Carta Postepay. DONNA DENUNCIATA PER TRUFFA DAI CARABINIERI DI VIADANA

Nella giornata di oggi i Carabinieri della Stazione di Viadana hanno denunciato una donna, A.B. classe 1990, nata e residente in provincia di Prato, per truffa.

La giovane infatti, nei giorni scorsi, si era fatta accreditare la cifra di 1.000 euro su una carta Postepay da una 54enne di Viadana, quale somma per la vendita di una servoscala, che la stessa viadanese aveva posto in vendita su un noto sito di annunci.

Continua a leggere

VIADANESE COMPRA UNA CONSOLE PER VIDEOGIOCHI ONLINE, MA E’ UNA TRUFFA

Nella giornata di oggi i Carabinieri della Stazione di Viadana hanno denunciato un uomo, D.F. classe 1984, nato in provincia di Caserta e residente nel napoletano, per truffa.

Il soggetto infatti, nei giorni scorsi, si era fatto accreditare la cifra di 120 euro sulla sua carta Postepay da un 18nne di Viadana, quale somma per la vendita di una console da videogiochi, una Sony Playstation 4.

Continua a leggere

ESTORCE CON CARTA POSTEPAY 3500 EURO. DENUNCIATO TRUFFATORE 37ENNE DAI CARABINIERI DI ASOLA

ASOLA – I Carabinieri della Stazione di Asola, a conclusione di attività d’indagine, hanno denunciato in stato di libertà L.M., 37enne residente in provincia di Roma, il quale, mediante artifizi e raggiri, ha truffato un uomo residente ad Asola facendosi accreditare sulla sua carta postepay la somma di euro 3.500, pattuita per l’acquisto, sul sito subito.it, di una biciletta da corsa.

Continua a leggere

SI FINGE AGENTE ASSICURATIVO VENDENDO FALSA POLIZZA: 30ENNE DENUNCIATO DAI CARABINIERI DI BOZZOLO

Bozzolo, 27 aprile – Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Bozzolo hanno denunciato un uomo, M.G. classe 1990, nato e residente in provincia di Napoli, per truffa.

CARABINIERI Bozzolo - piazza con logo

Il soggetto infatti, nei giorni scorsi, fingendosi agente assicurativo, si era fatto consegnare, tramite ricarica Postepay, da un 45enne di Bozzolo, 450 euro quale versamento per la stipula di una polizza auto, rivelatasi poi falsa. Continua a leggere

FA SHOPPING ONLINE E VIENE TRUFFATO. I CARABINIERI DENUNCIANO IL DELINQUENTE

Pomponesco, 14 aprileNella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Viadana hanno denunciato un uomo, D.S. classe 1977, nato e residente in provincia di Napoli, per truffa.

Il soggetto infatti, nei giorni scorsi, si era fatto consegnare, tramite ricarica Postepay, da un 57enne di Pomponesco, 150 euro quale caparra per l’acquisto di numerosi capi di abbigliamento firmati, che erano stati pubblicizzati su un noto sito di compravendita; dopo il versamento però l’uomo si era reso irreperibile, non rispondendo più a messaggi o telefonate. Continua a leggere

ACQUANEGRA SUL CHIESE – DUE PERSONE DENUNCIATE PER TRUFFA IN CONCORSO

In Acquanegra sul Chiese, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno denunciato per il reato di “truffa in concorso”, un 50enne ed un 81enne italiani, residenti nella provincia di Savona.

Predetti, in concorso tra loro, dopo aver pubblicato su un sito internet la vendita una borsa da donna di una nota marca, si sono fatti accreditare la somma pattuita sulla carta ricaricabile postepay omettendo la consegnare della merce.

Il Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, al fine di contenere il fenomeno dei reati predatori, raccomanda alla cittadinanza l’opportunità di chiamare il numero di emergenza di Pronto Intervento 112, per segnalare auto o persone sospette.