MONTAGNA: Crescono gli appassionati di escursionismo. 80 mila euro da Regione Emilia-Romagna per garantire percorsi sempre più belli e sicuri

Contributi fino a 5mila euro per Comune e 8mila per Unione di Comuni. Le domande entro il 30 ottobre. In Emilia-Romagna una rete di oltre 7mila chilometri. La banca dati “Sentieri” e il sito cartografico interattivo “REER Rete Escursionistica Emilia-Romagna”

Lungo un suggestivo crinale appenninico, immersi nella quiete di un bosco o tra antiche pievi romaniche. Crescono in Emilia-Romagna gli appassionati di escursionismo: a piedi, in mountain bike, purché sempre a stretto contatto con la natura. 

Continua a leggere

FONTANELLATO: Turismo religioso e Castelli del Ducato con Michel Tours insieme per promuovere itinerari di fede tra rocche, santuari e pievi

Castelli del Ducato con Michel Tours insieme per promuovere itinerari di fede tra rocche, santuari, pievi. Da Pasqua 2019 al via i primi percorsi. Verso Parma 2020, tra le prime proposte troviamo: Castello di Agazzano con il Santuario della Beata Vergine del Pilastrello; Rocca Sanvitale di Fontanellato con il Santuario della Beata Vergine del Rosario, il Labirinto della Masone di Franco Maria Ricci e l’Abbazia Cistercense di Fontevivo; Castello di Rivalta di Reggio Emilia con il Museo d’Arte Sacra all’interno; Borgo e Mastio di Vigoleno con la Chiesa Romanica di San Giorgio.

Castelli Ducato e Michel Tours - presentazione accordo

Castelli Ducato e Michel Tours – presentazione dell’accordo

Per la prima volta in vent’anni, Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli – con itinerari verso Reggio Emiliafirma una partnership con una agenzia viaggi specializzata in tour religiosi per collegare il mondo di rocche, fortezze e manieri ai luoghi di fede nel territorio emiliano. Al via, dunque, itinerari a tema che mettono in rete i castelli con chiese, pievi, santuari, monasteri, abbazie in borghi e paesi. Con l’obiettivo di valorizzare le roccaforti che all’interno hanno anche cappelle consacrate, piccoli e preziosi musei d’arte sacra, oggetti di pregio che possono essere apprezzati da chi sceglie l’esperienza di un tour di fede, di spirito, d’anima. Continua a leggere

MANTOVA-LUCCA: “VIA MATILDICA DEL VOLTO SANTO”

cartina_volto_800_800_800

images

di Mendes Biondo 

Mettersi in cammino, lungo le terre dei Canossa, che dalla città di Mantova attraversano la pianura padana, si inerpicano sul Parco Nazionale dell’Appennino e ridiscendono in Toscana alla città di Lucca, immettendosi nella via Francigena ora è possibile grazie all’unione delle diocesi di Mantova, Modena e Lucca che hanno organizzato l’edizione 2015 della “Via Matildica del Volto Santo”.

Si tratta dell’antico itinerario dei pellegrini che scendevano dalle regioni germaniche alla volta della città di Roma. Sarà possibile seguire un bellissimo percorso che si snoda sui territori matildici, da Mantova a Lucca, dal 23 luglio al 5 agosto 2015.

La figura di Matilde di Canossa, personalità chiave del medioevo europeo, è direttamente legata a quattro luoghi emblematici legati tra loro fin dal Medioevo. Continua a leggere