REGGIOLO – OLTRE 600 PERSONE AL PRANZO ANNUALE DELL’ANPI

Pranzo Anpi 1.JPG

Grande partecipazione al pranzo annuale dell’Anpi di Reggiolo organizzato al ristorante Due Stelle di Reggiolo al quale ha partecipato anche il sindaco Roberto Angeli che si è complimentato con il direttivo per essere riuscito a mantenere costante il numero dei tesserati all’associazione, un impegno significativo che mostra quanto Reggiolo sia legato all’eredità storica dei partigiani. Con 160 iscritti l’Anpi locale è, infatti, una delle sezioni più attive di tutta la provincia.

Durante il pranzo il sindaco Angeli ha fatto anche riferimento ai volantini contro la resistenza comparsi in paese solo qualche mese fa e ha ricordato a tutti la risposta dell’Amministrazione che, da quel momento, ha intensificato le iniziative legate alla memoria e ai partigiani. “Un modo – ha detto Angeli – per non dimenticare quanto queste persone hanno combattuto per difendere quei diritti che oggi troviamo nella nostra Costituzione e per arginare ogni tentativo di revisionismo”.

Il segretario dell’Anpi reggiolese, Ivan Zanoni, ha poi parlato delle attività organizzate insieme al Comune di Reggiolo: la corsa podistica per la celebrazione del 25 aprile e la rassegna cinematografica, appena conclusa, legata ai temi della resistenza. “Iniziative come queste – ha sottolineato Zanoni – oggi sono più importanti che mai, perché abbiamo bisogno di non perdere il filo della memoria e ricordare, anche ai più giovani, quanto sia stata importante la resistenza per Reggiolo e per il nostro Paese”.

 

 

 

Rispondi