SICURO, MODERNO ED ECOLOGICO: ecco il nuovo piano ferroviario regionale. Investimenti per circa 325 milioni di euro

Cantieri in corso o pronti a partire nei territori attraversati dalle linee regionali: circa 119 milioni per il sistema controllo marcia treno e soppressione dei passaggi a livello, oltre 81 milioni per l’elettrificazione delle linee e quasi 125 milioni per interventi di ricucitura urbana per l’interramento delle linee nelle città di Bologna e Ferrara

Presentazione nuovo piano ferrovie regionali. Da sinistra – Paolo Ferrecchi, Stefano Bonaccini e Andrea Corsini

Prima sono stati rinnovati i treni, adesso è il momento delle infrastrutture. A partire da quest’anno, e fino al 2025, sono circa 325 i milioni di euro che la Regione investirà per rendere le linee ferroviarie più moderne, sicure e competitive. Perché la mobilità sostenibile in Emilia-Romagna corre sui binari, con un obiettivo molto chiaro: garantire prestazioni di sicurezza e di affidabilità su tutta la rete regionale – oltre 300 chilometri – che interessa gran parte del territorio.

Continua a leggere

PROVINCIALE GAROLDA – CASTEL D’ARIO INTERROTTA PER TRE NOTTI PER LAVORI AL BINARIO FERROVIARIO

MANTOVA – L’Ente Provincia di Mantova comunica la chiusura temporanea al traffico della strada provinciale 31 “Garolda – Castel d’Ario” in prossimità del passaggio a livello RFI sulla linea Mantova – Monselice, nel territorio del comune di Castel d’Ario, dalle ore 22:00 di venerdì 15 gennaio 2021 alle ore 5:30 di sabato 16 gennaio 2021, dalle ore 22:00 di sabato 16 gennaio alle ore 5.30 di domenica 17 gennaio 2001 e dalle ore 22:00 di domenica 17 gennaio alle ore 5.30 di lunedì 18 gennaio 2021.

Continua a leggere

CONFAI MANTOVA DENUNCIA LE “SBARRE D’ORO” A RFI CHE CHIEDE PEDAGGIO PER I PASSAGGI A LIVELLO DEI TRATTORI

Mantova, 18 maggio –  Dagli auspicati raddoppi delle principali linee di comunicazione ferroviaria, siamo passati alle “sbarre d’oro”, con nuovi costi imposti anche alle macchine agricole da RFI, solo per varcare un passaggio a livello.

PASSAGGIO A LIVELLO

Questo in sintesi il balzello imposto con una recente circolare della Direzione Territoriale di Milano applicabile per le tratte ricadenti in Lombardia ed Emilia. Continua a leggere

TRENI POP IN CIRCOLAZIONE NEL PONTREMOLESE. 92 MILIONI DI EURO PER POTENZIARE LA FERROVIA

treno pop interno (1)

Bologna,22 maggio – Entreranno in servizio da lunedì 25 maggio sulla linea ferroviaria Pontremolese, due nuovi treni Pop, convogli di nuova generazione, più confortevoli e veloci, che sostituiscono vecchi mezzi attualmente in circolazione. Allestiti per garantire il distanziamento sociale, effettueranno complessivamente otto corse, quattro nella tratta tra Parma e La Spezia e altrettante tra Parma e Borgotaro. Continua a leggere

PORTO DI RAVENNA. IN ARRIVO 48 MILIONI DI EURO PER IL POTENZIAMENTO DELLO SCALO FERROVIARIO MERCI

Bologna, 19 maggio – Altri 48 milioni di euro per potenziare lo scalo ferroviario che serve il porto di Ravenna: un hub strategico per l’Italia e il primo punto di approdo delle merci importate in Emilia-Romagna.

Nello scalo, 3 milioni e 500 mila tonnellate delle merci movimentate (26,5 in totale) viaggiano su rotaia, per un passaggio di oltre 7mila treni, dati che lo collocano tra i primi in Italia per traffico ferroviario: una crescita costante della domanda di trasporto su ferro, da e per l’area portuale, e un aumento della movimentazione sullo scalo merci della stazione ferroviaria. Continua a leggere

MANTOVA, SOTTOPASSO FERROVIARIO: PRESENTANO IN COMUNE IL PIANO DI RIQUALIFICAZIONE DELL’AREA DELLA STAZIONE

Un nuovo sottopasso pedonale per la stazione ferroviaria di Mantova e interventi di riqualificazione nelle aree antistanti la stazione, volti a migliorare il decoro, l’interscambio con il trasporto pubblico locale e l’accessibilità per pedoni, ciclisti e persone a ridotta mobilità.

sottopasso ferrofiavio conferenza.jpgIl progetto di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) che migliorerà l’accessibilità alla stazione ferroviaria, trasformandola così in un efficace nodo di mobilità integrata e in un polo di servizi connessi al viaggio, è stato avviato la scorsa estate con la firma del Protocollo d’intesa tra il Sindaco Mattia Palazzi e il Direttore Stazioni di RFI Sara Venturoni. Continua a leggere