GONZAGA, ROLFI AL CONVEGNO DI CONFAI MANTOVA AL BOVIMAC 2020. SPEZIALI: l’apertura della Lombardia segnale di una visione strategica dell’agricoltura

marco spezialiL’apertura dell’assessore regionale all’Agricoltura Fabio Rolfi alle imprese agromeccaniche e l’annuncio di nuove misure specifiche per il comparto è il segnale di una visione strategica del settore primario. Lo ringraziamo per l’attenzione e per averlo annunciato dal palco del nostro convegno al Bovimac”.

Così ha detto Marco Speziali, presidente di Confai Mantova, in apertura del convegno  sulle novità fiscali definite dalla Legge di Bilancio 2020, che ha visto come relatore il commercialista ed editorialista del Sole 24 Ore, Gian Paolo Tosoni.

 

Costruire una politica agricola insieme, prevedere spazi di crescita per il contoterzismo professionale come strumento di competitività del settore agricolo e definire in maniera coordinata gli elementi utili alla semplificazione sono obiettivi che possiamo condividere”, ha affermato l’assessore lombardo Rolfi.

Nel corso della mattinata sono stati illustrati nel dettaglio tutti i principali provvedimenti per l’agricoltura e le imprese agromeccaniche.

Sandro-Cappellini

Siamo soddisfatti delle novità introdotte sulle quali con la nostra confederazione nazionale abbiamo lavorato molto – ha commentato il direttore di Confai Mantova, Sandro Cappellinie stiamo lavorando per raggiungere obiettivi più ambiziosi e in linea con le esigenze di un settore che sta crescendo sempre di più, come quello del contoterzismo professionale agricolo”.

Lavoro e risultati che, per Cappellini, “sono stati raggiunti a vantaggio di tutta la categoria grazie all’impegno di Confai Lombardia e di Cai, non certo di altre realtà minoritarie di rappresentanza che si autocelebrano, arrogandosi i traguardi altrui”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.