SAN VALENTINO 2021 TRA I CASTELLI DEL DUCATO: UN SOGNO D’AMORE DAL 12 AL 15 FEBBRAIO

San Valentino è per tante coppie il sogno del primo viaggio romantico da mettere in agenda nel 2021. Nel rispetto delle normative e dei Dpcm, nel pieno rispetto delle zone che indicano la possibilità di spostamento o l’obbligo di restare a casa, il circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza, Guastalla e Pontremoli prova a offrire alcune proposte romantiche di soggiorno per gli innamorati e per le coppie al borgo di Rivalta in Val Trebbia, alla Taverna Medievale del Castello di Gropparello, al Castello Malaspina di Gambaro, nel borgo di Castell’Arquato, al relais 12 Monaci a Fontevivo, ad esempio.

Continua a leggere

CASTELLI DEL DUCATO TRA EMILIA E LUNIGIANA IN ZONA GIALLA: 16 LUOGHI D’ARTE RIAPRONO AL PUBBLICO

Emilia Romagna, Toscana e Lombardia in zona gialla dall’1 febbraio: provano a riaprire subito rispettando tutte le regole a tutela della sicurezza anche alcuni musei, luoghi d’arte e manieri del circuito Castelli del Ducato di Parma, Piacenza, Guastalla e Pontremoli, dopo essere stati per mesi inaccessibili per decreto ministeriale.

Continua a leggere

CASTELLI DEL DUCATO: DA DOMENICA 14 GIUGNO, APRONO GIARDINI SEGRETI E NUOVE SALE INEDITE

Parma, 12 giugno – Riapre da domenica 14 giugno il Parco delle Fiabe – 1° Parco Emotivo d’Italia al Castello di Gropparello in Appennino (PC).

Giocare spensierati nei prati verdi, inventare storie all’ombra di un magico castello, sorridere a un cavaliere che cerca un drago verde, fidarsi e avere cura di se stessi responsabilmente, crescere nell’avventura nella natura alla scoperta del mondo che ci circonda: benvenute e benvenuti nell’Era di Passaggio. Continua a leggere

PARMA e PIACENZA, VIETATO SEDERSI! Alla scoperta di sedie curiose o famose dei Castelli del Ducato

 

sedia di Elia - Museo Ebraico - Castelli Ducato

sedia di Elia – Museo Ebraico – Castelli Ducato

Dalla sedia dove posava la ballerina russa Anna Pavlova a Vigoleno alla kisse Elihau detta “Sedia di Elia”, conservata al Museo Ebraico Fausto Levi di Soragna. Dal trono feudale sovrastato da un imponente baldacchino con ornamenti dorati e drappeggi di velluto e broccato alla Rocca Meli Lupi di Soragna alle sedie in tessuto damascato, di colore giallo paglierino con lo stemma dei Sanvitale, alla Rocca di Fontanellato – sede del circuito dei 33 Castelli del Ducato – fino alla sedia-portantina per ammalati di gotta da utilizzare tra le mura domestiche nella Camera rossa del Conte Falcone al Castello di Rivalta dove è custodito anche il trono del Settecento, ricamato a piccolo punto, proveniente dalla bisnonna del proprietario del maniero sul fiume Trebbia Conte Orazio Zanardi, Fanny Barbiano di Belgioioso, dal Castello di Belgioioso. Continua a leggere

PARMA E DINTORNI – 11 magnifici Castelli del Ducato tra Emilia e Lunigiana aperti ai turisti anche il 1° Gennaio 2020

Se è vero che l’Italia è meta preferita per molti turisti, è ancor più vero che il fascino di rocche, fortezze e castelli cresce soprattutto tra i giovani, complice anche la passione per fantasy, saghe, fiction.

Rocca Meli Lupi di Soragna

Rocca Meli Lupi di Soragna

Quali bellissimi Castelli – da vedere almeno una volta nella vita in Italia – sono aperti allora ai turisti e ai visitatori anche mercoledì 1 gennaio 2020? Undici sono nel circuito Castelli del Ducato tra Parma, Piacenza e Pontremoli, in Emilia e in Lunigiana, che per fare attivamente turismo culturale di qualità – proprio quando le persone viaggiano o vanno in vacanza – fa squadra e garantisce che un novero significativo dei beni culturali presenti nella propria rete d’arte siano aperti al pubblico il 1° gennaio e diano servizi e possibilità di visite guidate a chi ha pernottano sul territorio per San Silvestro o ai visitatori che desiderano iniziare il primo giorno dell’anno nuovo tra arte, cultura, fiaba e bellezza. Continua a leggere