CODIV EMILIA-ROMAGNA: in tre mesi (21 dicembre-21 marzo) oltre mezzo milione di tamponi rapidi in farmacia

Oltre il 22% dei tamponi complessivi è stato effettuato a pagamento dal 1° febbraio, grazie al prezzo calmierato stabilito dall’accordo Regione/Associazioni farmacisti. Gli studenti e i loro familiari rappresentano più della metà del target

In Emilia-Romagna il tampone rapido piace. La campagna di screening epidemiologico, promossa su base volontaria dalla Regione, ha fatto registrare in tre mesi, dal 21 dicembre al 21 marzopiù di mezzo milione di tamponi rapidi nelle 829 farmacie aderenti da Piacenza a Rimini (il 61% del totale).

Continua a leggere

CORONAVIRUS IN EMILIA-ROMAGNA DEL 7 FEBBRAIO: Vaccinazioni: oltre 256mila somministrazioni, 115mila già immunizzati

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 226.926 casi di positività, 1.382 in più rispetto a ieri, su un totale di 16.215 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore.

La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell’8,5%, dato che risente del minor numero di tamponi fatti nei fine settimana, e in gran parte su casi per i quali la positività è attesa, e comunque inferiore a quello registrato domenica scorsa (9,4%).

Continua a leggere

COVID, ACCORDO REGIONE-FARMACIE LOMBARDE PER TAMPONI RAPIDI ANTIGENICI

MILANO – La Giunta di Regione Lombardia, su proposta del vicepresidente ed assessore al Welfare, Letizia Moratti, ha approvato un accordo con le farmacie lombarde per l’esecuzione di tamponi antigenici rapidi.

“Si tratta – spiega Moratti – di un importante contributo al contrasto della pandemia. E rappresenta un ulteriore esempio di collaborazione tra gli attori in campo in questa lotta”.

Continua a leggere

CORONAVIRUS. LA REGIONE METTE IN CAMPO 250MILA TAMPONI RAPIDI PER I DIPENDENTI DELLE IMPRESE DEL PATTO PER IL LAVORO

BOLOGNA – Partirà a breve la nuova campagna di screening per individuare all’interno delle aziende produttive, economiche e sociali regionali i positivi al coronavirus anche tramite tamponi rapidi e che vede valorizzata la figura del medico competente (il professionista privato nominato dall’azienda per la parte sanitaria), quale punto di riferimento per effettuare i test e gestire le informazioni da inserire nella rete informatica regionale Sole.

Continua a leggere

CORONAVIRUS, in Emilia-Romagna tamponi rapidi anche negli ambulatori dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta

BOLOGNA – Tamponi rapidi anche negli ambulatori dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta dell’Emilia-Romagna. Il provvedimento, operativo tra pochi giorni e che durerà – salvo ulteriori proroghe – fino al 31 dicembre 2020, è frutto di un duplice accordo siglato oggi della Regione: con Fimmg (per i medici di medicina generale) e con Fimp e Federazione Cipe-Sispe-Sinspe (per i pediatri di libera scelta).

Continua a leggere

EMILIA-ROMAGNA, ACCORDO TRA REGIONBE E SANITA’ PRIVATA PER TAMPONI RAPIDI AI DIPENDENTI IMPRESE DEL PATTO PER IL LAVORO

BOLOGNA – Fare squadra per fronteggiare insieme l’emergenza. RegioneAiop (Associazione italiana ospedalità privata), Anisap (Associazione nazionale istituzioni sanitarie ambulatoriali private) Emilia-Romagna ed Hesperia Hospital siglano il protocollo per l’effettuazione, su base volontaria, di tamponi antigenici rapidi Covid-19 tra i dipendenti di aziende e imprese del territorio.

Continua a leggere

TAMPONI RAPIDI: Oltre 1 milione di tamponi nasali con esito in 15 minuti distribuiti sul territorio emiliano-romagnolo

BOLOGNA – Entra nel vivo la nuova grande campagna di circoscrizione e contenimento del Coronavirus della Regione Emilia-Romagna.

A oggi infatti tutte le Aziende sanitarie da Piacenza alla Romagna hanno ricevuto e distribuito gran parte della prima quota di tamponi nasali rapidi del primo lotto di oltre 1 milione di pezzi, con risultato in un quarto d’ora, dedicati ai Dipartimenti di sanità pubblica del territorio, per rafforzare e aumentare i controlli alla ricerca del virus.

Continua a leggere