MANTOVA, PALAZZO TE: “Rituali e ricette della tradizione dolciaria mantovana” (Il Rio Ed.) di Giancarlo Malacarne

Rituali e ricette della tradizione dolciaria mantovana. Sfumature di piacere, è il nuovo libro di di Giancarlo Malacarne, presentazione Domenica 22 settembre alle ore 18.30 a Palazzo Te, Sala dei Cavalli. Introduzione a cura di Claudio Fraccari.

Un libro di grande formato, con oltre 360 pagine, per ripercorrere storie e tradizioni del dolce a Mantova.

rituali e ricette malacarne

Ci siamo chiesti se nel panorama editoriale mantovano, ricco di saggi di carattere scientifico, potesse assumere significato proprio un contributo di studio volto a scandagliare gli imperscrutabili cammini del gusto, che mirasse a cogliere negli infiniti elementi distintivi del dolce quel contesto di piacere e di tradizione che ancora fortunatamente opera e a livello familiare e territoriale, portando sulla tavola i segni incancellabili di una stagione immortale di saperi e di sapori. Il nostro tempo tende a rivitalizzare una stagione ormai sepolta, e per questo deve portare un frutto nuovo, una resurrezione, un nuovo Rinascimento. Continua a leggere

MANTOVA – “PIPPI STRAVAGANTE” IL VINO DEDICATO A GIULIO ROMANO SABATO 14 SETTEMBRE a LA CORTE DEI GONZAGA

LA CORTE DEI GONZAGA e CANTINE GIUBERTONI, Sabato 14 settembre a partire dalle 19.30 in Piazza Concordia a Mantova, presentano il vino “PIPPI STRAVAGANTE” dedicato a Giulio Romano protagonista delle mostre che si terranno a Palazzo Ducale e a Palazzo Te a partire dal 6 ottobre prossimo.

La serata verrà allietata da musiche Rinascimentali, accompagnate da figuranti in costume d’epoca della compagnia IL DRAPPO D’ORO di Castel d’Ario e, grazie all’ingegno della ceramista Irma Guidorossi, si potranno vedere e toccare con mano, come erano allestite le tavole dei Banchetti Rinascimentali oltre che degustare questo speciale vino prodotto con “stravagante maniera”. Continua a leggere

MANTOVA – 40 STUDENTI DELLA NEW YORK UNIVERSITY TURISTI NEL CAPOLUOGO VIRGILIANO

Giornata mantovana per una quarantina di studenti della New York University. L’assessore del Comune di Mantova Adriana Nepote ha portato un saluto ad un nutrito gruppo di giovani universitari americani che, nella giornata di sabato 22 giugno, hanno visitato la città, con una tappa speciale riservata a Palazzo Te.

Studenti NY1.jpgGli studenti, per l’occasione, erano accompagnati dal loro professore Stefano Albertini, docente mantovano direttore della Casa Italiana Zerilli Marimò che fa parte della New York University, uno dei più prestigiosi atenei statunitensi.

I giovani sono rimasti molto colpiti dalle bellezze naturalistiche, storiche ed architettoniche di Mantova, apprezzando anche i prodotti gastronomici locali.

MANTOVA CITTÀ DI GIULIO ROMANO: C’È ACCORDO TRA IL COMUNE e FONDAZIONE PALAZZO TE

La Giunta ha approvato l’accordo di collaborazione fra Comune di Mantova e Fondazione Palazzo Te per il coordinamento di “Mantova Città di Giulio Romano”.

palazzo TeTra gli obiettivi dell’Amministrazione comunale di quest’anno, infatti, vi è la “Promozione della cultura nell’Anno di Giulio Romano: elaborazione e realizzazione di programmi e interventi innovativi”, che ha portato alla costituzione di un “Protocollo d’Intesa tra il Comune di Mantova, Complesso Museale di Palazzo Ducale e Centro Internazionale d’Arte e di Cultura di Palazzo Te per le manifestazioni dedicate a Giulio Romano” sottoscritto nel marzo 2018 a Roma, presso il Ministero per i Beni e le attività Culturali (Mibac). Continua a leggere

“TRAME SONORE” MANTOVA CHAMBER MUSIC FESTIVAL: dal 29 maggio al 2 giugno la musica da camera torna regina nella città dei Gonzaga

Alfred Brendel, Guest of Honor e Alexander Lonquich, Artist in Residence.Oltre 350 musicisti da tutto il mondo a dar vita a 200 tra concerti, incontri e percorsi. Clara Wieck Schumann, nei 200 anni della nascita, e Leopold Mozart, nei 300 anni, i dedicatari dei Focus d’approfondimento. Debutto per la vocalità da camera nell’opera lirica. Percorsi tematici dedicati alla musica antica, di confine e contemporanea. Hausmusik amplia la propria rete di sedi mentre si moltiplicano i palcoscenici per giovani e giovanissimi musicisti. Art bonus a sostegno del Festival

La VII edizione di “Trame sonore – Mantova Chamber Music Festival” si aprirà mercoledì 29 maggio per chiudersi solo nella tarda sera di domenica 2 giugno. Organizzato da Oficina OCM, in partenariato con la Direzione del Complesso Museale Palazzo Ducale Mantova e con il Comune di Mantova, “Trame Sonore 2019”, pur rinnovandosi, resta fedele alle tematiche e alle modalità divulgative che da sempre la caratterizzano e che le sono valse un rapidissimo inserimento tra le manifestazioni di richiamo internazionale. “Trame sonore” è un unicum nel panorama internazionale: non è un festival tradizionalmente inteso, è un enorme contenitore di idee e sperimentazioni musicali che prende vita in una città ideale, è un momento di confronto e condivisione tra musicisti e operatori del settore, è il contributo di Oficina OCM alla ricerca di una strada per il futuro della musica d’arte. Continua a leggere

