ACQUANEGRA S/ CHIESE: TROVATO E DENUNCIATO DAI CARABINIERI IL TRUFFATORE DEI BONIFICI BANCARI

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Acquanegra sul Chiese hanno denunciato un uomo, A.B. classe 1987, nato a Moncalieri (TO) e residente a Busto Arsizio (VA), per truffa.

Il 34enne infatti, nei mesi scorsi, si era fatto accreditare da più persone la cifra di circa 2 mila euro tramite bonifici bancari, quale somma pattuita per la vendita di vari pneumatici.

Continua a leggere

ACQUANEGRA s/CHIESE, CONTROLLI ANTIDROGA: ARTIGIANO INCENSURATO TROVATO CON HASHISH. I CARABINIERI GLI RITIRANO LA PATENTE

carabinieri Acquanegra con logoNel tardo pomeriggio del 15 febbraio, i militari della Stazione Carabinieri di Acquanegra sul Chiese, a seguito di mirata attività finalizzata alla prevenzione ed al contrasto dei reati in materia di stupefacenti, controllavano un 36enne di nazionalità italiana, artigiano, incensurato, al quale è stato segnalato ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/1990. Continua a leggere

ACQUANEGRA: CARABINIERI DENUNCIANO DONNA PER TRUFFA

Nella giornata di oggi,31 ottobre, i militari della Stazione Carabinieri di Acquanegra sul Chiese hanno denunciato una donna rumena residente nella provincia di Vicenza, V.U. classe 1995, per truffa.carabinieri Acquanegra con logo

La donna, infatti, nel mese di agosto aveva pubblicato su un sito di vendita l’annuncio di un paio di scarpe, e dopo aver ricevuto su carta di credito ricaricabile la somma pattuita dalla vittima, un 52 enne di Acquanegra, non gli consegnava nulla. Continua a leggere

ACQUANEGRA S/CHIESE: DISCARICA RIFIUTI IN AZIENDA ZOOTECNICA: DENUNCIATI DAI CARABINIERI PROPRIETARIO E OPERAIO

Nei giorni scorsi i Carabinieri Forestali di Mantova in collaborazione con le Stazioni Carabinieri di Goito e di Acquanegra sul Chiese, nel contesto dei controlli congiunti tra la componente territoriale e quella forestale dell’Arma, previsti per l’ anno in corso e condivisi anche con la Prefettura di Mantova, sono intervenuti in un’ azienda zootecnica di Acquanegra sul Chiese (MN), a seguito di una segnalazione di alcuni giorni prima con la quale alcuni cittadini lamentavano la presenza di un fumo denso ed acre provenire proprio dall’interno dell’azienda.

ACQUANEGRAAccompagnati anche dai veterinari dell’ Azienda Sanitaria Valpadana, data la presenza di un allevamento circa 900 capi bovini, i Carabinieri Forestali hanno potuto accertare sia le tracce evidenti di diversi roghi con ancora visibili i resti di materiali bruciati, ma anche una generalizzata grave situazione di accumulo incontrollato di enormi quantità di rifiuti di natura mista, in evidente stato di abbandono, presente nelle diverse pertinenze aziendali: migliaia di pneumatici esausti, pallets in legno, tubi metallici, cisterne in cemento, fusti metallici contenenti lubrificanti e olii di natura oscura, attrezzature ed utensilerie agricole dismesse, reti metalliche e di plastica, traversine in cemento, residui edilizi, vetri, pannelli per l’edilizia, autoveicoli, elettrodomestici, trattori, vernici. Continua a leggere