VOLTA MANTOVANA – CARNEVALE DEL CAPUNSEL TRA CARRI ALLEGORICI E DISTRIBUZIONE DEL PIATTO LOCALE

Tutto pronto per il tradizionale CARNEVALE DEL CAPUNSEL che si terrà a Volta Mantovana, SABATO 9 MARZO in notturna a partire dalle ore 20.00 con la sfilata notturna di carri allegorici lungo le vie del paese. Ad aprire i festeggiamenti sarà PUPÀ DEL CAPUNSEL,  la locale maschera, accompagnata dalla storica maschera Re Gnocolar di Vorona. 

Il Carnevale del Pupà Capunsel  per la comunità di Volta Mantovana rappresenta un’ottima occasione d’incontro tra l’allegria e il divertimento, delineato dalla sfilata dei carri allegorici provenienti da ogni parte del territorio mantovano e veronese che sfileranno lungo le vie principali del paese collinare con oltre ottocento partecipanti tra gruppi mascherati e maschere, senza dimenticare la tradizione culinaria.

Sin dal primo pomeriggio nello stand  gastronomico situato in Piazza XX Settembre, verranno serviti i “capunsei”, piatto tipico voltese, succulenti panini con le salamelle, accompagnati dai vini delle Colline Moreniche, vin brulé e te.

(GB)

GAL GARDA E COLLI MANTOVANI RIUNITO IL COMITATO STRATEGICO: 1.319.400 euro disponibili su bandi già pubblicati, altri 2.750.000 euro per bandi di prossima pubblicazione

Il territorio spazia nell’area dal basso Garda all’alto Mincio nelle province di Mantova e Brescia ed è qui che nell’arco di pochi mesi si stanno creando grandi opportunità economiche: sei milioni di euro costituiscono le risorse del piano di sviluppo rurale della Lombardia riconosciute al Gal Garda e Colli Mantovani, somma che gli organismi di gestione del Gal stanno rendendo disponibile attraverso la periodica pubblicazione di bandi, rivolti in particolare al mondo della ruralità.

gal.jpg

La macchina organizzativa del Gal è partita a pieno regime e dopo aver composto i suoi vertici – amministratore unico, direttore e le diverse figure amministrative coinvolte – oggi, 14 dicembre, ha  riunito il Comitato di indirizzo strategico territoriale, composto dai sindaci e legali rappresentanti del Parco del Mincio e dei comuni di Castiglione delle Stiviere, Cavriana, Monzambano, Ponti sul Mincio, Solferino, Volta Mantovana, Desenzano del Garda, Lonato del Garda, Pozzolengo, Sirmione, gli enti pubblici che lo compongono, per una prima valutazione sull’andamento dei bandi di attuazione delle misure del piano di sviluppo rurale. Continua a leggere

VOLTA MANTOVANA – CORSO BASE PER SCOPRIRE IL GUSTO DELLA DANZA NEL RINASCIMENTO

rinascimentoImparare le danze rinascimentali ora è possibile. A Volta Mantovana nell’affascinante cornice di Palazzo Gonzaga, il 17 novembre ha aperto un corso base per scoprire la bellezza dei balli rinascimentali con una maestra d’eccezione, Letizia Dradi (Associazione La Rossignol). Prossimi appuntamenti: l’1 e il 15 dicembre 2018 e il 12 gennaio 2019 dalle ore 15.00 alle 17.15. Il costo del corso è di 40euro.

Dopo il grande successo delle passate edizioni che avevano letteralmente riempito di appassionati  le cucine di Palazzo Gonzaga, torna “Rinascimento dei Sensi”, inverno 2018-2019: un viaggio fra antiche ricette, spezie dimenticate, intrighi di corte e buoni assaggi. Continua a leggere

GOITO – INAUGURATA CON SUCCESSO LA FIERA DEL GRANA PADANO DEI PRATI STABILI

La 22ª edizione della Fiera del Grana Padano dei prati stabili ha aperto i battenti venerdì 19 ottobre a Goito con il tradizionale taglio del nastro tricolore.

