REGIONE LOMBARDIA – IL CONSIGLIO REGIONALE HA DATO L’OK ALL’AMPLIAMENTO del PARCO DEL MINCIO

SOAVE-VALLI DEL MINCIO

Un ottimo lavoro grazie alla collaborazione tra i Comuni di Mantova, Rodigo, Curtatone, Porto Mantovano e al parco del Mincio e dopo che sono state escluse dalla zona di riserva piccolissime aree produttive, preesistenti all’istituzione. Adesso la riserva ha assunto ufficialmente i suoi confini naturali”. È  questo il commento del consigliere regionale  del Pd e capogruppo in VIII Commissione Agricoltura, Marco Carra, dopo l’approvazione avvenuta in Consiglio regionale, della modifica della delimitazione e del regime di tutela della Riserva naturale regionale Valli del Mincio. Continua a leggere

Annunci

PONTE TORRE D’OGLIO: PROGETTO ENTRO IL PRIMO SEMESTRE 2018. AVANZAMENTI ANCHE PER GRONDA NORD E POPE

Oggi a Mantova abbiamo fatto una prima valutazione sugli aspetti tecnici del Ponte di Torre d’Oglio, per dare il via alla progettualità definitiva e definire un crono-programma di massima. Nel primo semestre del 2018 si dovrebbe arrivare ad avere un progetto definitivo, in modo da cercare di renderlo cantierabile a valere, mi auguro, sul bilancio 2019 di Regione Lombardia”.

GianniFava

Lo ha detto, al termine dell’incontro nell’Ufficio territoriale regionale Val Padana di Mantova, l’assessore all’Agricoltura della Lombardia, Gianni Fava.  La Regione Lombardia metterà a disposizione 1,8 milioni di euro, che sono stati deliberati nella giunta di lunedì scorso, mentre 200.000 euro saranno stanziati dall’Aipo, l’Agenzia interregionale per il fiume Po, che si occuperà della realizzazione del progetto. Continua a leggere

PARCO DEL MINCIO – MARCO CARRA: “VIA LIBERA AL NUOVO AMPLIAMENTO. ORA LA RISERVA È DAVVERO COMPLETA”

È stata approvata, questo pomeriggio (06.12.2017), in VIII Commissione Agricoltura del Consiglio regionale, la proposta d’atto amministrativo sulla modifica della delimitazione e del regime di tutela della Riserva naturale regionale Valli del Mincio. “Dopo il primo ampliamento deciso l’anno scorso e che ha portato dentro il parco l’isola dell’Airone rosso, ora altri 226 ettari, più 71 di area di rispetto, ne faranno parte”, fa sapere Marco Carra, consigliere regionale del Pd, capogruppo in Commissione e relatore della proposta.

Esprimo per questo la mia più viva soddisfazione: da decenni le comunità locali e i Comuni hanno lavorato, e bene, per arrivare a questo provvedimento, che ora si può definire esaustivo, per quanto riguarda la tutela di questi magnifici territori”, aggiunge Carra. Continua a leggere

MILANO – GIORNATA DELLE BUONE PRASSI LOMBARDE DI RESPONSABILITÀ SOCIALE: 105 LE IMPRESE PREMIATE PER L’EDIZIONE 2017 DI CUI SETTE MANTOVANE

Buone-prassiMercoledì 29 novembre nell’auditorium Testori di Palazzo Lombardia, sede della Regione Lombardia a Milano,  si svolge la premiazione delle imprese che hanno superato la fase di istruttoria del Premio Buone Prassi Lombarde per la Responsabilità Sociale 2017.  In quest’occasione, Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia premieranno 105 Imprese Responsabili per il loro impegno socio-ambientale con la consegna di un attestato di merito e il loro inserimento nel Repertorio On Line, sul sito www.csr.unioncamerelombardia.it, vera e propria vetrina di prestigio e visibilità sul territorio collegata ai siti delle Camere di Commercio lombarde e di Regione Lombardia. Continua a leggere

MANTOVA – IL PARCO DEL MINCIO RACCOGLIE LE PREADESIONI PER ASPIRANTI GUARDIE VOLONTARIE

Sono una quindicina le preadesioni arrivate al Parco per partecipare a un nuovo corso per Guardie Ecologiche Volontarie che l’Ente vorrebbe realizzare sul territorio: c’è ancora tempo per chi è interessato a partecipare, basta compilare e  inviare all’ente Parco (a mano o per posta nella sede di piazza Porta Giulia 10 o tramite mail all’indirizzo vigilanza@parcodelmincio.it) il  modello disponibile nel sito web dell’ente.

