SAN BENEDETTO PO – PRESENTAZIONE dell’ASSOCIAZIONE MATILDICA INTERNAZIONALE e della RIVISTA “MATILDICA”

Venerdì 24 maggio alle ore 20,45 a San Benedetto Po, presso la saletta conferenze sopra l’Infopoint piazza Matilde di Canossa 7, (davanti alla chiesa) ci sarà la presentazione ufficiale dell’Associazione Matildica Internazionale (AMI-MIA) presieduta dal professor Paolo Golinelli e del primo numero della rivista “Matildica”.

AMI-MIA Presentazione.jpg

 

Interverranno il sindaco dott. Roberto Lasagna, il prof. Maurizio Fontanili, già presidente della Provincia di Mantova, la dott.ssa Irma Pagliari, dirigente del settore cultura del Comune dii Mantova, e il prof. Paolo Golinelli, presidente dell’Associazione.

Sarà l’occasione – spiega Golinelli – per conoscere questa associazione di volontariato internazionale, che ha sede in S. Benedetto Po, sorta con lo scopo di promuovere l’interesse e gli studi sulla contessa Matilde, il suo tempo, il suo mito, i luoghi che l’hanno vista protagonista, sotto i molteplici aspetti della storia, della cultura, dell’arte, del folklore, del turismo, ecc. Coloro che già sono iscritti potranno ritirare la rivista; chi intende associarsi potrà farlo, versando la quota annuale (€ 20,00), e avrà subito la rivista. Per tutti sarà un bel momento per incontrarci e scambiarci idee.”

L’incontro, organizzato dall’Associazione Matildica Internazionale con il patrocinio e la collaborazione del Comune di San Benedetto Po è aperto a tutti.

GB

SAN BENEDETTO PO – 25-26 MAGGIO torna LA FIUMA: festival di burattini, marionette e pupazzi per le piazze e all’interno del Polirone

la fiuma 1.jpgLa magia dei burattini, le suggestioni del teatro delle ombre, l’incantesimo di oggetti e pupazzi animati, l’arte delle marionette e l’energia del Teatro di Figura sono i protagonisti di un imperdibile weekend in uno dei borghi più belli d’Italia. Sabato 25 e domenica 26 maggio le piazze, i chiostri, le sale e gli spazi del monastero di San Benedetto Po – uno del Borghi più Belli d’Italia – ospiteranno  spettacoli adatti a tutte le età che riporteranno questa mai sorpassata forma di intrattenimento, alla portata di tutti.

programma 1.jpgLa splendida cornice del Complesso Monastico Benedettino di Polirone ospita per il quarto anno consecutivo un appuntamento da non mancare per grandi e piccini, per chi vuole divertirsi e emozionarsi grazie all’arte di maestri burattinai e attori. Continua a leggere

SAN BENEDETTO PO – Al Teatro Beatnik va in scena la commedia dialettale “Na Fioela Da Maridà” della Compagnia Teatrale “L’è mei perdi che catai”

La Compagnia teatrale “L’è mei perdi che catai”, venerdì 17 maggio alle ore 21.00 al Teatro Beatnik di San Benedetto Po, andrà in scena con “Na Fioela Da Maridà”, commedia brillante in due atti di Stefano Palmucci.

La storia si svolge negli anni ’80 in casa di certi proprietari terrieri, ma non è chiaro come mai la figlia piena di pretendenti va a scegliere proprio un gran tontolone, figlio di una facoltosa vedova.

Una dottoressa di poche parole, una comare petulante, un contadino ingenuo, un cavaliere affascinante ed un parroco scroccone, rendono la commedia divertente e piena di equivoci con un finale sorprendente.

Compagnia Teatrale L'è mei perdi che catai.jpg

La compagnia nasce nel 2007 da un gruppo di amici che frequenta l’oratorio di Palidano, come momento di aggregazione. Inizia per gioco e ora è realtà.

GB

SAN BENEDETTO PO – CALZE DA VIP A FAVORE DEI MALATI ONCOLOGICI. ALBERINI:”Bene comune, etica, qualità e solidarietà sono i motori del nostro agire aziendale”

Una linea di calze di altissima qualità a sostegno dei pazienti oncologici e terminali e dei loro familiari. Coniugare lo spirito imprenditoriale con i bisogni della comunità, attraverso una finalità benefica. Questa la storia del Premio Calze, Giovani Creativiti, Solidarietà, ideato da About Srl, giovane startup artigiana di calzetteria maschile con sede a San Benedetto Po, proprietaria del marchio About Socks

premio calze.jpgSabato 18 maggio, a partire dalle 9.15, nel Chiostro dei Secolari di San Benedetto Po si svolgerà la cerimonia di premiazione di questa iniziativa, che coinvolge IOM-Istituto Oncologico Mantovano. La startup ha infatti promosso nei mesi scorsi un concorso destinato a giovani creativi e designer dell’Accademia Belle Arti di Bologna. Continua a leggere

SAN BENEDETTO PO – JANE’S WALK. Passeggiata urbana e conversazione itinerante, un viaggio tra i luoghi di incontro della comunità

Jane's Walk 2019.jpgSabato 4 maggio 2019 alle ore 16.30 JANE’S WALK, passeggiata urbana e conversazione itinerante, un viaggio tra i luoghi di incontro della comunità.

Il Comune di San Benedetto Po attraverso il progetto Gioven-Tu, visto il successo di partecipazione nel 2018, anche quest’anno propone una passeggiata sullo stile di Jene Jacobs, un viaggio tra i racconti della comunità  per esplorare insieme e conoscere meglio alcuni luoghi del paese e condividere le storie e le memorie della comunità. Continua a leggere

SAN BENEDETTO PO – ABVA “NOT EVERYTHING YOU SEE IS REAL” ALLA ZANINI ARTE

ZANINI ARTE di SAN BENEDETTO PO (MN), via Virgilio 7, DOMENICA 5 MAGGIO alle ore 17.30 inaugura la mostra di ABVA “NOT EVERYTHING YOU SEE IS REAL”. Presenta Edoardo dal Borgo con una performance dell’artista.

