APRE BANDO PER FAVORIRE CONCILIAZIONE VITA-LAVORO E WELFARE AZIENDALE: RISORSE PER 5 MILIONI DI EURO

Da mercoledì 4 maggio, attivo il bando regionale per favorire interventi di conciliazione vita-lavoro e di welfare aziendale.

Il bando, promosso dall’Assessorato a Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità di Regione Lombardia, è rivolto a partenariati pubblico-privati composti da almeno quattro enti, e almeno un ente pubblico, di cui due devono obbligatoriamente essere una micro e/o piccola impresa.

Continua a leggere

LA FATTORIA DIVENTA CENTRO DI SERVIZI: in Emilia-Romagna è legge l’agricoltura sociale. A disposizione risorse per oltre 1,3 milioni di euro

Via libera dell’Assemblea legislativa alla nuova legge Norme in materia di agricoltura sociale” proposta dalla Giunta regionale che, per sostenerla, stanzierà risorse per oltre 1,37 milioni di euro, di cui 75 mila da bilancio regionale e 1,3 milioni dai fondi europei del Psr (Programma di sviluppo rurale). Risorse che andranno a finanziare interventi formativi, azioni di informazioneanimazione e comunicazione, con incentivi per adeguare e allestire le fattorie sociali.

Continua a leggere

Appello di Regione Emilia-Romagna e sindacati a Governo e Parlamento per sanità pubblica: “Vengano stanziate le risorse necessarie ad affrontare l’emergenza”

L’assessore Donini e i segretari regionali Giove (Cgil), Pieri (Cisl), Zignani (Uil): “Non vogliamo che il mancato finanziamento si scarichi sui cittadini o su lavoratrici e lavoratori della sanità”

Davanti all’aumento dei contagi da Coronavirus che ha segnato la fine del 2021 e l’inizio del 2022, anche per la comparsa della variante Omicron, è sempre più importante sostenere e rafforzare le attività straordinarie di prevenzione, tracciamento e vaccinazione, oltre che di cura per chi presenta sintomi gravi.

Continua a leggere

PROVINCIA: RENDICONTO ESERCIZIO 2020 APPROVATO ALL’UNANIMITA’, PAREGGIO DI BILANCIO E RISULTATO POSITIVO DI AMMINISTRAZIONE

Nella variazione del Dup entra la ristrutturazione antisismica del ponte di San Benedetto in area golenale

Via libera all’unanimità dal Consiglio Provinciale al rendiconto per l’esercizio 2020. La gestione si chiude per la Provincia di Mantova nel rispetto dei vincoli di finanza pubblica. L’ente presenta infatti una situazione di pareggio di bilancio e un risultato positivo di amministrazione. Inoltre l’ente non è strutturalmente deficitario, rispetta i limiti relativi alla spesa del personale e il parametro dei tempi di pagamento. La Provincia ha inoltre azzerato i costi relativi alle spese di rappresentanza.

Continua a leggere

RIGENERAZIONE URBANA LOMBARDIA, FONTANA E SERTORI: 170 MILIONI PER PROGETTI DI SVILUPPO SOSTENIBILE E COESIONE SOCIALE NELLE AREE URBANE

Risorse per 170 milioni di euro destinate alle strategie di rigenerazione e sviluppo nelle aree urbane puntando alla inclusione sociale delle popolazioni più fragili e con l’obiettivo di ridurre le disuguaglianze materiali e immateriali.

COLLABORAZIONE CON IL POLITECNICO DI MILANO – Sono 12 i Comuni che saranno interessati dagli interventi oggetto della Manifestazione di interesse coordinata da Regione Lombardia in collaborazione con il Politecnico di Milano presentati dal presidente Attilio Fontana insieme all’assessore regionale agli Enti locali, montagna e piccoli comuni Massimo Sertori e ai sindaci dei territori coinvolti.

Continua a leggere

REGIONE EMILIA-ROMAGNA: Al via il Piano triennale della Musica 2021-2023. Previste risorse per 9,5 milioni di euro

Sostegno e valorizzazione della musica come fattore di crescita culturale, economica e di coesione sociale. E quindi formazione: da quella di base in età scolastica a quella più specializzata (corsi di alta formazione con finanziamento dal Fondo sociale europeo), dalla prima infanzia alla terza età. Poi sostegno a start up e progetti di rete, per creare nuove imprese e lavoro qualificato, supporto a nuove piattaforme per la diffusione e internazionalizzazione dei contenuti, alla fruizione della musica nei locali e nei festival, in Italia e all’estero, e per la diffusione della conoscenza della legislazione e dei diritti degli artisti.

Continua a leggere

In Emilia-Romagna nasce la “Data Valley bene comune”, iper-connessa e proiettata nel futuro: una strategia da almeno 200 milioni di euro

dati come bene comune, diffusi e a disposizione del territorio. Le competenze digitali come infrastruttura necessaria per la trasformazione dei settori produttivi e delle amministrazioni, fino ad arrivare a veri e propri servizi pubblici digitali centrati sull’utente, che potrà accedervi ovunque grazie a una Emilia-Romagna iperconnessa. E poi le comunità online come risorsa indispensabile per il contrasto alla marginalizzazione di determinati territori e alla disparità di genere.

Continua a leggere