ARISA: giovedì 4 marzo, per la terza serata del Festival di Sanremo, interpreterà il brano “QUANDO” di Pino Daniele in duetto con MICHELE BRAVI

Giovedì 4 marzo, per la terza serata del Festival di Sanremo, ARISA interpreterà in duetto con MICHELE BRAVI il brano “Quando” di Pino Daniele.

L’artista ha scelto di omaggiare e di eseguire questa celebre canzone del 1991 di Pino Daniele, colonna sonora del film “Pensavo fosse amore… invece era un calesse” (diretto e interpretato da Massimo Troisi).Per arricchire la sua interpretazione, Arisa canterà il brano sul palco dell’Ariston con il cantautore Michele Bravi, che ha da poco presentato il suo ultimo progetto discografico, il concept album “La Geografia del buio”.

Continua a leggere

PINO DANIELE – IN USCITA L’1 DICEMBRE il cofanetto del percorso artistico dal 1981 al 1999 raccontato in un LIBRO

Pino_2017 Cover_Box_.jpgDa oggi, 10 novembre,  è in pre-order al link https://lnk.to/PinoDanieleQuando“QUANDO”, il cofanetto di Warner Music, in uscita l’1 dicembre, che racchiude il meglio del repertorio di PINO DANIELE, pubblicato dal 1981 al 1999, documentandone il percorso artistico in un libro di 72 pagine, 95 brani rimasterizzati dai nastri originali e il DVD del film documentario “IL TEMPO RESTERÀ”.

QUANDO è un documento straordinarioil libro di 72 pagine racchiude testi, foto, commenti, rarità, memorabilia e approfondimenti sul percorso artistico di Pino Daniele, esplorato nello spazio temporale di questo progetto; sono presenti inoltre delle trascrizioni musicali per permettere di studiare lo stile chitarristico di Pino e fare pratica sullo strumento con l’ausilio delle basi musicali originali messe a disposizione in questo cofanetto. Continua a leggere

BENEVENTO e MILANO – ECCO I VINCITORI DELLE SEZIONI JAZZ e POP ROCK DEDICATE PER LA PRIMA VOLTA a PINO DANIELE

premio-pino-daniele.jpg

Sono stati proclamati i vincitori del concorso per le sezioni JAZZ e POP ROCK della dodicesima edizione del “PREMIO NAZIONALE DELLE ARTI”quest’anno dedicate al musicista PINO DANIELE. Il concorso è promosso, ogni anno, dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca “Direzione Generale per lo studente, lo sviluppo e l’internazionalizzazione della formazione superiore”. Continua a leggere

Gran finale del concorso per le sezioni JAZZ e POP ROCK dedicate per la prima volta a PINO DANIELE

 

premio pino daniele

Manca poco al gran finale della dodicesima edizione del “PREMIO NAZIONALE DELLE ARTI”, che quest’anno dedica al musicista PINO DANIELE le sezioni JAZZ e POP ROCK. Il concorso è promosso, ogni anno, dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca “Direzione Generale per lo studente, lo sviluppo e l’internazionalizzazione della formazione superiore”.

PINO DANIELE TRUST ONLUS assegnerà premi e borse di studio ai vincitori delle due sezioni. Continua a leggere

“PREMIO NAZIONALE DELLE ARTI” – Dedicate per la prima volta a PINO DANIELE le SEZIONI JAZZ e POP ROCK

 

premio pino daniele.jpg

Il “PREMIO NAZIONALE DELLE ARTI”, giunto alla sua dodicesima edizione, quest’anno dedica al musicista PINO DANIELE le sezioni JAZZ e POP ROCK! Il concorso è promosso, ogni anno, dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca “Direzione Generale per lo studente, lo sviluppo e l’internazionalizzazione della formazione superiore”.
Continua a leggere

NAPOLI – MUSEO DELLA PACE: RACCONTARE “EMOZIONALMENTE” la VITA ARTISTICA e la MUSICA di PINO DANIELE

PINO DANIELE ALIVE.jpg

Ha da poco aperto al pubblico il MUSEO DELLA PACE – MAMT di Napoli (via Depretis, 130): tra i dodici percorsi emozionali presenti, di grande interesse è “PINO DANIELE ALIVE”, omaggio al grande artista e musicista napoletano. A Pino Daniele è infatti dedicato un intero piano del Museo della Pace – MAMT, dove si rivivono i momenti più significativi ed emozionali della sua vita artistica e della sua musica. Continua a leggere

NAPOLI – NASCE IL MUSEO DELLA PACE “MAMT”: PATRIMONIO EMOZIONALE DELL’UMANITÀ

MAMT.jpg

Il 29 GIUGNO a NAPOLI apre il MUSEO DELLA PACE – MAMT (Mediterraneo, Arte, Architettura, Archeologia, Ambiente, Musica, Migrazioni, Tradizioni, Turismo), uno spazio creato dalla FONDAZIONE MEDITERRANEO, da oltre 25 anni impegnata per il dialogo e la pace nel Mediterraneo e nel Mondo. Il museo risiederà nello storico edificio dell’ex “Grand Hotel de Londres” di Piazza Municipio, nel cuore di Napoli, a due passi dalla stazione metro disegnata da Alvaro Siza e dal porto crocieristico. Continua a leggere