tesserini gev.jpg

Continua a leggere

CONFAGRICOLTURA MANTOVA – UNDER 40: A FINE ANNO CHIUDE IL BANDO PER I FINANZIAMENTI

GIOVANI IN AGRICOLTURA 2017.jpg

Esattamente un mese e, per la precisione venerdì 29 dicembre, chiuderà il bando per la misura 6.1 del Psr, dedicato ai finanziamenti per i giovani agricoltori, quelli cioè di età compresa tra i 18 e i 40 anni. Per chi fosse interessato dunque siamo all’ultima chiamata, con il bando che poi verrà chiuso dopo due anni di attività. È tempo dunque di bilanci, per capire come e quanto i giovani si stiano affacciando verso il settore agricolo. Secondo i dati forniti da Regione Lombardia (aggiornati a luglio di quest’anno), sono stati finanziati finora 404 giovani agricoltori all’interno dei confini regionali. Continua a leggere

PARCO DEL MINCIO – APRE LO “SPORTELLO” DI CONSULENZA PER LE IMPRESE AGRICOLE

Obiettivo: costruire un progetto integrato d’area per la qualità delle acque e per il miglioramento del sistema rurale. Lo sportello sarà aperto per DUE VENERDÌ MATTINA – domani 24 novembre e l’1 dicembre – per valutare, bando alla mano, quali benefici aziendali e collettivi  poter ricavare dalla costruzione di un progetto integrato d’area che attinga fondi europei dal “piano di sviluppo rurale”.

sportello aziende agricole

Fino a 5 milioni di euro la chance offerta dal bando al quale il Parco del Mincio sta già lavorando con una decina di aziende agricole partner e con quattro comuni del territorio (Mantova, Bagnolo San Vito, Borgo-Virgilio, San Giorgio) ma che si propone di allargare ad altri territori continui e a privati interessati ai quali offre questo servizio di “sportello” che sarà gestito da due facilitatori della Regione Lombardia. Continua a leggere

SAN MARTINO GUSNAGO – ALLA LOCANDA DEL SECCO ARRIVA LA FESTA DEL MAIALE & DEI PRODOTTI DEL TERRITORIO

La Compagnia delle Torri – con il Patrocinio e la collaborazione del Comune di Ceresara e di Regione Lombardia – organizza nei giorni di venerdì 8 e sabato 9 dicembre 2017 la “Festa del Maiale & dei Prodotti del Territorio …” presso la suggestiva location della “Locanda del Secco” di Palazzo Secco-Pastore di San Martino Gusnago di Ceresara (Mn), dedicata alla riscoperta delle tradizioni e dei sapori del territorio, improntata alla valorizzazione del Salame Ceresarese De.Co. e degli altri Prodotti Tipici Locali. Continua a leggere

PARCO DEL MINCIO AL LAVORO CON LE AZIENDE AGRICOLE PER MAXI PROGETTO

PARCO DEL MINCIO - MAXI PROGETTO.jpg

Il Parco del Mincio al termine di una riunione che si è svolta oggi, lunedì 20 novembre, nella propria sede con diverse imprese agricole, sta avviando un maxi progetto europeo finalizzato anche al miglioramento della qualità delle acque del bacino fluviale. Da tale progetto gli agricoltori avranno la possibilità di ottenere anche risorse per investimenti aziendali. Il Parco si mette al servizio del mondo delle imprese agricole che desiderano partecipare a una progettazione europea che permetta di ottenere due risultati: quello di far ottenere finanziamenti per migliorare le produzioni agricole, l’altro più “collettivo” e di interesse generale, con ricaduta sulla qualità delle acque del reticolo idrico del bacino del fiume, oggi influenzato dalle attività agricole. Continua a leggere

IL PARCO DEL MINCIO OTTIENE I FONDI DAL PSR E DALL’ASSESSORATO AI PARCHI

 

Maggiori entrate e spese per un totale di 35mila euro provenienti dal PSR 2014-2020 ottenuti dal Parco per le attività di sfalcio di canneti e molineti di proprietà nella riserva naturale delle Valli del Mincio. Si tratta di fondi che il Parco ha ottenuto dopo aver richiesto alla Regione Lombardia,canneti, l’attivazione di una misura specifica per la gestione attiva dei canneti, misura alla quale hanno avuto accesso anche alcuni privati proprietari.

Il Parco, che è proprietario di 29 ettari di canneto e di 47 di molineto nelle Valli a Grazie e a Soave,  utilizzerà le somme ottenute per procedere al taglio delle canne in un quarto delle sue estensioni e provvederà al taglio  della carice in due terzi dei molineti, come prevede il piano di gestione della riserva. Continua a leggere