mesi e che aveva già indagato precedentemente. Sono stati effettuati tutti gli approfondimenti del caso e il paziente è stato dimesso con prescrizione di una consulenza specialistica non urgente. Le patologie riferite dall’uomo non erano tali da lasciare supporre un’evoluzione delle sue condizioni in evento acuto.

Il ritrovamento del corpo è avvenuto quattro ore più tardi, in un luogo appartato, abitualmente non accessibile all’utenza. Il caso è stato prontamente segnalato alla Questura per le indagini di rito. La Direzione dell’ASST ha attivato un’indagine interna per fare chiarezza sul caso.

CARLO POMA ASST MANTOVA

 

MANTOVA – TERAPIA FOTODINAMICA: SUMMIT INTERNAZIONALE IL 27 e 28 SETTEMBRE

Un trattamento dermatologico non chirurgico per tumori della pelle superficiali, lesioni pretumorali, acne e altre malattie infiammatorie. È la terapia fotodinamica cutanea, tecnica utilizzata dal 2004 all’Ospedale Carlo Poma, che sarà oggetto di un convegno internazionale.

Terapia fotodinamica

L’evento si terrà il 27 e 28 settembre nel Salone Mantegnesco della Fondazione UniverMantova ed è la prima iniziativa di grande portata in campo dermatologico ad avere come protagonista la città di Mantova. Moderatori il direttore della struttura di Dermatologia di ASST Mantova Andrea Zanca e Piergiacomo Calzavara Pinton, professore dell’Università di Brescia. A confronto specialisti provenienti da varie città europee, che discuteranno sulle modalità di applicazione di questa tecnica. Continua a leggere