ABVA nasce 22 anni fa a Scandiano di Reggio Emilia. Quattordicenne si avvicina al mondo dell’arte scoprendo la cultura della Street Art, ispirato dalla scena statunitense. Decide di sperimentare supporti diversi, con media utilizzati nel mondo della Street Art tipo spray. Continua a leggere

SAN BENEDETTO PO – VIVERE GLI EFFETTI DEL COLORE NELLE OPERE DI MAURA GHELFI

Maura Ghelfi DEFDall’1 al 31 maggio 2019 presso la sede Municipale di San Benedetto Po apre la mostra “DALLA PARTE DEL COLORE”, opere di Maura Ghelfi e saggi di Scilla LuiInaugurazione mercoledì 1° maggio alle ore 17.00 con interventi del poeta Davide Squassabia e con Marco Giavazzi.

Orario di apertura degli uffici comunali. Aperture straordinarie festive dalle 15.00 alle 18.00

  • 5 Maggio – Festa dei fiori “CHIACCHIERATA TRA ARTISTI”
  • 12 Maggio – Sagra dell’Asparago “L’ARTE MAI FINE A SE STESSA”
  • 19 Maggio “L’ARTE NELLE SUE MOLTEPLICI SFACCETTATURE COME PATRIMONIO PERSONALE”

SAGRA DELL’ASPARAGO A SAN BENEDETTO PO: DAL 10 AL 12 MAGGIO CIBO, CULTURA, E PAESAGGIO

Asparago 2019

Nelle terre di Matilde di Canossa, Arci I Maggio e Club La Rasdora dal Po con il patrocinio e la collaborazione del Comune di San Benedetto Po organizzano il 10, 11 e 12 maggio 2019 la tradizionale Sagra dell’Asparago verde nel Borgo di San Benedetto Po, con l’intento di promuovere, in ogni modo e con tutti i mezzi a disposizione, il patrimonio culturale, storico, architettonico, ambientale ed enogastronomico del territorio.

L’Asparago di San Benedetto Po è un’eccellenza del territorio, grazie al suo terreno di tipo alluvionale e sabbioso, coltivato nella zona fin dal tempo dei monaci benedettini dell’Abbazia di Polirone fondata nel 1007, che lo hanno coltivato per secoli in un’estesa sparagiaia. Continua a leggere

SAN BENEDETTO IN FIORE: MERCATO FLOROVIVAISTICO E NON SOLO

Mercato Florovivaistico, Mercato Amarcord, Hobby, Ingegno e Creatività, Mercato delle Botteghe del Centro, Il Fiore in Quadro, Collare fiorito, Torta di Rose lunga una piazza, lo Spaventapasseri, Fashion&Flower in passerella e I mitici anni 60: tutto questo è in programma DOMENICA 5 MAGGIO, dalle 9.00 alle 19.00 alla 12ª edizione di SAN BENEDETTO IN FIORE a cura dell’Associazione Culturale “Il Sogno di Vasco” e con il patrocinio del Comune di San Benedetto Po.

L’evento, organizzato dall’Associazione Culturale Il Sogno di Vasco con il patrocinio e la collaborazione del Comune, rappresenta una straordinaria vetrina per l’intero settore florovivaistico.Per un giorno uno dei Borghi più belli d’Italia, siatuato nella bassa mantovana, si trasforma in un caleidoscopio di colori, profumi e creatività con il MERCATO FLOROVIVAISTICO: fiori e piante, orto, allestimenti e attrezzature; il MERCATINO AMARCORD: antiquariato, collezionismo, oggettistica, ecc.; l’HOBBY, INGEGNO, CREATIVITÀ: hobbistica e artigianato; il FIORE IN QUADRO: esposizione di cinquanta opere nelle vetrine delle “Botteghe del Centro” situate soprattutto nel centro storico.

COLLARE FIORITO: in passerella cani di razza e meticci; i PRODOTTI ENOGASTRONOMICI: prodotti tipici del territorio.

TERRANOSTRA MANTOVA – GROPPELLI: PONTE LUNGO DA TUTTO ESAURITO NEGLI AGRITURISMI

Giuseppe GroppelliÈ un ponte lungo da tutto esaurito quello che si apprestano a vivere gli agriturismi mantovani tra il 25 aprile e il 4 maggio, con una discreta presenza di stranieri, ma soprattutto di italiani, equamente attratti dal relax della campagna, dalle ricette tradizionali del territorio e dalla possibilità di visitare Mantova e Verona per chi soggiorna nella parte alta della provincia e Mantova, Sabbioneta e San Benedetto Po per chi invece predilige l’area tra Po e Oglio”.

Così afferma Giuseppe Groppelli, presidente di Terranostra Mantova, la rete degli agriturismi aderente a Coldiretti Mantova.

La stagione 2019, inaugurata di fatto con il weekend di Pasqua è partita in maniera positiva – dichiara Groppelli – e complessivamente ci attendiamo una massiccia presenza fra pernottamenti e soste per pranzi e cene”.

Anche per il 2019 prosegue l’alleanza fra Terranostra Mantova e Mantova a pedali, l’associazione di “accompagnatori cicloturistici”. Spesso chi sceglie l’agriturismo sposa una condotta “salutista”, rileva l’organizzazione, e non si fa mancare una passeggiata in campagna o in corte, per vedere l’allevamento o altri animali allevati in stalla, ma anche escursioni in bicicletta.