Pari opportunità. Apre il fondo regionale per lo sviluppo dell’imprenditoria femminile: un milione di euro la dotazione di partenza

L’assessora Lori: “Un progetto-pilota per sostenere le donne in un mercato del lavoro ancora troppo spesso segnato da disuguaglianze di genere e discriminazioni”

Nuove imprese “rosa” nascono, innovano, si sviluppano, grazie al supporto economico della Regione. È l’obiettivo del neonato “Fondo regionale per l’imprenditoria femminile e women new deal”, attivato dalla Giunta regionale con una dotazione finanziaria di partenza di un milione di euro nel 2021 e operativo dopo l’estate, per favorire l’avvio, la crescita e il consolidamento di attività imprenditoriali a conduzione femminile, con la maggioranza dei soci donne e professioniste.

Continua a leggere

Preparare giovani laureati dell’Emilia-Romagna ai nuovi lavori: progetti di alta formazione sui Big Data

Terza iniziativa in quattro anni finanziata dalla Regione, che ha stanziato 897 mila euro. Sostegno di tutte le Università emiliano romagnole. Nella Data Valley dell’Emilia-Romagna si concentrerà oltre l’80% della potenza di calcolo nazionale e il 20% di quella europea grazie al Tecnopolo di Bologna. Circa 900 i partecipanti alle precedenti edizioni

La Data Valley dell’Emilia-Romagna, dove si concentrerà oltre l’80% della potenza di calcolo nazionale e il 20% di quella europea grazie al Tecnopolo di Bologna, scommette su giovani laureati preparandoli ad affrontare nella pratica lavorativa l’elaborazione di grandi masse di dati. Così diventa vitale promuovere direttamente conoscenze e competenze per gestire la complessità, sviluppare il pensiero critico, adottare nuovi paradigmi decisionali, saper accedere e utilizzare informazioni avendo pienamente consapevolezza delle implicazioni e ricadute che i ‘dati’ hanno attualmente in molteplici processi di lavoro.

Continua a leggere

MANTOVA – LA GIUNTA COMUNALE APPROVA IL PROGETTO DEFINITIVO PER LA MESSA IN SICUREZZA COPERTURA DELLE PESCHERIE

La Giunta Palazzi ha approvato il progetto di messa in sicurezza della copertura delle Pescherie di Levante e della variante al progetto definitivo-esecutivo delle opere di completamento del sottoponte delle Pescherie di Giulio Romano, redatto dallo studio pdA Associati, completo di piano di sicurezza e coordinamento. I quadri economici delle opere prevedono un investimento complessivo di 131.000 euro.

Continua a leggere

MANTOVA – PRONTO IL PROGETTO RINNOVO CAMPI IN ERBA SINTETICA DEL CENTRO SPORTIVO SAN PIO X-SANT’EGIDIO

La Giunta Palazzi ha approvato il progetto definitivo-esecutivo per la “Realizzazione di due campi da calcio in erba sintetica presso il centro sportivo San Pio X- Sant’Egidio in località Migliaretto”, redatto dallo Studio Facchinetti Partners Architetti e Associati, con sede a Casazza (Bergamo). L’importo complessivo d’investimento per tale opera è di 1milione di euro. 

Continua a leggere

SUZZARA – NUOVA ROTATORIA DI VIALE LENIN. APPROVATO IL PROGETTO DI FATTIBILITA’ TECNICA ED ECONOMICA

Approvato con decreto del presidente della Provincia il Progetto di Fattibilità tecnica ed economica dei lavori per la realizzazione di una nuova rotatoria all’incrocio tra la provinciale 50 e Viale Lenin a Suzzara. Un’opera attesa da anni che avrà un costo complessivo di 900.000 euro e che andrà a riqualificare e mettere in sicurezza uno dei punti nevralgici per la viabilità del suzzarese.  

Continua a leggere

MANTOVA – LA GIUNTA COMUNALE APPROVA IL PROGETTO DEFINITIVO PER LE COPERTURE DI PALAZZO SAN SEBASTIANO

La Giunta Palazzi, giovedì 3 giugno, ha approvato il progetto definitivo dell’intervento sulle coperture di Palazzo San Sebastiano. Tale intervento si rende necessario per stato di degrado delle coperture del Museo della Città, verificato in occasione di un sopralluogo da parte dell’amministrazione compiuto alcuni mesi fa, realizzando al tempo stesso un’opera di efficientamento energetico.

L’investimento complessiva dell’opera è di 130mila euro, interamente finanziati da un fondo ministeriale.

Continua a leggere

AMBIENTE E FORMAZIONE, 500.000 EURO PER CORSI CHE RAFFORZANO LA CAPACITÀ AMMINISTRATIVA, TECNICA E GESTIONALE DEGLI ENTI

La Giunta di Regione Lombardia su proposta dell’assessore all’Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo, ha approvato la convenzione per un progetto di ‘rafforzamento della capacità amministrativa, tecnica e gestionale nelle aree interessate da Rete Natura 2000 e aree protette’, mediante un finanziamento di 500.000 euro su fondi Fse: 325.000 euro nel 2021 e 175.000 euro nel 2022.

Continua a leggere

PROGETTO DI DEPURATORE DEL GARDA: LA PROVINCIA CHIEDE DI SOSPENDERE OGNI DECISIONE

Lettera di Morselli al presidente dell’Ato bresciano: confronto in tempi rapidi e priorità alla soluzione con maggiori benefici ambientali

Un confronto in tempi rapidi e la sospensione di ogni decisione sul nuovo sistema di collettamento e depurazione della sponda bresciana del Lago di Garda per il tempo necessario ad approfondire le problematiche. E’ quanto chiede il presidente della Provincia di Mantova Beniamino Morselli a nome anche dei sindaci del territorio virgiliani interessati dal progetto, nella lettera inviata questa mattina ai Presidenti dell’Ufficio d’Ambito e della Provincia di Brescia.

Continua a leggere

COMUNE DI MANTOVA: APPROVATA GARA D’APPALTO NUOVO PARCO DI PALAZZO TE e BANDO BORSE DI STUDIO PER STUDENTI MERITEVOLI

La Giunta Palazzi, nel consiglio di mercoledì 28 aprile, ha approvato il progetto definitivo, da porre a base di gara (appalto integrato), per la realizzazione dell’intervento denominato “Parco di Palazzo Te”, redatto dalla società AG&P Greenscape Srl, con sede a Milano, e che prevede un quadro economico totale d’intervento di 5.510.000 euro. “Ora si fa la manifestazione di interesse – ha detto l’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Mantova Nicola Martinelli – per individuare la ditta che farà il progetto esecutivo ed eseguirà i lavori”.

Continua a leggere

PROGETTO “GENERARE IL FUTURO DALLA SCUOLA ALLA CITTÀ”: CIRCA 15 MILIONI PER MANTOVA

Dieci milioni di euro per investimenti e 5 milioni di euro per implementazione di servizi pubblici e attività con terzo settore e partner operativi in 4 scuole primarie e nei quartieri.

Nuovi spazi polifunzionali per laboratori e attività alla Tazzoli e Pomponazzo, nuova palestra alla Martiri, interventi riqualificazione interna alla Don Mazzolari, ammodernamento della Biblioteca Baratta e biblioteche di quartiere e oltre ad investimenti per la mobilità degli studenti e nuovi collegamenti tra scuole e quartieri, tra cui il collegamento tramite sottopasso ciclo pedonale tra Te Brunetti e il Parco del Te.

Continua a leggere