REGGIOLO – SUCCESSO PER LA TRE GIORNI di “DISCO EMILIA” per la SOLIDARIETÀ

Disco Emilia

Grande partecipazione per i tre giorni di festa con “Disco Emilia”, l’evento organizzato al Parco Salici. Serate di musica ma anche di solidarietà. Subito dopo il terremoto del Centro Italia, l’associazione Parco dei Salici si è subito attivata per un aiuto concreto. Le tre serate sono state l’occasione per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni colpite dal sisma.

L’associazione, coordinandosi con la Provincia di Reggio Emilia, donerà parte del ricavato della festa. Un gesto che parte da un luogo simbolo per Reggiolo.

Nei difficili giorni dell’emergenza terremoto in Emilia, il parco Salici era divenuto infatti sede del campo allestito per gli sfollati. Qui, subito dopo le scosse, si trovavano oltre mille persone. Proprio da questo luogo dove in passato è arrivata tanta solidarietà, è stato inviato un messaggio di speranza e aiuto a chi ora vive il dramma del terremoto.

Oggi l’associazione Parco Salici continua ad incarnare il valore della solidarietà. Il nuovo direttivo, che nasce dall’unione di più associazioni presenti sul territorio, raccoglie i rappresentanti di pro loco, Grade, Avis, Deus e centro sociale Nino Za.

Ringrazio tutti i volontari che si sono messi nuovamente in gioco per la solidarietà, scommettendo ancora una volta sulle iniziative organizzate a Reggiolo – ha detto il sindaco Roberto Angeli. Anche l’unione dei volontari di associazioni diverse rappresenta un valore importante per Reggiolo, incarna il dialogo e la voglia di collaborare per l’interesse comune”.

Nelle prossime settimane sarà resa nota la somma destinata alle popolazioni colpite dal terremoto nel Centro Italia.

Rispondi