MATTEO MARKUS BOK ACCEDE ALLE FINALI DI “THE VOICE KIDS” IN GERMANIA

Matteo Markus Bok.jpg

Matteo Markus Bok, il giovane talento italiano di soli 12 anni, è arrivato tra i 6 finalisti di “The Voice Kids” in Germania. Matteo ha strabiliato tutto il pubblico e i giudici con la sua interpretazione di “A chi mi dice” (versione italiana del brano “Breathe Easy” dei Blue), tanto che Lena, la sua coach, ha commentato così la sua esibizione e vittoria: «È vero che a “The Voice Kids” ci vuole il pacchetto completo, ossia la presenza scenica, il viso che spacca lo schermo e la capacità di trasmettere emozioni, ma tutto questo non basterebbe se non ci fosse una grande voce…e Matteo ce l’ha!».

La finale andrà in onda venerdì 25 marzo alle ore 20.00 sul canale tedesco SAT1, visibile dall’Italia a questo link: http://oklivetv.com/sat-1-live/.

Matteo, l’unico italiano selezionato per partecipare alla trasmissione, è considerato dai giudici come un piccolo talento in grado di raggiungere tutti i range di tonalità vocali e di spaziare dal pop alla canzone melodica. Proprio per questo, gli sono sempre stati assegnati dei brani molto impegnativi, come ad esempio “The Prayer” (l’esibizione qui: https://www.youtube.com/watch?v=xvKCtzkF0S8&feature=youtu.be).

Matteo ha avuto accesso al programma grazie a un’esibizione pop chitarra e voce del brano “MMMBop” degli Hanson: http://www.dailymotion.com/video/x3qo837_matteo-markus-mmmbop-the-voice-kids-germany-blind-auditions-1-5-2-2016-hd_music

Matteo è nato in Italia da madre italiana e padre tedesco ed ha sempre vissuto nel nostro Paese. Nonostante la sua giovane età, è già un piccolo talento ed un performer a tutto tondo: non solo canta, balla e recita ma è anche un cantautore, che ha già scritto dei pezzi ancora inediti. In Germania, sta già riscontrando un grande successo di pubblico, considerando anche il fatto che “The Voice Kids” è uno dei programmi più visti nel Paese.

Dopo essere stato notato durante un musical al Collegio S. Carlo di Milano, la scuola che sta frequentando, Matteo inizia fin da subito a calcare palcoscenici milanesi importanti, portando in scena personaggi principali di alcuni dei musical più celebri: è stato Little Simba in “The lion king” per il Collegio S. Carlo, Max in “L’amico immaginario” al Teatro San Babila, Peter Pan nell’omonimo musical al Teatro Litta e Benji in “Priscilla – La regina del deserto” al Teatro Manzoni. Matteo è stato inoltre selezionato da Massimo Piparo tra 1500 candidati per il ruolo da protagonista nel musical “Billy Elliot”.

Attualmente, Matteo è anche volto di Disney English per il programma “Disney Lessons”, lezioni di inglese per piccoli spettatori.

Matteo è seguito dalla vocal coach Danila Satragno con il metodo Vocal Care.

Rispondi