In Emilia-Romagna nasce la “Data Valley bene comune”, iper-connessa e proiettata nel futuro: una strategia da almeno 200 milioni di euro

dati come bene comune, diffusi e a disposizione del territorio. Le competenze digitali come infrastruttura necessaria per la trasformazione dei settori produttivi e delle amministrazioni, fino ad arrivare a veri e propri servizi pubblici digitali centrati sull’utente, che potrà accedervi ovunque grazie a una Emilia-Romagna iperconnessa. E poi le comunità online come risorsa indispensabile per il contrasto alla marginalizzazione di determinati territori e alla disparità di genere.

Continua a leggere

INNOVARE LE IMPRESE anche attraverso la formazione delle persone: candidature entro il 17 marzo

BOLOGNA – La formazione delle persone come leva per far decollare i processi di innovazione delle imprese, per puntare ad una economia verde e digitale. Per questo la Regione finanzia con 5 milioni di euro del Fondo sociale europeo un bando che invita gli Enti di formazione a realizzare un’offerta formativa modulare e flessibile, per qualificare e aggiornare le competenze delle persone, e rispondere alla richiesta delle imprese di nuovi profili lavorativi, per un nuovo sviluppo del sistema produttivo.

Continua a leggere

LA PROVINCIA DI MANTOVA ADRISCE AL PROGETTO PROVINCE&COMUNI

MANTOVA – E’ partito il progetto Province&Comuni, realizzato dall’Unione Province Italiane nell’ambito del Programma Operativo Nazionale Governance Istituzionale 2014 -2020 promosso dal Dipartimento della Funzione Pubblica, per migliorare la capacità amministrativa delle Province, razionalizzare la spesa pubblica, favorire una strategia unitaria di sviluppo territoriale. Anche la Provincia di Mantova fa parte dell’iniziativa.

Continua a leggere

RIPARTENZA IN LOMBARDIA, ROLFI: IN FASE 2 RISTORAZIONE SIA PROTAGONISTA E STRATEGICA

Assessore: la si faccia ripartire con poche e chiare regole. “A operatori chiedo di riaffermare valore identitario settore”

Milano, 14 maggio –  “La ristorazione si conferma un settore strategico e, nella fase 2 dell’emergenza coronavirus, dovrà essere coinvolta e protagonista partendo anche dalla riscoperta della sua capacità identitaria. Per raccontare un territorio dai suoi piatti e dai suoi vini. Magari con linee guida più chiare. Perché meglio avere poche regole, ma chiare, e un po’ di fiducia agli operatori del settore“. Continua a leggere

GONZAGA, ROLFI AL CONVEGNO DI CONFAI MANTOVA AL BOVIMAC 2020. SPEZIALI: l’apertura della Lombardia segnale di una visione strategica dell’agricoltura

marco spezialiL’apertura dell’assessore regionale all’Agricoltura Fabio Rolfi alle imprese agromeccaniche e l’annuncio di nuove misure specifiche per il comparto è il segnale di una visione strategica del settore primario. Lo ringraziamo per l’attenzione e per averlo annunciato dal palco del nostro convegno al Bovimac”. Continua a leggere

MANTOVA HUB: UN NUOVO PIANO STRATEGICO DI COMUNICAZIONE PER LA CITTÀ

Andrea MurariIl progetto di Mantova Hub, per il valore strategico che ha per la città, richiede una adeguata conoscenza per accrescere la consapevolezza che è bene comune da proteggere e valorizzare.

Pertanto, La Giunta ha approvato il progetto di comunicazione di Mantova Hub che prevede di installare tre banner, due su via Grayson e uno su via Argine Maestro, che illustreranno con le immagini come diventeranno le aree della ceramica e di San Nicolò alla fine dei lavori. Continua a leggere

CURTATONE – “SEGNI DI PARITÀ”: STRATEGIE AL FEMMINILE

parità.jpg

Dopo la presentazione del libro “Il futuro di una volta” di e con Serena Dandini del 4 febbraio al teatro Verdi, il progetto “Segni di parità”, finanziato da Regione Lombardia nell’ambito dell’iniziativa regionale “Progettare la parità in Lombardia – 2015” entra nel vivo con un’altra importante azione. Sabato 9 aprile, con inizio alle ore 10.00 presso l’aula consiliare del Comune di Curtatone, si terrà il convegno “Sviluppare le opportunità strategiche offerte dalle politiche attive del lavoro alle imprese” Continua a leggere