EDOARDO RASPELLI OSPITE D’ONORE ALLA FESTA POPOLARE DEL FAGIOLO DI LAMON DELLA VALLATA BELLUNESE

RASPELLI fagioli di Lamon5031Convegni, mostra mercato e degustazioni del legume con la targa I.G.P., Indicazione Geografica Protetta, coltivato in venti piccoli comuni su 12/14 ettari per 150 quintali in tutto. Il testimonial della Festa popolare numero 30 per il Fagiolo di Lamon della Vallata Bellunese è Edoardo Raspelli affiancato dalla madrina, Paola Bonacina. In questa edizione torna il concorso gastronomico “Il fagiolo d’oro” aperto ai professionisti della cucina ed alle scuole alberghiere.

La Festa del Fagiolo di Lamon compie trent’anni. La sua prima edizione, infatti, è del 1990, nella terza fine settimana di settembre e la collocazione non è mai cambiata. È infatti per Lamon (e per i paesi dove il fagiolo viene coltivato) il momento giusto per la raccolta sia del prodotto secco sia del prodotto fresco che vengono venduti durante la festa negli stand del Consorzio di tutela del Fagiolo di Lamon della Vallata Bellunese o che vengono cucinati negli stand gastronomici e nei ristorantini allestiti per la festa o nei locali del paese. Continua a leggere

RASPELLI: “ANTRONA CON LE STELLE”. Per l’ospedale di Domodossola festa di beneficenza in Valle Antrona 26 e 27 luglio 2019

Il ricavato servirà per l’acquisto di apparecchiature d’avanguardia per la diagnosi precoce del tumore alla prostata “ANTRONA CON LE STELLE”: un territorio si mobilita
per l’Ospedale di Domodossola. Venerdì 26 e sabato 27 luglio festa e cena benefica. Con Paola Bonacina presenta Edoardo Raspelli. Ospite d’onore Michelle Ferrari, tra gli invitati anche Rocco Siffredi. 

Acquistare una strumentazione per tutti gli abitanti del territorio, permettendo una diagnosi quanto più precoce del tumore alla prostata e donarla all’ospedale locale“. Per fare questo, ecco due giorni di assaggi di piatti tipici con gli ingredienti del territorio, musica ed interviste a personaggi anche… ” particolari “. Continua a leggere

RASPELLI: CON L’ANNATA 2015 RINASCE TESTAROSSA IL GIOIELLO DELLA CANTINA LA VERSA PER RILANCIARE L’OLTREPÒ PAVESE

Rinasce la cantina La Versa con il Testarossa 2015. All’Westin Palace di Milano evento condotto con paola Bonacina, da Edoardo Raspelli – il rilancio della celebre cooperativa di Santa Maria della Versa (Pavia)


«Un prodotto che ci ha visti impegnati quotidianamente in questi due anni, l’inizio di un grande ciclo per la storica cantina La Versa e per l’Oltrepò Pavese». Con queste parole Andrea Giorgi, presidente di Terre d’Oltrepò (realtà che possiede il marchio La Versa insieme al colosso Cavit) saluta il ritorno sul mercato del Testarossa 2015, la cuvée top di gamma della cantina di Santa Maria della Versa. Metodo Classico presentato  nell’ambito di un evento istituzionale ospitato all’ Westin Palace Hôtel di piazza Repubblica a Milano. «Sono arrivato al vertice, con un gruppo di soci, in un momento difficile per l’azienda. Non vi nascondo – spiega il numero uno di Terre d’Oltrepò – la nostra apprensione iniziale. Da lì a pochi mesi siamo riusciti a mettere in sesto la cantina e successivamente ad acquistare La Versa. Oggi ritorniamo sul mercato con questo prodotto iconico: proporlo ai consumatori è per noi un grandissimo risultato, che va oltre l’idea di vino. Per noi il Testarossa 2015 non è solo lo spumante di ottima qualità contenuto nella bottiglia, ma è molto di più. Siamo convinti che abbia una valenza sociale, profonda, quasi sentimentale: permette al consumatore di partecipare direttamente ad un progetto davvero grande, rivolto ad un intero territorio». Continua a leggere