Una cerimonia che ha dato il la nel modo migliore ad una tre giorni che vuole puntare ad esaltare il valore socioeconomico delle eccellenze di un territorio quello racchiuso tra i Comuni di Goito, che ospita la manifestazione, Cavriana, Volta Mantovana, Roverbella, Marmirolo e Porto Mantovano. Continua a leggere

GAL GARDA e COLLI MANTOVANI APRE DUE BANDI : REINTRODUZIONE COLTURE STORICHE e FORMAZIONE DEL CAPITALE UMANO

pescheSono aperti altri due bandi di attuazione delle misure del piano di sviluppo rurale del Gal Garda e Colli Mantovani pubblicati nel sito web www.galgardaecollimantovani.it e disponibili alla consultazione due nuovi strumenti di sostegno alla ruralità dei territori coinvolti: uno dedicato alla reintroduzione di colture storiche l’altro, invece, alla formazione.

Il bando dedicato allaValorizzazione delle produzioni locali mediante la reintroduzione di colture storicamente presenti sul territorio” (misura Feasr 4.1.01), vuole incentivare le aziende che intendano procedere al reinserimento delle colture produttive storicamente attribuibili alla zona, come dimostrano i carteggi storici gonzagheschi. Continua a leggere

COLDIRETTI MANTOVA: KIWI VERSO UNA STAGIONE POSITIVA, PRODUZIONI +10%

kiwi1.JPG

Mantova conferma la propria leadership agricola nel segmento del kiwi, con oltre 480 ettari in produzione su 630 in Lombardia (76%) e una produzione 2018 in crescita del 10-15% rispetto all’anno scorso. Queste le previsioni degli agricoltori di Coldiretti Mantova, che rappresentano oltre il 55% della superficie totale provinciale.

I primi raccolti della varietà di kiwi Dorì, dalla polpa gialla, hanno dato esiti soddisfacenti in termini di resa e di qualità. Continua a leggere

VOLTA MANTOVANA – MOSTRA NAZIONALE DEI VINI PASSITI: TRE GIORNI DI DEGUSTAZIONI

Degustazioni guidate e assaggi a Palazzo Gonzaga di Volta Mantovana. Nei giorni sabato 29, domenica 30 aprile e lunedì 1° maggio arriva la 16ª edizione della Mostra Nazionale dei Vini Passiti e da Meditazione. L’esposizione si svolgerà tra le scuderie, i giardini all’italiana e le sale del cinquecentesco Palazzo Gonzaga, in un’atmosfera ricca di storia, cultura e divertimento.

Tre giorni di degustazioni guidate alla migliore selezione di vini passiti provenienti da molte Regioni italiane, come ad esempio la Vernaccia, il vino amato da re e papi, o l’apprezzatissimo vino umbro, Sagrantino, che andranno ad abbinarsi con cioccolato, formaggi e, perchè no? con i sigari.  Continua a leggere

VOLTA MANTOVANA – “RINASCIMENTO DEI SENSI” chiude con MARILENA DOLCI autrice di “CONGIURE E MISTERI ALLA CORTE DEI GONZAGA

Sta per giungere al termine la rassegna di incontri “Rinascimento dei Sensi”. Domenica 11 marzo alle 17,30 Marilena Dolci farà luce sul processo a Francesco Secco avvenuto nel 1491 presentando la sua recente ricerca dal titolo “Congiure e misteri alla corte dei Gonzaga”.

L’autrice sarà ospite a Palazzo Gonzaga di Volta Mantovana, per raccontare la vicenda processuale che coinvolse Francesco Secco d’Aragona, leggendo brani tratti dal fascicolo giudiziario datato 1491. La documentazione giudiziaria conservata negli Archivi di Stato gode oggi di un particolare interesse da parte di storici, ricercatori e narratori. Continua a leggere