FASE 2, MUTUO PRIMA CASA ED E-LEARNING STUDENTI: 32.000 DOMANDE E A BREVE RIFINANZIAMENTO BANDO

Milano, 12 maggio –  Si è chiuso ieri alle ore 12:00, il bando regionale relativo al ‘Pacchetto famiglia’, aperto lo scorso lunedì 4 maggio con una dotazione di 16,5 milioni di euro, per la richiesta di contributi connessi all’emergenza Covid-19, per mutui prima casa e strumenti e-learning per gli studenti tra i 6 e i 16 anni. Durante la settimana sono pervenute circa 45.000 domande. 

Le domande finanziate con la cifra messa a disposizione sono 32.000. Continua a leggere

CORONAVIRUS, FONTANA E SERTORI: CON ‘PIANO MARSHALL’ ENTRO 6 MESI AVVIATI OLTRE 1.500 CANTIERI

Milano, maggio – “Lo avevamo annunciato e lo abbiamo fatto. Per la ripresa economica della Lombardia e il rilancio del sistema produttivo era necessario un intervento extra-ordinario che potesse supportare immediatamente il mondo dell’economia e quindi abbiamo finanziato i nostri Comuni e Province per dare avvio in temi brevissimi, in particolare entro il 31 ottobre, a numerose opere pubbliche.

piano-marshall-per-la-lombardia 1Oltre 1.500 cantieri in più che cambieranno volto alla nostra Regione e daranno lavoro a imprese e famiglie”. Continua a leggere

CORONAVIRUS “FASE 2”: DAL 4 MAGGIO AL VIA DOMANDE PER “PACCHETTO FAMIGLIA”. A DISPOSIZIONE 16,5 MILIONI

Milano, 03 maggio – Da domani, lunedì 4 maggio, le famiglie che  hanno avuto una contrazione del reddito familiare potranno fare richieste del contributo di 500 euro (una tantum a fondo perduto) previsto dal ‘Pacchetto Famiglia’. A disposizione ci sono 16,5 milioni di euro.

Sono due linee di intervento – spiega il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontanache consentono o di acquistare beni e/o servizi tecnologici per la didattica a distanza per gli studenti o di ricevere un aiuto concreto per il pagamento delle alle rate dei mutui per la prima casa. Purtroppo in Lombardia tanti nuclei si trovano in questa condizioni e quindi abbiamo ritenuto doveroso aiutarli con misure concrete e subito disponibili“. Continua a leggere

FONTANA E SERTORI: OLTRE 51 MILIONI A PROVINCE E CITTÀ METROPOLITANA PER SCUOLE E STRADE

Milano, 29 aprileRisorse per 51,3 milioni a favore delle Province lombarde e della Città Metropolitana di Milano per investimenti su scuole e strade. E’ quanto prevede il ‘Piano Marshall’ messo in campo da Regione Lombardia, in grado di mobilitare complessivamente 3 miliardi di euro e, tra questi, 400 milioni destinati a Comuni e Province per opere cantierabili entro il 31 ottobre 2020.

Continua a leggere

CORONAVIRUS, ROLFI: PER COMUNI BRESCIANI ARRIVA SUBITO UN BAZOOKA ECONOMICO DA 50 MILIONI

 

Milano, 20 aprile –  Tre miliardi di euro di investimenti in opere pubbliche in tutta la Regione, di cui 400 milioni per Comuni e Province. È il ‘piano Marshall’ messo a punto da Regione Lombardia, declinato  tra quest’anno e il 2022.

Si tratta di un investimento senza precedenti, che punta a rimettere in moro le aziende dopo l’emergenza innescata dal Covid19. Ai Comuni bresciani arriveranno circa 50 milioni di euro già nel 2020. Continua a leggere

CORONAVIRUS, REGIONE LOMBARDIA: 3 MILIARDI PER PIANO STRAORDINARIO INVESTIMENTI AI COMUNI

lombardia.jpg

Milano, 20 aprile – Sono stati stanziati tre miliardi di investimenti in opere pubbliche in tutta la Regione, di cui 400 milioni per Comuni e Province per opere immediatamente cantierabili.

È il piano Marshall messo a punto da Regione Lombardia, spalmato tra quest’anno e il 2022. Si tratta di un investimento senza precedenti e che punta a far lavorare le aziende dopo l’emergenza innescata dal Covid19. Continua a leggere

MANTOVA – CAI: BENE MARCEGAGLIA SU BILANCIO EUROPEO e TAJANI SU AFRICA: NO A TAGLI DELLE RISORSE UE PER L’AGRICOLTURA

Sandro-Cappellini.jpgConfai Mantova a la Confederazione agromeccanici e agricoltori italiani condivide le posizioni di Emma Marcegaglia, presidente di BusinessEurope, la Confindustria europea, sulla necessità di un bilancio europeo per sostenere le riforme, che siano in grado di migliorare la competitività”. Lo ha detto Sandro Cappellini, vicepresidente della Confederazione Agromeccanici e Agricoltori Italiani (Cai) e direttore di Confai Mantova, a margine dell’assemblea annuale di Confindustria Mantova, questa mattina, 26 settembre, al teatro Bibiena, alla quale hanno partecipato – fra gli altri – il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, e il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia. Continua a leggere