EDOARDO RASPELLI A MILANO PRESENTA IL CUVÉE TESTAROSSA 2015 DELLA CANTINA LA VERSA

Sarà Edoardo Raspelli a condurre l’evento di presentazione in anteprima del cuvée Testarossa 2015, top di gamma della Cantina La Versa di Santa Maria della Versa (Pavia). Al giornalista “cronista della gastronomia” andrà il compito di alzare il sipario sul millesimato oltrepadano, nel talk in programma per le  16.45 di venerdì 29 marzo, nella Sala Sforzesca del The Westin Palace di piazza Repubblica 20, a Milano. Al fianco di Edoardo Raspelli, la dottoressa Paola Bonacina.

RASPELLI E BONACINAL’incontro pomeridiano verrà preceduto, alle 10.30, da una conferenza riservata agli operatori della stampa locale, nazionale e di settore. Continua a leggere

EDOARDO RASPELLI TESTIMONIAL A TORTONA “SALVIAMO IL MONTÉBORE ADOTTIAMO UNA PECORA”

Bonacina Raspelli Montèbore 2È uno dei più piccoli formaggi del mondo; una ghiottoneria la cui forma originale sembra sia stata creata addirittura da Leonardo da Vinci. Ma l’eroismo non basta per far continuare la vita di questo formaggio plurisecolare ed allora ecco l’idea, l’invito: “Salviamo il Montèbore: adottiamo una pecora“. L’iniziativa è di Monica Cusmano e del marito Marco Dell’Era che mandano avanti la condotta Slow Food di Tortona che conta anche sull’amichevole adesione di Edoardo Raspelli. 

Grattone Cusmano Raspelli MontèboreIl giornalista e “cronista della gastronomia”, affiancato dalla show girl (con laurea in psicologia) Paola Bonacina condurrà l’evento di presentazione che si svolgerà a Tortona (Alessandria) al ristorante Anna Ghisolfi  (via Giulia 16) dalle 18.00 di lunedì 4 marzo. Continua a leggere

PREMIO NONINO: TRA GRAPPA e DIVERTIMENTO OSPITE IL “CRONISTA DELLA GASTRONOMIA”, EDOARDO RASPELLI

Sabato 26 gennaio tutto inizierà alle 11.00 nella distilleria a Ronchi di Percoto con l’aperitivo Nonino Botanik Drink che darà il benvenuto agli ospiti del premio dedicato a V.S. Naipaul e ad Ermanno Olmi a cui la famiglia del premio Nonino era legata da profonda amicizia .

La cerimonia avrà il suo momento clou con l’assegnazione dei premi: Risit d’aur Barbatella d’oro 2019 a Damijan Podversic e alla Ribolla gialla, premio Internazionale Nonino a Juan Octavio Prenz e premio a ‘Un maestro del nostro tempo’ ad Anne Applebaum. Continua a leggere

PRINCIPE DI SAVOIA DI MILANO – PER LA BEFANA DEI CLOCHARD SERVONO A TAVOLA STUDENTI E VIP DI TV SPETTACOLO ED ISTITUZIONI

Quest’anno la “Befana del clochard”, il tradizionale pranzo per 200 senzatetto all’hôtel Principe di Savoia organizzato grazie alla madrina dei City Angels Daniela Javarone, vedrà come protagonisti 75 studenti delle scuole Medie, inferiori e superiori. Indosseranno la pettorina dei City Angels e serviranno i senzatetto a tavola, in un’esperienza formativa e solidale. 


L’appuntamento è per mezzogiorno di domenica 6 gennaio 2019 all’Hotel Principe di Savoia, in piazza della Repubblica 17, a Milano. Continua a leggere