COMUNE DI MANTOVA: Sì all’EARTH HOUR 2019. PALAZZO TE PER UN’ORA AL BUIO IN DIFESA DELLA TERRA

La Giunta Palazzi ha aderito all’evento internazionale del Wwf “Earth Hour 2019”, che si svolgerà sabato 30 marzo, nato per sensibilizzare tutti i cittadini sul tema del risparmio energetico per la salvaguardia della biosfera.

earth-hour-2019

Il Comune di Mantova parteciperà all’iniziativa con lo spegnimento dell’illuminazione di Palazzo Te nella serata di sabato 30 marzo dalle 20.30 alle 21.30. I volontari del Wwf mantovano coglieranno l’occasione per studiare l’area alla ricerca di eventuali pipistrelli presenti. Continua a leggere

ALBERTO ANGELA TORNA SU RAI 1 CON “MERAVIGLIE”: LA PRIMA PUNTATA DEL 12 MARZO DEDICATA ALLE BELLEZZE DI MANTOVA

Prende il via martedì 12 marzo alle 21.25 su Rai1 la nuova stagione di Meraviglie, il programma condotto da Alberto Angela. Quattro puntate che costituiscono un viaggio tra opere, luoghi, sistemi di vita assolutamente particolari che testimoniano la creatività e l’ingegno dei nostri predecessori. L’Italia è davvero la penisola dei tesori. Ospita infatti 53 siti riconosciuti dall’Unesco come patrimonio dell’umanità. Nessun paese al mondo ha avuto altrettanti riconoscimenti. Il nostro non solo è il patrimonio più ricco ma è anche distribuito in tutte le regioni e abbraccia tutti i periodi storici. Meraviglie è articolato in quattro puntate che racconteranno dodici siti italiani, tre per puntata: uno al nord, uno al sud, uno al centro.

La prima puntata prende le mosse da uno dei centri principali del Rinascimento: Mantova. Una città legata indissolubilmente al nome dei Gonzaga, i signori che l’hanno governata per quattro secoli rendendola uno straordinario gioiello italiano. Le telecamere di Meraviglie entreranno nel Palazzo Ducale con la magnifica camera degli sposi dipinta da Andrea Mantegna e Palazzo Te con gli affreschi di Giulio Romano. Tra tanti stupefacenti tesori, il racconto di una donna che del Cinquecento è stata una delle indiscusse protagoniste: Isabella d’Este. Continua a leggere

MANTOVA – NELL’ANNO DEDICATO A GIULIO ROMANO FONDAZIONE PALAZZO TE PRESENTA IL PROGRAMMA EVENTI

Il programma delle mostre e delle attività per il 2019 della Fondazione Palazzo Te, in linea con il lavoro di progettazione e ricerca condotto negli ultimi tre anni con la direzione di Stefano Baia Curioni, riunisce progetti espositivi, percorsi di formazione, la rifunzionalizzazione degli spazi e importanti collaborazioni.

palazzo te programma 2019

Baia Curioni, Palazzi, Voceri – presentazione del programma 2019

Il percorso intrapreso è espressione di una riflessione, innescata dall’esperienza di Mantova Capitale Italiana della Cultura 2016, sul ruolo delle istituzioni culturali, sul ripensamento degli spazi museali e sulle relazioni con la comunità. Continua a leggere

UN CARNEVALE A TUTTO TONDO DA FAR GIRAR LA TESTA, FRA ARTE ED ECOLOGIA: tutto questo è il Nabuzardan di Segni d’Infanzia a Palazzo Te

MANTOVA – È ormai una tradizione consolidata, conosciuta da famiglie e bambini che Nabuzardan è il Carnevale a Palazzo Te, organizzato da Segni d’infanzia associazione, promosso e sostenuto dal Comune.

nabuzardan.jpg

La villa giuliesca lo ospita sabato 2 marzo – con due turni d’ingresso alle 15:30 e alle 17:00 – offrendo ai visitatori di ogni età, l’opportunità di attraversare i suoi spazi animati da spettacoli e performance in un’atmosfera unica. Attesa anche la parata in bici mascherate da animali fantastici che in partenza dallo Spazio Gradaro alle 15:00, attraversa il centro per arrivare a destinazione a Palazzo, caratterizzando l’evento anche come bike friendly. Continua a leggere

MANTOVA – ASPETTANDO IL NABUZARDAN A PALAZZO TE: tutti gli APPUNTAMENTI nella CICLOFFICINA DEGLI ANIMALI FANTASTICI

Il Carnevale della città di Mantova continua con il secondo appuntamento firmato Segni d’infanzia associazione: il Nabuzardan a Palazzo Te in programma sabato 2 marzo. Una vera e propria tradizione che, grazie al sostegno del Comune di Mantova, ha superato il ventennale e continua ad attirare grandi e piccoli. È già possibile prenotarsi – scrivendo una mail a segreteria@segnidinfanzia.org o chiamando il numero 0376.1511955, in orario pomeridiano dalle 15:00 – e a partire da mercoledì 27 febbraio è possibile acquistare i biglietti presso gli uffici di via L.C. Volta, 9/B, dalle 15:00 alle 18:30.

Ciclo.jpg Continua a leggere